Home / Notizie / Cronaca / La Russia ha il primo vaccino contro il Covid. Putin: “somministrato a mia figlia”
Coronavirus Putin Russia primo vaccino

La Russia ha il primo vaccino contro il Covid. Putin: “somministrato a mia figlia”

La Russia è la prima nazione a registrare un vaccino contro il nuovo coronavirus. Registrato oggi a Mosca, è stato chiamato “Sputnik V” per analogia con il lancio del primo satellite artificiale terrestre nel 1957. Sul sito ufficiale si legge: “lo Sputnik-1 ha intensificato la ricerca spaziale in tutto il mondo. Il nuovo vaccino russo contro il COVID-19 ha creato un ‘momento Sputnik’ per la comunità mondiale. Dunque il vaccino è stato chiamato Sputnik V”.

Il presidente Vladimir Putin ha dichiarato che anche a una delle sue figlie è stato somministrato il vaccino sperimentale e che la ragazza sta bene dopo avere avuto la febbre a 38 il primo giorno e poi circa a 37 nei seguenti. Dopo una seconda dose ha avuto di nuovo una leggera febbre e poi più nulla. Gli esami avrebbero rilevato dopo il trattamento un alto numero di anticorpi.

Potrebbe interessarti

Musica in chiave di pace. Un progetto inclusivo che coinvolgerà 197 bambini

La musica è un linguaggio universale in grado di abbattere ogni tipo di barriera e …