Home / Cinema / L’esorcista – La genesi
Poster del film "L'esorcista - La genesi"
© 2004 Morgan Creek Productions − Tutti i diritti riservati.

L’esorcista – La genesi

TITOLO ORIGINALE: Exorcist: The Beginning
ANNO: 2004
GENERE: Horror, Mistero, Thriller
REGISTA: Renny Harlin
PRODUTTORE: James G. Robinson
ATTORI: Stellan Skarsgård, Izabella Scorupco, James D'Arcy, Julian Wadham, Remy Sweeney, Andrew French, Antonie Kamerling, Ben Cross, Alan Ford, Ralph Brown, David Bradley, Eddie Osei, Israel Aduramo, Patrick O'Kane, James Bellamy, Cecilia Amati, Matti Ristinen, Lydia Darly, James Paparella, Silvio Jimenez Hernandez, Yemi Goodman Ajibade, Michel Leroy, John Sesay, Sayoh Lahai, Alessandro Casula, Robert Davide

TRAMA:
Il giovane prete Lankester Merrin dopo aver fatto un viaggio dall’Olanda all’Egitto per ritrovare la fede perduta dopo le atrocità della seconda guerra mondiale, si unisce a un gruppo di archeologi che lavorano per un collezionista. Il collezionista comunica a Merrin di aver trovato in una regione del Kenya sotto terra durante gli scavi una chiesa cristiana bizantina di 1500 anni, commissionando al prete di trovare una reliquia che raffigura un demone mitologico, Pazuzu. In poco tempo Merrin vedrà in azione i poteri del male, e indagando, scoprirà che la chiesa è stata costruita per intrappolare il demone assiro, ora libero. Merrin compirà il suo primo esorcismo e farà la prima prova di forza con il demone che lo perseguiterà per tutta la vita.

DESCRIZIONE:
Un prodotto molto diverso dal film di cui pretende essere il prequel: questo “La Genesi”, infatti, abbandona completamente il crudo realismo e la “poetica” caratteristici di quello che rimane uno degli horror più scioccanti di tutti i tempi, per concentrarsi sulla spettacolarizzazione a tutti i costi tramite un forte impiego di effetti speciali (tra l’altro non sempre eccelsi). E’ un film blockbuster, ma comunque gobibile.

Potrebbe interessarti

Zombie. Il corto girato a Bobbio sarà presentato al Festival di Venezia

BOBBIO (PC) –  Il cortometraggio ‘Zombie’, saggio di chiusura del corso di sceneggiatura e regia …