Home / Notizie / Cronaca / Alunni delle scuole elementari in visita alla Caserma dei Carabinieri

Alunni delle scuole elementari in visita alla Caserma dei Carabinieri

“Il Comando Provinciale di Piacenza dedica costante attenzione alla diffusione della cultura della legalità, avendo realizzato una rete tangibile tra i cittadini e l’Istituzione. In tale contesto, oltre ai percorsi didattici sulla legalità, realizzati mediante conferenze ed incontri con gli alunni dei licei e delle scuole medie inferiori della provincia sul tema degli stupefacenti, dell’alcolismo, dello stalking, dei rischi del web e del bullismo, negli ultimi due mesi è stato avviato un ciclo di dimostrazioni pratiche e visite alla caserma P.Biselli.

La finalità del progetto è quella di avvicinare le nuove generazioni all’Istituzione e nell’intento di far comprendere i principi della legalità e del rispetto delle regole.

Così alunni della scuola materna “S.Raimondo” di Piacenza, la V^A e la V^B delle scuole elementari di Ziano P.no e Borgonovo V.T., la V^A e la V^B della scuola primaria di Borgonovo V.T., la V^A e la V^B della “Don Minzoni” di Piacenza e la V^A “S.Eufemia” di Piacenza hanno effettuato una visita alla sede del Comando Provinciale di Piacenza, accolti dal Maggiore Stefano Bezzeccheri, Comandante della Compagnia di Piacenza, che ha aperto le “segrete” porte della caserma.

Gli alunni hanno visitato alcuni locali della Caserma, tra cui gli uffici della Stazione, così da poter comprendere, sin dallo loro tenera età quali possano essere i momenti e i motivi di incontro del cittadino con i Carabinieri.

La visita è proseguita nel cortile esterno, dove gli alunni, con occhi sognanti, hanno potuto toccare con mano, salendo anche a bordo, la mitica “gazzella” in dotazione a tutte le Sezioni Radiomobili, azionando direttamente le sirene e gli altoparlanti. Hanno incontrato i militari della Sezione radiomobile, deputati prioritariamente alle attività di pronto intervento, i quali hanno mostrato una serie di equipaggiamenti in dotazione.

Dopo un importante momento di dialogo sulla legalità e sull’importanza che lo sviluppo di tale sentimento riveste nell’ambito della società civile quale valore fondamentale e capitale comune, gli alunni hanno visitato la Centrale Operativa, cuore pulsante del Comando Provinciale.

Grande entusiasmo ha suscitato nei giovanissimi visitatori il poter accedere alla sala “spis”.

Ed infine nella Sala Briefing della Caserma “P.Biselli” è stato proiettato un video che illustrava nel completo l’Arma dei Carabinieri. Prima dei saluti finali, a ciascun alunno è stato consegnato un attestato ed il tesserino : “Amico dei Carabinieri”.

Gli alunni hanno salutato i Carabinieri e lasciato la caserma con l’acquisita consapevolezza di avere dei fedeli alleati sulla strada, sempre pronti a dare ascolto alla loro voce ed a cui potersi rivolgere con serena fiducia.”

Potrebbe interessarti

Giornata internazionale dello sport – 6 Aprile 2021

Come ogni anno il 6 aprile si celebra la Giornata internazionale dello sport per lo sviluppo e …