Home / Notizie / Diritti sportivi TV: dalla Nations League ai Mondiali 2022, la panoramica completa
E' battaglia per i diritti sportivi tv

Diritti sportivi TV: dalla Nations League ai Mondiali 2022, la panoramica completa

Diritti sportivi TV, ecco la panoramica (quasi) completa. A partire dalla Champions League, che sei anni dopo torna sulla Rai. La televisione pubblica ha infatti raggiunto con Sky un accordo per la trasmissione in chiaro e in esclusiva della miglior partita delle squadre italiane nel mercoledì della prossima stagione. Nel pacchetto sono comprese anche le semifinali, la finale e la Supercoppa europea. Ricordiamo che tutta la Champions, live e in esclusiva, per le prossime tre stagioni verrà appunto trasmessa su Sky.

https://www.youtube.com/watch?v=adrTvSglSV0

Sky ha inoltre annunciato di aver acquisito tutti i match degli Europei di calcio 2020, itineranti e in programma dal 12 giugno al 12 luglio. E’ la seconda edizione consecutiva della più importante manifestazione europea calcistica per Nazionali fatta propria dalla televisione satellitare; tutti i 51 incontri del torneo saranno in diretta su Sky, di cui 24 in esclusiva. In un panorama in cui manca Mediaset – che si è però aggiudicata i Mondiali di Russia 2018 – la Rai ha raggiunto con l’Uefa un accordo per l’esclusiva delle partite della Nazionale italiana per le amichevoli, la Nations League e le qualificazioni per gli Europei 2020 (di cui trasmetterà anche le 27 migliori sfide) e i Mondiali 2022. Acquistati infine dalla tv satellitare di Murdoch i diritti per la trasmissione live del GP d’Italia di F1, comprese prove e qualifiche.

Potrebbe interessarti

royal-baby

Nasce il nuovo Royal Baby. Sui social le congratulazioni da tutto il mondo

È nato alle 11:01 di lunedì 23 aprile il terzo Royal Baby, a Londra, e …