Home / Notizie / Cronaca / Piacenza. Con la nuova app la sosta costa il 10% in più
App sosta Piacenza

Piacenza. Con la nuova app la sosta costa il 10% in più

PIACENZA – Con un po’ di ritardo è finalmente attiva la nuova app che permette di pagare la sosta nelle strisce blu di Piacenza, ma i primi utenti hanno avuto una amara sorpresa. Se con la vecchia app (Apcoa Flow) gli utenti potevano godere di un 10% di sconto sulla tariffa, la nuova non solo non fa sconti, ma applica un costo extra per il servizio pari al 10%.

In pratica un’ora di sosta costava 0,95 euro con la vecchia app, mentre con la nuova costa 1,15 euro. 

Dalle prime informazioni sembrava che Piacenza Parcheggi stesse per rilasciare una app proprietaria. Invece è stato esteso al territorio di Piacenza l’uso dell’app Whoosh che sul proprio sito ufficiale spiega, appunto, che al costo della sosta “viene aggiunta una tariffa di servizio per l’uso dei servizi Whoosh! alla tariffa del parcheggio”.

Potrebbe interessarti

Guerriglia a Torino e Milano. Saccheggiati e vandalizzati i negozi, 12 fermi

Al Viminale sale l’allerta per le tensioni sociali che stanno esplodendo nel Paese dopo il …