Home / Raccolta per Tag: Paul Schneider

Raccolta per Tag: Paul Schneider

Poster del film "Elizabethtown"

Elizabethtown

Dopo aver causato alla ditta per cui lavora danni per centinaia di milioni, Drew Baylor viene licenziato e spedito a casa, con conseguente rottura con la fidanzata, Ellen. Durante il viaggio ad Elizabethtown, sua citta' natale, incontra la hostess Claire che gli fara' ritrovare l'amore e la fiducia in se stesso.

Leggi di più »
Poster del film "Come l'acqua per gli elefanti"

Come l’acqua per gli elefanti

Nell'America della Grande Depressione, Jacob Jankowski è ad un esame dalla laurea e da una notte d'amore con la più bella ragazza del corso di medicina veterinaria. Un incidente, in cui muoiono i genitori, sconvolge la sua vita e i suoi piani di studente, conducendolo su un binario alternativo. Lasciata la casa per coprire i debiti accumulati dal padre e abbandonata l'università, Jacob sale su un treno e spera nella buona sorte che avrà il volto dolce di Marlena, stella del Benzini Bros Circus e moglie di August, impresario e domatore crudele di artisti e animali. Rivelate presto le sue evidenti doti di veterinario, Jacob viene accolto da August e promosso al ruolo di addestratore dell'elefantessa Rosie, ingombrante 'primadonna' col vizio del whisky. Innamoratosi perdutamente della bionda Marlena, il ragazzo dovrà vedersela coi reiterati soprusi di August e trovare come un funambolo un nuovo equilibrio nell'universo circense.

Leggi di più »
Poster for the movie "Bright Star"

Bright Star

1818. Il ventitreenne John Keats e la sua vicina di casa Fanny Brawne si conoscono, grazie all'interesse della ragazza per le sue poesie, si frequentano, si scrivono, si fidanzano, nonostante le condizioni economiche disperate del poeta. Minato dalla tubercolosi, Keats si vede costretto a partire per l'Italia, dove il clima è migliore e dove troverà la morte, nel febbraio del 1821.

Leggi di più »
Poster del film ""

Provetta d’amore

Tommy e Audrey sono pronti ad avere un bambino. Tuttavia, dopo mesi di continui tentativi andati a vuoto, a malincuore, capiscono di essere semplicemente sfortunati. Passando attraverso una serie di sgradevoli test dal gusto comico, Tommy riconosce alla fine che i loro problemi sono causati dalla sua infertilità. Eppure, Tommy non ha sempre avuto questo problema. Questo lo riporta al periodo del loro fidanzamento, tre anni prima, quando aveva venduto il suo sperma a una banca del seme per comprare a Audrey un anello di fidanzamento. Con l’aiuto dei suoi spassosi amici, Tommy rintraccia la sua ultima donazione di sperma fertile e decide che tocca a lui salvare il matrimonio, recuperandolo… a tutti i costi.

Leggi di più »