Home / Cinema / Monster’s ball – L’ombra della vita
Poster del film "Monster's ball - L'ombra della vita"
© 2001 Lions Gate Films − Tutti i diritti riservati.

Monster’s ball – L’ombra della vita

TITOLO ORIGINALE: Monster’s Ball
ANNO: 2001
GENERE: Dramma, Romance
REGISTA: Marc Forster
PRODUTTORE: Lee Daniels
ATTORI: Halle Berry, Billy Bob Thornton, Heath Ledger, Sean Combs, Coronji Calhoun, Peter Boyle, Taylor Simpson, Gabrielle Witcher, Amber Rules, Mos Def, Taylor LaGrange, Charles Cowan Jr., Anthony Bean, Francine Segal, John McConnell, Marcus Lyle Brown, Milo Addica

TRAMA:
Hans Grotowski lavora nel braccio della morte di una prigione della Georgia, come suo padre prima di lui e come suo figlio Sonny che è stato assunto da poco. I Grotowski sono profondamente razzisti. La moglie di Hans si è suicidata e suo padre, che vive grazie a una macchina, lo odia. Il rapporto dell’uomo con il figlio Sonny non è migliore al punto che, dopo averlo rimproverato per la sua non preparazione per un’esecuzione capitale, scatena la sua furia su di lui spingendolo al suicidio. Hans si dimette. L’ultima condanna a morte di cui si è occupato è quella di Lawrence Musgrove, un uomo di colore che lascia una vedova, Leticia, e un bambino. Una notte Hans l’aiuta e, non sapendo di chi si tratti, se ne innamora ricambiato. Scoprirà rapidamente la verità ma non avrà il coraggio di dirle che è stato lui ad accompagnare Lawrence alla morte.

DESCRIZIONE:
E’ un film che tratta più dell’incomunicabilità e della solitudine piuttosto che di razzismo. Fortemente drammatico, tanto che le sciagure dei due protagonisti risultano, nel loro susseguirsi, un po’ inverosimili, è una buona prova sia del regista che degli interpreti. Thornton soprattutto riesce a portare alla luce tutto il suo talento.

Potrebbe interessarti

Zombie. Il corto girato a Bobbio sarà presentato al Festival di Venezia

BOBBIO (PC) –  Il cortometraggio ‘Zombie’, saggio di chiusura del corso di sceneggiatura e regia …