Home / Raccolta per Tag: Azione (pagina 40)

Raccolta per Tag: Azione

Poster del film "Ghostbusters"

Ghostbusters

Abby ed Erin sono una coppia di scrittrici semi sconosciute che decidono di pubblicare un libro sui fantasmi. La loro tesi consiste nell'affermare che questi sono assolutamente reali. Tempo dopo Erin ottiene un prestigioso incarico come docente della Columbia University. Quando il libro sugli spettri, ormai dimenticato, ricompare, diventera? lo zimbello della facolta? e sara? costretta a lasciare il lavoro. La sua credibilità persa ed Erin decide a quel punto di riunirsi ad Abby aprendo una ditta di acchiappafantasmi. Scelta che si rivela vincente: Manhattan e? invasa da una nuova ondata di spettri e non ci sara? altro da fare per il team che dargli la caccia.

Leggi di più »
Poster del film "Ghost Rider - Spirito di vendetta"

Ghost Rider – Spirito di vendetta

Johnny Blaze, funambolo del motociclista trasformato in spirito della vendetta dal demonio in virtù di un patto firmato con il sangue per la salvezza del padre, vive ritirato, rifiuta il proprio status e la propria missione. A richiamarlo in attività è la Chiesa, in Romania infatti il diavolo si è palesato di nuovo per sguinzagliare nuovi sgherri alla ricerca di un bambino a cui tiene in maniera preoccupante.

Leggi di più »
Poster del film "Gangster Squad"

Gangster Squad

Los Angeles, 1949. Lo spietato Mickey Cohen (Sean Penn) fa il buono e il cattivo tempo in città raccogliendo guadagni illeciti dalla droga, dalle armi, dalla prostituzione e dalle scommesse. Il tutto aiutato dai suoi scagnozzi e con l'aiuto di poliziotti e politici sotto il suo controllo. Sembra un uomo impossibile da catturare, eppure una piccola squadra di poliziotti guidati dal sergente John O'Mara (Josh Brolin), e dal suo braccio destro Jerry Wooters (Ryan Gosling), fa di tutto per riuscirci.

Leggi di più »
Poster del film "Gamer"

Gamer

In un futuro non troppo lontano il produttore di videogames Ken Castle ha ottenuto un grande successo con "Society"”. Si tratta di un gioco in cui si può ordinare a distanza a un essere umano, dietro compenso, di vivere una vita che obbedisce agli ordini del soggetto pagante. Non contento Castle ha realizzato "Slayer", game in cui chi può permetterselo paga per controllare dei condannati a morte che accettano missioni pericolosissime con la speranza di giungere alla fine del gioco vivi ed ottenere in premio la liberazione. L'eroe della prima edizione che appassiona miliardi di persone è Kable, un detenuto per omicidio il cui sogno è quello di potersi ricongiungere a moglie figlia. Kable è controllato da un diciassettenne abilissimo. Ma riuscirà ad arrivare vivo al termine dei 50 combattimenti previsti?

Leggi di più »
Poster del film "Gabrielle"

Gabrielle

sarà per le riprese costantemente in interno o per i tempi più teatrali che cinematografici ma senza che lo spettatore lo sappia ci si accorge della non-originalità della sceneggiatura. belli gli stratagemmi invece tipicamente cinematografici che il regista usa per farci capire quando si tratta di dialoghi piuttosto che di pura immaginazione; non solo da quelli comunque si può creare un'opera godibile tanto più che è veramente difficile appassionarsi a questo film.

Leggi di più »
Poster del film "G.I. Joe - La nascita dei Cobra"

G.I. Joe – La nascita dei Cobra

In un futuro non troppo lontano la nanotecnologia ha fatto passi da gigante e consente al magnate della multinazionale MARS di vendere armi ai governi e contemporaneamente fornire le tecnologie di difesa da quelle armi, controllando così di fatto il mercato. Lo scoprono ben presto due soldati semplici attaccati mentre trasportano pericolose testate della MARS. L'unico rimedio lo offre una divisione militare segreta, i G.I. Joe: soldati altamente qualificati impiegati dal governo per missioni semi impossibili. Con loro tenteranno di impedire alla società di poter ricattare tutti i governi del mondo.

Leggi di più »
Poster del film "G.I. Joe - La vendetta"

G.I. Joe – La vendetta

La squadra dei G.I. Joe è attirata in un'imboscata e praticamente decimata. Sopravvivono in pochissimi, il mandante della strage è il Presidente degli Stati Uniti, o almeno dice di esserlo, in realtà Zartan ha preso il suo posto per aprire la strada verso la Casa Bianca ai Cobra, che hanno un piano per disarmare gli arsenali nucleari delle principali potenze mondiali e poi minacciarle con nuove armi di distruzione. Solo tre uomini hanno capito cosa sta succedendo, per mandare a monte il piano dovranno fare nuove alleanze con ex nemici e andare a trovare il "Joe" originale.

Leggi di più »
Poster del film "Fury"

Fury

Aprile 1945. Mentre gli alleati sferrano l’attacco decisivo in Europa, il sergente dell’esercito americano Don Collier, da tutti chiamato “Wardaddy” (Brad Pitt), guida un’unità di cinque soldati in una missione mortale dietro le linee nemiche a bordo di un carro armato Sherman (chiamato, appunto, “Fury”). Una missione temeraria ed eroica nel cuore della Germania nazista, ormai al collasso. In inferiorità numerica, disarmati e con una recluta giovane e inesperta nel plotone, Wardaddy e i suoi uomini dovranno ricorrere a tutto il proprio coraggio e alla propria arguzia per sopravvivere agli orrori della guerra.

Leggi di più »