Home / Raccolta per Tag: Romance (pagina 21)

Raccolta per Tag: Romance

Poster del film "Matrimoni e pregiudizi"

Matrimoni e pregiudizi

La signora Bakshi è alla spasmodica ricerca di un marito per le sue quattro figlie: al punto che quando Balraj arriva in città per un matrimonio, lei lo accoglie come un dono del cielo per Jaya, la maggiore. Con Balraj c'è l'amico Darcy, che rimane folgorato dalla bellissima e spavalda Lalita: costei però, durante una vacanza, incontra anche Johnny Wickham, un attraente turista di cui si innamora la sorella minore Lakhi...

Leggi di più »
Poster del film "Mariti in affitto"

Mariti in affitto

Vincenzo Scocozza, scultore incompreso, parte da Procida per fare fortuna a New York, lasciando in Italia la moglie Maria ed i figli, cui promette di ricongiungersi appena possibile. L'uomo torna di tanto in tanto in Italia, finché un giorno improvvisamente sparisce nel nulla. Maria, rimasta sola, si trova a doversi rimboccare le maniche e si inventa artigiana di deliziosi sandali in spugna. Raccolti un po' di soldi, prende i figli e parte per gli States alla ricerca di Vincenzo che trova spiantato e sposato ad un'americana Nutella-dipendente, Charlene, che per giunta aspetta un figlio proprio da questi. Tra le due donne è lo scontro, salvo poi arrivare ad un modo per gestire insieme gli affari di famiglia

Leggi di più »
Poster del film "Manuale d'amore 3"

Manuale d’amore 3

Tre episodi raccontano le diverse età dell'amore. In "Giovinezza" Roberto, giovane e ambizioso avvocato, prossimo alle nozze con Sara, incontra Micol, bellissima, provocante e misteriosa. Con lei scoprirà una realtà fuori dal tempo, sospesa fra personaggi stravaganti e tentazioni irresistibili. "Maturità" racconta invece la storia di Fabio, un affermato anchorman televisivo, marito fedelissimo da 25 anni, travolto dall'intrigante Eliana in una tragicomica avventura. "Oltre" segue la vicenda di Adrian, professore americano di Storia dell'arte che da qualche anno, dopo il divorzio dalla moglie, ha scelto di vivere a Roma, la città che ha sempre amato.

Leggi di più »
Poster del film "Manuale d'amore"

Manuale d’amore

Diviso in quattro episodi, il film racconta la storia di Tommaso e Giulia e il loro innamoramento; la storia di Barbara e Marco e la loro crisi dopo anni d'amore; la storia di Ornella che afronta con grinta il dramma del Tradimento e la storia di Goffredo che è stato lasciato e si affida ai consigli di un Manuale d'Amore trovato in libreria...

Leggi di più »
Poster del film "Mamma Mia!"

Mamma Mia!

Grecia, 1999. La giovane Sophie ha un sogno: conoscere suo padre e farsi condurre all'altare nell'incantevole isola di Kalokairi. Alla vigilia delle sue nozze con Sky ha scoperto il diario segreto e i segreti del cuore della madre, una figlia dei fiori che praticava il sesso e l'amore ieri, una donna indipendente e piena di vita che gestisce un piccolo hotel sul mare di Afrodite oggi. All'insaputa di Donna, Sophie invita a nozze i suoi potenziali padri: un uomo d'affari, un avventuriero e un banchiere impacciato. Scoperta molto presto la loro presenza sull'isola, Donna li invita "amabilmente" a rimettersi in mare ma niente andrà come previsto. Gli dei in cielo hanno lanciato i dadi e versato amore, tanto amore, nei calici."amabilmente" a rimettersi in mare ma niente andrà come previsto. Gli dei in cielo hanno lanciato i dadi e versato amore, tanto amore, nei calici.

