Home / Raccolta per Tag: James Caan

Raccolta per Tag: James Caan

Poster del film "Piovono polpette 2 - La rivincita degli avanzi"

Piovono polpette 2 – La rivincita degli avanzi

Dopo aver provocato una disastrosa tempesta di cibo Flint e i suoi amici sono costretti ad abbandonare la città di Swallow Falls. Lo scienziato accetta l'invito del suo idolo Chester V di unirsi alla The Live Corp Company, alla quale è stato dato il compito di ripulire l'isola e dove i migliori inventori del mondo creano tecnologie per migliorare la vita di tutte le persone. Quando Flint scopre che la sua invenzione è ancora funzionante e che questa volta sta creando strani animali composti da cibo, lui e i suoi amici devono tornare a Swallow Falls per salvare ancora una volta il mondo.

Leggi di più »
Poster del film "Elf - Un elfo di nome Buddy"

Elf – Un elfo di nome Buddy

Buddy è un bambino curioso che vive in un orfanotofrio. La notte di Natale si infila nel sacco di Babbo Natale che se ne accorge solo una volta tornato al Polo Nord. Qui il barbuto Santa Claus diviene una specie di padre adottivo del bambino, che cresce assieme agli altri elfi aiutanti di Babbo Natale. O meglio, lui cresce, mentre gli altri elfi restano... elfi. Divenuto chiaro che Buddy non può vivere nel mondo degli elfi, viene rimandato nel mondo in cui è nato, alla ricerca dei suoi veri genitori. Ma ben presto si accorge che la grande città non è fatta di pattinaggio sul ghiaccio e zucchero filato. Il classico film per famiglie. Natalizio? No. da far uscire nelle sale un mese prima di Natale per vedere l'effetto che fa e poi farlo scomparire per riutilizzarlo poi il Natale successivo sulle Pay tv.

Leggi di più »
Poster for the movie "City of Ghosts"

City of Ghosts

Jimmy, giovane truffatore americano, scappa in Cambogia per sfuggire alle indagini che lo riguardano, e per ritrovare il suo complice e maestro, Marvin, che lo ha lasciato in America portandosi via il bottino. Una volta trovatolo, questi cerca di convincerlo a riunirsi a lui per una nuova impresa, ma Jimmy, che nel frattempo si è innamorato di un'affascinante archeologa, vuole solo riavere i suoi soldi e ricominciare una nuova vita. Ma quando Marvin scompare, si accorgerà di quanto è difficile dimenticare il passato. Strombazzatissimo esordio di Matt Dillon alla regia, il film è in realtà un innocuo noir, ambientato in una Cambogia convenzionalmente sordida e umidiccia, con attori sfocati (Caan) o fuori parte (Depardieu). Fra i numi tutelari citati dallo stesso Dillon, vi sono Graham Greene, Conrad e "Apocalypse now": si notano alcuni echi del primo, poco o niente del secondo, mentre sul terzo è meglio, per carità, non pronunciarsi

Leggi di più »