Home / Nicola Negri (pagina 40)

Nicola Negri

Roma. E’ crollato il cornicione della Basilica di San Pietro in Vincoli

I frammenti non sono però caduti dalla facciata della chiesa che ospita il Mosè di Michelangelo

La Basilica di San Pietro in Vincoli, celebre per custodire il Mosè di Michelangelo nella tomba di Giulio II, ha fatto vivere attimi di apprensione qualche ora fa, quando un pezzo di cornicione si è staccato dalla sua facciata, atterrando sul sagrato. I vigili del fuoco hanno ordinato il transennamento dell’angolo tra la piazza della chiesa e via delle Sette Sale. Un sopralluogo della Sovrintendenza statale ha poi stabilito che
i tre pezzi di intonaco non appartengono alla facciata della Basilica, ma al complesso adiacente, in cui vivono i Canonici Regolari Lateranensi. I vigili urbani sono invece intervenuti per chiudere al traffico le vie coinvolte.

Piacenza. Da lunedì via ai lavori del verde sulla tangenziale

Completamento previsto per il 9 giugno. Le opere saranno realizzate da Anas

Piacenza – Via ai lavori di manutenzione del verde e dello sfalcio erba sulla tangenziale di Piacenza. L’Anas comunica che, a partire da lunedi’ prossimo, 21 maggio, saranno eseguiti i lavori di manutenzione delle opere in verde e di sfalcio della vegetazione spontanea lungo gli oltre mille chilometri di rete stradale di competenza in Emilia Romagna. Per consentire l’esecuzione delle lavorazioni saranno temporaneamente istituiti, laddove necessario…
Continua su www.piacenza24.eu

Calcio. Prima conferenza stampa cinese per Marcello Lippi

L’ex ct azzurro: ”Qui con grande entusiasmo e per vincere subito”

Un’ora e mezza di domande per capire cosa l’abbia spinto in Cina, a Guangzhou. Questa la durata della conferenza stampa di presentazione del c.t. Campione del Mondo 2006, Marcello Lippi. Il tecnico viareggino, accompagnato dal presidente della società Evergrande Xu Jia Ying e dal presidente del club Liu Jong Zhuo, ha dichiarato: “Ho accettato l’invito del Guangzhou con grande emozione e piacere.
Fin dall’inizio la società mi ha fatto capire quanto entusiasmo e determinazione ci fosse per creare una grande squadra in grado di vincere il campionato e fare bene nella Champions d’Asia ed io sono qui per questo. Prometto di lavorare col massimo della passione e della mia professionalità”. Lippi ha firmato in mattinata il contratto che lo legherà al club cinese sino a novembre 2014. Insieme all’ex allenatore della Juventus, è stato presentato anche il suo staff. Dopo la conferenza stampa, Lippi si è diretto in pulman verso il campo, dove ha già avuto modo di dirigere il suo primo allenamento.

Catania. 46enne uccide la ex convivente per strada poi si spara

L’omicidio è avvenuto al culmine dell’ennesima lite tra i due che si erano da poco lasciati

Salvatore Paternò, 46 anni, ha ucciso la sua ex convivente Enza Maria Anicito, 42 anni, e si è poi suicidato nel centro di Paternò, cittadina a pochi chilometri da Catania. L’uomo ha poi raggiunto una chiesa, vicino a cui si è suicidato. L’assassinio è avvenuto per strada, al culmine dell’ennesima litigata tra i due, che si erano lasciati da qualche giorno. Paternò, titolare di un autolavaggio, ha ucciso la donna con una pistola calibro 9 corto legalmente detenuto.
La vittima aveva due figli da una precedente relazione: un ragazzo di 19 anni e una ragazza di 23. L’assassino si è rifugiato nella chiesa della vicina parrocchia di San Biagio in cui avrebbe anche pregato; uscito dal santuario, si è sparato due colpi al torace. Per le indagini coordinate dalla Procura di Catania, sono intervenuti sul posto i carabinieri della compagnia di Paternò.

Piacenza calcio. Il debito sportivo potrebbe essere dimezzato

Tutto ruota attorno alla fideiussione di 600mila euro presentata da Garilli per l’iscrizione

Piacenza – Dopo gli ultimi calcoli dovrebbe essere confermata l’ipotesi di un debito sportivo per il Piacenza Calcio di un milione e cento mila euro. Questa dunque la cifra da pagare per poter chiedere l’affiliazione alla Federazione e disputare il prossimo campionato di Lega Pro, ma sembra che i Curatori stiano lavorando anche a un’altra soluzione. La questione riguarda la fideiussione di 600 mila Euro presentata da Garilli al momento dell’iscrizione in Prima Divisione.
Continua su www.piacenza24.eu

Basket. Copra Morpho esce a testa alta contro Sigma Barcellona

I piacentini sconfitti per 90-86 in gara-4 dei play-off promozione

Piacenza – Barcellona supera al Pala Banca di Piacenza la Morpho per 100-96. I biancorossi escono a testa altissima dai play off: non appagati della vittoria in gara3 anche in gara 4 sono stati sopra nel punteggio per ben tre quarti, sfruttando la vena realizzativa dai sei e settantacinque. Superlative le prove di Alan Voskuil ed Anderson. La Sigma, dimostrando di essere una grande squadra, è rimasta sempre in partita ed ha ricucito in pochi istanti break che sembravano decisivi per poi portare l’allungo finale.
Continua su www.piacenza24.eu