Leggi di più »
Poster del film "Mambo Italiano"

Mambo Italiano

"Il mio grosso grasso matrimonio greco" all'italiana, ambientato nella Little Italy canadese, tutta pizza e mandolino, dove è inaccettabile essere omosessuali. Nonostante gli stereotipi, comunque, o forse proprio grazie all'ironia con cui essi vengono trattati, è un film riuscito in cui, inevitabilmente, si finisce col ridere a crepapelle.

Leggi di più »
Poster del film "Maleficent"

Maleficent

La rilettura della Bella Addormentata dal punto di vista della cattiva, Malefica. Una bella e giovane donna dal cuore puro con impressionanti ali nere, vive una vita idilliaca immersa nella pace della foresta del regno, fino a quando, un giorno, un esercito di invasori umani minaccia l'armonia di quei luoghi. Malefica diventa la più fiera protettrice delle sue terre, ma rimane vittima di uno spietato tradimento, ed è a questo punto che il suo cuore comincia a tramutarsi in pietra. Decisa a vendicarsi, Malefica affronta una battaglia epica con il re degli umani e, alla fine, lancia una maledizione contro la piccola Aurora. Quando la bambina cresce, Malefica capisce che Aurora rappresenta la chiave per farle trovare la vera felicità e riportare la pace nel regno.

Leggi di più »
Poster del film "Maial college"

Maial college

Van, che ha già trascorso sette anni al college, ne è diventato una specie di istituzione, al punto che la coscienziosa Gwen, studentessa di giornalismo, si interessa a lui per scriverne un articolo. In realtà Van è un furbo godereccio, che vive da anni all'ombra dei soldi del ricchissimo padre. Questi, quando si rende conto della verità riguardo al rampollo, gli taglia i viveri, convinto che questo lo obbligherà a studiare; Van non si perde d'animo, ed insieme ai suoi amici (e con la complicità, suo malgrado, di Gwen) organizzerà feste sempre più trasgressive per racimolare i soldi necessari al proprio mantenimento. Stupisce sempre la pervicacia della cinematografia statunitense, nel tentativo di far resuscitare un "genere" che ormai si considerava morto e sepolto.

Leggi di più »
Poster del film "Mai così vicini"

Mai così vicini

Ci sono milioni di ragioni per non provare simpatia nei confronti dell’agente immobiliare Oren Little (Michael Douglas). Intenzionalmente indisponente verso il genere umano, non desidera altro che vendere un’ultima casa e andare in pensione in santa pace. I suoi piani però vengono scombinati dal figlio che, inaspettatamente, gli molla la nipote, della cui esistenza non sapeva nulla. Incapace di prendersi cura della tenera bambina di nove anni, la affida alla risoluta ed amabile vicina di casa Leah (Diane Keaton) e cerca di tornare alla sua monotona quotidianità ma, un po’ alla volta e con una certa riluttanza, Oren imparerà ad aprire il cuore alla famiglia, a Leah e alla vita stessa.

Leggi di più »
Poster del film "Magic in the Moonlight"

Magic in the Moonlight

Berlino, 1928. Wei Ling Soo è un celebre prestigiatore cinese in grado di fare sparire un elefante o di teletrasportarsi sotto gli occhi meravigliati di un pubblico acclamante. Ma dietro la maschera e dentro il suo camerino, Wei Ling Soo rivela Stanley Crawford, un gentiluomo inglese sentenzioso e insopportabile che accetta la proposta di un vecchio amico: smascherare una presunta medium, impegnata a circuire una ricchissima famiglia americana in vacanza sulla riviera francese. Ospite dei Catledge sulla Costa azzurra e sotto falsa identità, si fa passare per un uomo d'affari; Stanley incontra la giovane Sophie Baker ed è subito amore. Ma per un uomo cinico e sprezzante come lui è difficile leggere dietro alle vibrazioni di Sophie un sentimento sincero. Un temporale e il ricovero della zia adorata, faranno crollare il razionalismo e le resistenze di Stanley: il soprannaturale esiste eccome e si chiama amore.

Leggi di più »