Home / Notizie / Cronaca / Oltre tredici milioni tra ricavi non dichiarati e Iva non versata. Denunciate quattro persone

Oltre tredici milioni tra ricavi non dichiarati e Iva non versata. Denunciate quattro persone

Piacenza. Sono quattro le denunce in seguito alle verifiche effettuate dalla Guardia di Finanza di Castel San Giovanni, nell’ambito di attività di monitoraggio disposte dal comando provinciale; verifiche che avrebbero permesso di scoprire una frode fiscale che sarebbe stata messa a segno da una società operante nel commercio di autoveicoli nella Val Tidone. Oltre 10 milioni di euro di ricavi non dichiarati al fisco, mentre sarebbero 3,5 i milioni di Iva non versata, grazie a un sistema che si sarebbe basato sul rilascio di false attestazioni secondo le quali i mezzi, acquistati da paesi dell’UE, non sarebbero stati destinati alla rivendita, ma usati come beni strumentali all’interno dell’attività.

Per questa ragione sui singoli veicoli non sarebbe stata versata l’Iva, e questo ne avrebbe permesso una vendita a prezzi concorrenziali sul mercato. In seguito alle indagini la situazione è stata segnalata presso l’Agenzia delle entrate per il recupero dei tributi, e quattro persone sono state oggetto di denuncia.

Potrebbe interessarti

Bambini o zombie? Nairobi sommersa dalla droga dei poveri

È proprio nelle baraccopoli di Nairobi che è particolarmente sviluppato l’utilizzo di sostanze psicotrope come …