Home / Notizie / Cronaca / Riaprono i centri diurni per anziani del Facsal e della Besurica

Riaprono i centri diurni per anziani del Facsal e della Besurica

PIACENZA – Lunedì 13 luglio riapriranno i centri diurni per anziani del Comune di Piacenza, gestiti da Unicoop, alla Besurica e sul Facsal, dalle 8 alle 18. “È stato un iter complesso, ma finalmente riapriremo i centri per anziani del Facsal e della Besurica, in collaborazione con Unicoop”, ha spiegato il sindaco Patrizia Barbieri. “Nulla è stato lasciato al caso e prima di riaprire l’assessore Federica Sgorbati e la sua squadra hanno definito, sulla base delle linee guida anti-contagio che la Regione ha diffuso 20 giorni fa, i criteri e protocolli di sicurezza da adottare, a partire dai tamponi da eseguirsi su ospiti ed operatori, per poter garantire la massima tutela per tutti”. 

“I centri diurni sono un servizio importante ed è stato fondamentale lavorare per trovare soluzioni che ci consentissero di mantenere invariata la quota per gli utenti, non generassero un aggravio dei costi per il gestore e garantissero pienamente la tutela delle categorie più fragili e potenzialmente più esposte al rischio del contagio”.

Potrebbe interessarti

Alessandro Chiesa Sindaco Pontedellolio

Fiera di San Rocco a Ponte dell’Olio, il 15 e 15 agosto

PONTE DELL’OLIO (PC) – C’è un paese splendido, lambito dalle acque del Nure, un borgo …