Meteo. Oggi bel tempo, piogge sparse solo in Sud Italia

Domani piogge su Valle d’Aosta, Piemonte e Alta Lombardia. Domenica su gran parte d’Italia

La perturbazione, prima di colpire i Balcani, porterà ancora qualche pioggia al Sud. Domani previste nuvole su gran parte del Nord e sulla Sardegna, con piogge però previste solamente su Valle d’Aosta, Piemonte e Alta Lombardia. Da sabato, poi, prime piogge al Nordovest, mentre da domenica nuvole su gran parte dell’Italia con piogge soprattutto al Nord e sul Medio Tirreno. Entrando nel dettaglio della giornata odierna,
nuvole sulle regioni centrali adriatiche e Sud Peninsulare, con piogge sparse su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata e Calabria. Nevicate sugli appennini oltre i 1300 metri, bello nel resto del Paese. Le temperature massime sono in rialzo al Nordest, in calo invece in Abruzzo, Molise e nelle regioni meridionali.

USA. Trovata morta Mary Kennedy, la seconda moglie di Robert Jr.

Continua la maledizione della famiglia. Ancora da chiarire le cause del decesso della 52enne

Continua la maledizione dei Kennedy. E’ stata infatti trovata morta nella sua abitazione di Bedford, nello Stato di New York, Mary Kennedy, la seconda moglie di Robert Jr., dal quale si era separato due anni fa. Le cause del decesso sono ancora tutte da chiarire. Secondo fonti di stampa, la polizia, dopo aver trovato il corpo, si era inizialmente rifiutata di rivelarne l’identità, sino a quando è stato rintracciato un membro della sua famiglia.
Robert Jr., 58 anni, figlio dell’ex ministro della giustizia Bob, assassinato a Dallas nel 1968, cinque anni dopo il fratello John Fitzgerald, sono stati sposati per 16 abbi; dalla loro unione erano nati quattro figli.

Calabria. Sequestrato un acquedotto per carenze igieniche

Gli avvisi di garanzia sono 26, l’impianto avrebbe anche problemi strutturali

I Nas di Catanzaro hanno sequestrato l’acquedotto ‘Alaco’, situato al confine tra le province di Catanzaro e Vibo Valentia. La Procura di Vibo Valentia ha anche messo il sigillo a 57 apparati idrici dislocati lungo le due province calabresi, a causa di carenze di tipo igienico e strutturale. Ventisei sono le persone indagate; queste sono accusate di aver permesso la distribuzione di acqua per uso umano non conforme ai requisiti di potabilità.
Gli avvisi di garanzia hanno raggiunto dirigenti e tecnici della società di gestione del servizio idrico, dirigenti regionali, responsabili di Aziende Sanitarie Provinciali e anche sindaci di alcuni comuni dell’area.

Elezioni a Piacenza. Andrea Paparo: ”Sarò nel fronte dei sindaci contro l’Imu”

Il candidato: aliquote al minimo, sgravi per affitti concordati e anziani in case di riposo

Sarò in testa al fronte dei sindaci, di ogni colore politico e di ogni area geografica d’Italia, che protesteranno contro l’Imu, un’imposta iniqua e che va a colpire il frutto di anni di sacrifici e risparmi dei cittadini: la casa». Andrea Paparo esce allo scoperto su uno dei temi più caldi di questa stagione politico-amministrativa, la reintroduzione dell’imposta sugli immobili, «su cui il Comune, rinviando l’approvazione del bilancio per una chiara ragione di opportunità in vista della tornata elettorale, ha deciso di tergiversare fino ad ora».
La posizione del candidato 38 enne è chiaro in merito all’applicazione: «Terremo le aliquote al minimo, quindi allo 0,4 per la prima casa e allo 0,76 per mille per le altre abitazioni, con una esenzione di 200 euro sulla prima casa». Previste inoltre agevolazioni per i locali affittati con canoni concordati.
Ma non è tutto. Paparo, infatti, ha anche annunciato la volontà di offrire la possibilità ad anziani e i disabili che risiedono in istituti di ricovero o sanitari e ai cittadini che risiedono all’estero di considerare la propria abitazione come prima casa, a patto che la stessa non risulti locata. «Queste fasce di popolazione – chiarisce Paparo – oltre a non pagare l’Imu sulla base dell’aliquota maggiorata prevista per la seconda casa, avrebbero così l’opportunità di beneficiare del bonus previsto per i soggetti che risiedono nell’immobile adibito ad abitazione principale, che si concretizza in una detrazione di 200 euro a cui si sommano 50 euro per ogni figlio a carico di età non superiore ai 26 anni, fino a un massimo di 400 euro».
Guardando al futuro, Paparo ha anche annunciato che nel caso in cui lo Stato dovesse decidere che dal prossimo anno saranno i Comuni in totale autonomia a decidere se mantenere l’Imu per la prima casa, il candidato si impegnerà per trovare le risorse per eliminarla o, quantomeno, ridurla il più possibile.