Home / Raccolta per Tag: Carlo Mazzacurati

Raccolta per Tag: Carlo Mazzacurati

Poster del film "La lingua del santo"

La lingua del santo

Willy, detto Alain Delon, guarda la laguna, l'unico luogo dove la sua mente diventa più chiara. Lui, ex rappresentante di articoli di cancelleria di lusso, separato da Patrizia, l'unica donna della sua vita con la quale ha vissuto per 23 anni e tre mesi, è scivolato verso il fondo e non riesce più a risalire. Condivide il suo destino di quarantenne in ritirata con Antonio, giocatore di rugby, buono ormai solo a tirare i calci piazzati. Insieme frequentano uno squallido bar e formano una coppia incensurata e maldestra di ladri. Quando, per caso, si trovano tra le mani una reliquia di Sant'Antonio, la loro vita sembra destinata a cambiare grazie ad un riscatto miliardario.

Leggi di più »
Poster del film "L'amore ritrovato"

L’amore ritrovato

Il film, ambientato nel 1936 in Toscana, è tratto dal romanzo Una relazione di Carlo Cassola. Giovanni, sposato con un figlio, durante un viaggio in treno, incontra Maria, una sua vecchia fiamma. Giovanni, che non ha dimenticato Maria, la ricerca ed intrecciano una breve ma intensa relazione durante i 40 giorni in cui l'uomo è richiamato alle armi in Marina, in seguito allo scoppio della Guerra d'Etiopia. Una sera Maria vede a Livorno Giovanni che è accompagnato dalla moglie e dal figlio. A quella vista, Maria decide di troncare definitivamente la relazione per non soffrire più per un amore impossibile. Il tempo passa, e dopo nove anni Giovanni rincontra Maria alla fine della Seconda guerra mondiale: nel frattempo la donna si è sposata e ha una figlia.

Leggi di più »
Poster for the movie "A cavallo della tigre"

A cavallo della tigre

Guido incontra Antonella in un bar: è un colpo di fulmine. Abbandona la moglie e va a vivere con lei e la figlia Nina. Ha bisogno di soldi e finisce nella rete degli strozzini. Tenta la strada facile ed organizza una rapina al supermercato con la complicità di Antonella ma viene preso ed imprigionato. A 15 giorni dalla scarcerazione, suo malgrado, rimane invischiato nella fuga dei suoi compagni di cella. Dopo qualche peripezia torna da Antonella, ma lei è cambiata: ha speso tutti i soldi della rapina e vive con un altro uomo. Nel frattempo il commissario finalmente capisce chi è il complice di Guido

Leggi di più »