Home / Cinema / Gladiatori di Roma
Poster del film "Gladiatori di Roma"
© 2012 Rainbow S.r.l. − Tutti i diritti riservati.

Gladiatori di Roma

TITOLO ORIGINALE: Gladiatori di Roma
ANNO: 2012
GENERE: Animazione
REGISTA: Iginio Straffi
PRODUTTORE: Iginio Straffi
ATTORI: Luca Argentero, Laura Chiatti, Belén Rodríguez, Julianne Hough, Flaminia Fegarotti, Emma Tate, Jo Wyatt

TRAMA:
Timo, un orfanello scampato alla storica eruzione di Pompei, viene salvato da un gladiatore che lo porta con sé a Roma, lo accoglie nella sua famiglia e cerca di instradarlo all’arte del combattimento nella sua rinomata “accademia” per gladiatori. Ma Timo tutto è tranne che un combattente coraggioso. Impacciato a dir poco, goffo, molliccio, indolente, sembra non avere nessuna passione che lo motivi nella vita quotidiana, se non l’amore per Lucilla, la sorellastra, unica figlia del padre adottivo. Appena tornata dalla Grecia – da una “vacanza-studio” come la chiameremmo oggi – dove è andata a studiare filosofia, la ragazzina che è ormai già donna, seduce chiunque incroci il suo sguardo. Ma come in ogni fiaba che si rispetti il principe azzurro, il promesso sposo, deve essere il bello e il ricco di turno. Caso vuole che il rivale di Timo, Il gradasso e belloccio Cassio, sia il gladiatore più forte di Roma, nonché il figlio dell’imperatore Domiziano.

DESCRIZIONE:
Iginio Straffi, inventore – autore delle ”Winx”, dimostra di essere decisamente maturato con questa favola semplice ma coinvolgente, divertente non solo per i bambini (non in grado di cogliere proprio tutti i riferimenti) ma anche per i loro accompagnatori. Buono l’uso del 3D e nel complesso graficamente ben realizzato, anche se forse non ancora ai livelli delle mega produzioni americane.

Potrebbe interessarti

Zombie. Il corto girato a Bobbio sarà presentato al Festival di Venezia

BOBBIO (PC) –  Il cortometraggio ‘Zombie’, saggio di chiusura del corso di sceneggiatura e regia …