Home / Notizie / Cronaca / Vandali a cavallo del monumento in bronzo. Smascherati dai social

Vandali a cavallo del monumento in bronzo. Smascherati dai social

FIORENZUOLA – La pericolosa bravata di due adolescenti è salita agli onori della cronaca grazie alle foto pubblicate sui social che hanno reso riconoscibili i protagonisti della vicenda e suscitato le dure reazioni dell’amministrazione locale. I ragazzi sono saliti sul monumento in bronzo (peraltro molto delicato) che caratterizza Piazza dei Caduti a Fiorenzuola ed è stato posizionato in onore delle vittime della Prima Guerra Mondiale; si sono prima arrampicati sulla sommità del monumento di Manfredo Manfredi e poi, con atteggiamento giudicato da molti gravemente offensivo, hanno cavalcato la statua del milite ignoto, mettendo seriamente a rischio l’integrità dell’opera.

Una caduta da quella altezza avrebbe potuto rivelarsi fatale per i vandali, e se la scultura si fosse staccata rovinando addosso ai giovani sarebbero potuti rimanere gravemente feriti.

Le foto al vaglio delle forze dell’ordine sono state scattate da un cittadino e pubblicate su un social network, sulla pagina dedicata al capoluogo della Valdarda. Sul monumento sembra sia anche puntata una telecamera che potrebbe avere ripreso l’intera bravata.

Potrebbe interessarti

Musica in chiave di pace. Un progetto inclusivo che coinvolgerà 197 bambini

La musica è un linguaggio universale in grado di abbattere ogni tipo di barriera e …