Home / Raccolta per Tag: Callum Keith Rennie

Raccolta per Tag: Callum Keith Rennie

Poster del film "Warcraft: L'inizio"

Warcraft: L’inizio

Il pacifico regno di Azeroth è sul piede di guerra e la sua civiltà è costretta ad affrontare una terribile stirpe di invasori: i guerrieri Orchi in fuga dalla loro terra agonizzante e pronti a colonizzarne un'altra. Quando il portale che collega i due mondi si apre, un esercito va incontro alla distruzione, mentre l'altro rischia l'estinzione. Da fronti opposti, due eroi affronteranno un conflitto che deciderà il destino delle loro famiglie, dei loro popoli e della loro terra. Così ha inizio una spettacolare saga di potere e sacrificio, durante la quale la guerra avrà molte facce, ed ognuno combatterà per la propria causa.

Leggi di più »
Poster del film "X-Files - Voglio crederci"

X-Files – Voglio crederci

Una nuova avventura porta il complesso rapporto tra gli agenti Fox Mulder e Dana Scully in nuove e inattese direzioni. Mulder continua nella sua affannosa ricerca della verità, e la razionale scienziata Scully si lascia, suo malgrado, conquistare dalla sua causa. Mulder vive nascosto a casa di Scully perché ricercato e ha anche cambiato il suo aspetto facendosi crescere la barba. L'FBI contatta Scully per chiedere al suo ex-partner di collaborare al caso di un'agente scomparsa. Mulder dovrà verificare l'attendibilità di un sensitivo e in cambio avrà il ritiro delle accuse.

Leggi di più »
Poster del film "The Butterfly Effect"

The Butterfly Effect

Evan soffre di amnesie fin da bambino. Mentre rilegge alcuni avvenimenti traumatici nei suoi diari, viene catapultato indietro nel passato, che presto scopre di poter influenzare. Cambiare anche il minimo dettaglio, però, sconvolge tutto il suo vissuto, e il destino di Evan e dei suoi amici, al risveglio, è completamente cambiato.

Leggi di più »
Poster del film "Paycheck"

Paycheck

Michael Jennings è un ingegnere specializzato nell'introdursi in prodotti informatici appena brevettati per rubarne i segreti. È talmente bravo che, per contratto, le ditte che lo assoldano gli cancellano i ricordi di tutto il periodo in cui ha lavorato al progetto. Due mesi di vuoto di memoria sono tutto sommato un piccolo prezzo da pagare per vivere agiatamente. Ma un giorno la posta si fa più alta: lavorare per il vecchio amico Rethrick ad un progetto segretissimo, per tre anni, in cambio di una quantità di denaro irrifiutabile. Buio. Ritroviamo Jennings, privo di ogni ricordo dei passati tre anni, con un conto in banca azzerato, una bella fidanzata di cui non ricorda che uno sguardo, l'FBI che lo bracca e gli uomini di Rethrick che vogliono ucciderlo.

Leggi di più »
Poster del film "Memento"

Memento

Memento è l'imperativo del verbo difettivo latino "memini, isse" e può essere tradotto con "ricordati", che è la parola chiave del secondo lungometraggio di Christopher Nolan. Intorno a questo principio ruota infatti l'intera vicenda, non raccontata in modo lineare, ma attraverso un apparente caos che incarna il punto di vista del personaggio principale, Leonard Shelby, affetto da una particolare forma di amnesia, che lascia intatti i vecchi ricordi ma comporta la perdita della memoria breve. Attraverso un'affannosa ricerca compiuta per mezzo dell'azione e della scrittura, che serve a registrare ciò di cui la percezione non può farsi sicuro garante, il detective Shelby cerca l'assassino della moglie, l'ultimo ricordo che "non riesce a ricordare di dimenticare", in una labirintica realtà continuamente riazzerata e in cui non si può mai pronunciare l'ultima parola.

Leggi di più »
Poster for the movie "Cinquanta sfumature di grigio"

Cinquanta sfumature di grigio

Anastasia Steele è una studentessa in Letteratura inglese prossima alla laurea. Per sostituire un'amica influenzata va ad intervistare Christian Grey, giovane e ricco amministratore delegato della Grey Enterprises Holdings Inc. e se ne innamora, ricambiata, a prima vista. Christian mette però in breve tempo le cose in chiaro: la sua è una personalità dominante e il rapporto dovrà sottostare a precisi patti. Anastasia deve accettare di essere oggetto di atti di sadismo. La trilogia di E.L.James (pseudonimo di Erika Leonard) è entrata di diritto in quella tipologia di romanzi che pochi dichiarano di aver letto (accampando, nel caso, i più svariati e 'doverosi' motivi). Ha però venduto più di 100 milioni di copie ed è stata tradotta in 52 lingue. Un successo editoriale di questo genere non poteva passare sotto silenzio e in materia si sono già spesi fiumi di parole. ..

Leggi di più »