Home / Raccolta per Tag: Elisabetta Rocchetti

Raccolta per Tag: Elisabetta Rocchetti

Poster del film "Un amore perfetto"

Un amore perfetto

Celestino, detto Ceghe, l'intemperante Berni e Laura sono tre ventenni che abitano a Cervia in un paese della riviera romagnola. Hanno come la maggior parte dei ragazzi problemi di lavoro e di crescita. Ceghe e Berni sono abituati a dividere tutto: le squalifiche sul campo di calcio, ma anche l'amore per la bella Laura.

Leggi di più »
Poster del film "Piano 17"

Piano 17

I Manetti Bros confermano la loro devozione alla purezza di genere, che con Piano 17 si coniuga felicemente in semplicità, freschezza ed efficacia. Un thriller in piena regola, dunque, o meglio un noir con protagonista una banda di rapinatori in un momento di difficile passaggio di consegne tra Matteo, il capo, e i suoi secondi: suo fratello il Mancini, Luca detto "Pittana" e il grasso Borgia.

Leggi di più »
Poster del film "L'imbalsamatore"

L’imbalsamatore

Peppino è un tassidermista di mezza età, che è costantemente vittima di lazzi e vessazioni per la sua statura molto bassa e il suo aspetto spiacevole. Un giorno incontra il giovane e attraente Valerio, che è affascinato dal suo lavoro, e lo assume come assistente. Ma quando Valerio incontra Deborah e se ne innamora, il tassidermista viene colto da un'insana gelosia...

Leggi di più »
Poster del film "L'amore è eterno finché dura"

L’amore è eterno finché dura

Gilberto, 50enne, si fa coinvolgere in una cosiddetta "speed-date", una gara in cui i protagonisti devono trovare un partner in 3 minuti. Arrestato, deve confessare tutto in presenza della moglie che lo sbatte fuori di casa. Rifugiatosi da amici scopre che il suo migliore amico è amante della moglie e comincia a tentare di avviare nuove relazioni che falliscono tutte. Tranne, forse, proprio con la compagna dell'amico che lo ha ospitato.

Leggi di più »
Poster del film "Il ritorno del Monnezza"

Il ritorno del Monnezza

Proprio il figlio di Ferruccio, Claudio Amendola, in questa pellicola riprende i due personaggi, fondendoli idealmente in un'unica persona: infatti Er Monnezza e Nico Giraldi, nonostante nome e mestiere, sono due persone molto simili, sia nel vestire che nel relazionarsi con gli altri, tant'è che ancora oggi molte persone credono che siano in realtà la stessa persona. Per chiudere il cerchio e rendere omaggio ad entrambi, qui Claudio Amendola veste i panni di Rocky Giraldi, figlio dell'ispettore Nico Giraldi (come effettivamente accadde in Delitto a Porta Romana), soprannominato "Er Monnezza".

Leggi di più »