Home / Raccolta per Tag: Mikael Persbrandt

Raccolta per Tag: Mikael Persbrandt

Poster del film "Lo Hobbit: La desolazione di Smaug"

Lo Hobbit: La desolazione di Smaug

Bilbo, Gandalf e i 12 nani capitanati da Thorin Scudodiquercia procedono il loro viaggio tra ragni giganti, uomini orso e il fondamentale incontro con gli elfi silvani di Legolas. Ad un passo dalla meta però Gandalf è costretto a separarsi dalla compagnia per affrontare prove più importanti da solo, mentre i nani e Bilbo giungono a Pontelagolungo, alle pendici del monte in cui riposa il drago Smaug. Determinato a riprendere quel che è suo Thorin Scudodiquercia non attende Gandalf e decide di procedere da solo inviando come pattuito Bilbo a rubare l'Arkengemma dal drago dormiente.

Leggi di più »
Poster del film "Lo Hobbit: La battaglia delle cinque armate"

Lo Hobbit: La battaglia delle cinque armate

Smaug ha deciso di scatenarsi dando fuoco a Pontelagolungo e ai suoi abitanti. Mentre i nani, inermi, guardano la scena dalla montagna, in un delirio di fughe disperate solo Bard decide di combattere il drago riuscendo in extremis a penetrare l'unico punto scoperto della sua dura scorza con una sola grande freccia. Sconfitta la creatura si apre uno scenario ancora più truce: la montagna è libera e il tesoro dei nani incustodito, la notizia si sparge in fretta e, vista la bramosia di Thorin nel tenere l'oro per sè, alle porte si prepara un conflitto tra l'esercito degli elfi e degli uomini (desiderosi di vedere rispettata la promessa fattagli dal nano ora "re sotto la montagna"), quello dei nani accorsi a difendere il loro simile e il grande nemico di Thorin, desideroso d'oro e vendetta. In mezzo a tutto ciò Bilbo ha rubato la bramata Arkengemma e deve decidere che farne.

Leggi di più »
Poster del film "L'ipnotista"

L’ipnotista

L'ispettore Joona Linna ha un testimone oculare della brutale carneficina di una famiglia nei sobborghi di Stoccolma. Il testimone, il figlio adolescente della famiglia è vivo per miracolo e non può essere interrogato in maniera convenzionale. Anche la figlia maggiore è scomparsa misteriosamente. Sembra che qualcuno stia cercando di annientare l'intera famiglia e Joona Linna teme che la ragazza possa essere la prossima vittima dell'assassino. Lottando contro il tempo, Linna persuade l'ipnotista a fare un tentativo per comunicare con il ragazzo e farlo parlare sotto ipnosi. Erik Maria Bark rompe la sua promessa solenne di non praticare più l'ipnosi e un pericoloso viaggio nella smisurata oscurità del subconscio ha inizio.

Leggi di più »
Poster del film "In un mondo migliore"

In un mondo migliore

Christian (William Johnk Nielsen) ritorna in Danimarca con il padre e nella sua nuova scuola incontra Elias, (Markus Rygaard), ragazzo timido sempre preso di mira da bulli; a causa della solitudine e della fragilità i due giovani iniziano un percorso verso il male trasformando l'amicizia in una pericolosa alleanza mettendo a rischio la loro stessa esistenza.

Leggi di più »