Home / Cinema / Al Cinema Victoria non si guardano solo film
Cinema Victoria (Modena)

Al Cinema Victoria non si guardano solo film

A Modena, a circa un’ora di macchina da Piacenza, c’è il Cinema Victoria: si tratta di una struttura all’avanguardia sia dal punto di vista tecnologico, sia dal punto di vista sociale e organizzativo.

Infatti, questo cinema si distingue dalla massa perché allestisce eventi a tema estremamente curati e molto apprezzati, sia dai grandi sia dai piccini.

Première ed eventi a tema

Al Cinema Victoria non si fanno le cose in piccolo: l’esperienza cinematografica si vive a 360 gradi.

Infatti, per alcuni film italiani vengono chiamati attori e registi per presentare i film durante le serate di prima cinematografica. Un esempio è quello di Corro da te: la sera del 17 marzo, ossia quando è uscita la pellicola nelle sale, sono stati invitati i due attori protagonisti Miriam Leone e Pierfrancesco Favino, e il regista Riccardo Milani.

Invece, per i film stranieri più attesi vengono organizzate delle feste-evento: viene allestito uno scenario da première hollywoodiana, con tanto di red carpet e sfondo accattivante per fare le foto. Inoltre, con l’acquisto di un biglietto standard (9 € circa), si ottengono un’esperienza diversa dal solito e dei gadget a tema.

Ad esempio, per Spider-Man: No Way Home erano state stampate delle copie del “Daily Bugle”, ossia il quotidiano immaginario per cui il personaggio di Peter Parker scatta fotografie. Invece, per l’anniversario dei vent’anni di Harry Potter era stata creata una box contenente la lettera di Hogwarts, la bacchetta del giovane mago e il biglietto del treno.

Fronte della lettera di Hogwarts
Uno dei gadget per la serata a tema Harry Potter: la lettera di Hogwarts

Pijama, donuts and muffin party

Un altro evento da non perdere sono le serate dedicate alle proiezioni che iniziano solo dopo mezzanotte: sì, avete capito bene. Notturni, questo evento è pensato per voi.

Vengono scelte alcune pellicole “non di punta” e, quando ci si presenta in biglietteria, se si indossa il pigiama si paga meno (3 € anziché 9 €). Quindi, si riceve uno sconto per venire vestiti comodi: in poche parole quello che abbiamo sempre desiderato.

Inoltre, al primo piano del cinema, ossia quello riservato all’area ristoro, incontrerete baristi rigorosamente in pigiama, e verranno serviti dolci e bevande a tema, ad esempio donuts, biscotti al burro e cioccolata calda.

Infine, prima di accedere alle sale c’è uno stand con un letto matrimoniale, pieno di coperte e cuscini, sul quale è possibile scattare delle fotografie.

Un libro sotto l’albero

Per il Natale 2020 e 2021, il Cinema Victoria e la Libreria Mondadori (che si trova all’interno di quest’ultimo) hanno dato vita ad un’iniziativa un po’ diversa dal solito, ossia “Un libro sotto l’albero”.

Ecco come funziona: ci si reca in libreria, si acquista un libro o un fumetto a cui si è legati, e poi si scrive un pensiero da regalare insieme alla storia scelta. Dopodiché, si lasciano i propri dati e si attende lo scambio. Un postino provvede a consegnare il libro scelto a qualcuno e, in cambio, ne riporterà uno a sorpresa.

L’iniziativa è rivolta a tutti, anche a chi non abita a Modena.

“Un libro sotto l’albero” è un modo per connettersi con le persone, per regalare emozioni e per lasciarsi trasportare da una storia che, in passato, ha toccato qualcun’altro.

Potrebbe interessarti

Mostra

Eventi da non perdere. A Reggio Emilia si terrà una mostra interattiva con gli studenti di UNIMORE

Se state cercando eventi socio-culturali un po’ diversi dal solito, questo farà sicuramente per voi: …