Home / Raccolta per Tag: Geraldine Chaplin

Raccolta per Tag: Geraldine Chaplin

Poster del film "Valérie - Diario di una ninfomane"

Valérie – Diario di una ninfomane

Valérie Tasso scopre il sesso a 15 anni. Nel momento in cui si avvicina ai trenta è affamata di sesso e non esita a definirsi ninfomane. Confida le sue pulsioni alla saggia nonna che la invita a non frustrare il desiderio ma anche a riuscire a comprendere il senso di solitudine che lei tenta di rimuovere. Dopo la morte della nonna, perso il lavoro, Valérie ne cerca uno nuovo. Incontra così Jaime, un uomo romantico che, per la prima volta, la fa sentire innamorato. Tutto procede per il meglio fino a quando...

Leggi di più »
Poster del film "The Impossible"

The Impossible

Dicembre 2004. Henry, Maria e i loro tre figli decidono di concedersi una vacanza natalizia lasciando il Giappone , dove lui lavora, per raggiungere la Thailandia. Anche se Henry ha qualche preoccupazione relativa al suo impiego il relax è totale. Fino a quando, la mattina del 26 uno tsunami di enormi proporzioni travolge tutto ciò che si trova di fronte. Maria viene trascinata via nella stessa direzione del figlio maggiore Lucas mentre Henry viene travolto mentre ha stretti a sé i due figli più piccoli. In quella catastrofe naturale moriranno trecentomila persone.

Leggi di più »
Poster del film "Parla con lei"

Parla con lei

Marco è un giornalista specialista in guide turistiche, Benigno un infermiere generoso, perfetto. Quest'ultimo da quattro anni si prende cura di Alicia, (ex) ballerina, in coma. Marco ha una relazione con Lidya, torera, che ben presto raggiunge Alicia nello stesso ospedale, ridotta a sua volta in coma. Benigno parla con la sua paziente come se fosse cosciente, le racconta tutto, vita quotidiana, pensieri, spettacoli. Marco, meno fantasioso, si limita a guardare piangendo. Benigno (mai avute donne, forse gay), gli insegna a "parlare con lei", appunto. Il film prende sentieri imprevedibili, sconcertanti, allarmanti. Alicia (le cui funzioni vitali sono comunque integre) viene scoperta incinta. Il "colpevole" è naturalmente Benigno, che finisce in prigione. Marco, sempre più coinvolto, lo sostiene a oltranza. Miracolosamente Alicia, il cui bimbo è morto subito, esce dal coma, ma Benigno non dovrà mai saperlo, così l'infelice infermiere si suicida.

Leggi di più »
Poster del film "Melissa P."

Melissa P.

Ultimo giorno di scuola prima delle vacanze. Melissa (15 anni) si masturba pensando a un ragazzo, Daniele, a cui è interessata ma che da lei non vorrà altro che prestazioni sessuali. Al rientro dopo l'estate la sua vita prosegue come sempre con un padre lontano per lavoro, una madre distratta e una nonna che, unica, si occupa di lei. Ma la ragazzina ha ormai deciso di concedersi ai maschi convinta che sia l'unico modo per dominarli meglio e poterli disprezzare. Solo il dolore profondo potrà far riaffiorare i sentimenti.

Leggi di più »
Poster del film "E se vivessimo tutti insieme?"

E se vivessimo tutti insieme?

Cinque amici di lunga data, due coppie ed un single, tutti oltre la settantina, soffrono di diversi problemi, ma vogliono evitare di finire in un ospizio per anziani. Claude è amante del sesso e delle donne, ma soffre di problemi cardiaci; Jean ha una visione di vita basata sul collettivismo e sul socialismo; Albert soffre di problemi di memoria e scrive le cose più importanti sul suo diario; Annie e Jeanne sono le mogli rispettivamente di Jean ed Albert, ma hanno entrambe un passato di relazioni con Claude. Insieme decidono di trasferirsi tutti quanti alla casa di Annie, un'ottima soluzione per tutti. Ai cinque anziani si aggrega un giovane ragazzo ungherese, Dirk, studente di etnologia, che viene invitato ad aggiungersi al gruppo per poterlo studiare meglio.

Leggi di più »