Home / Cinema / Don’t Say a Word
Poster del film "Don't Say a Word"
© 2001 Village Roadshow Pictures − Tutti i diritti riservati.

Don’t Say a Word

TITOLO ORIGINALE: Don’t Say a Word
ANNO: 2001
GENERE: Thriller
REGISTA: Gary Fleder
PRODUTTORE: Anne Kopelson, Arnold Kopelson, Arnon Milchan
ATTORI: Michael Douglas, Sean Bean, Brittany Murphy, Skye McCole Bartusiak, Guy Torry, Jennifer Esposito, Shawn Doyle, Victor Argo, Conrad Goode, Paul Schulze, Lance Reddick, Famke Janssen, Oliver Platt, Aidan Devine, Alex Campbell, David Warshofsky

TRAMA:
Nathan Conrad è uno psichiatra di New York, con una splendida moglie e una bellissima figlia. Un giorno la sua vita viene sconvolta: un gruppo di criminali, guidati da Koster irrompe in casa sua e gli rapisce la figlia. Koster vuole una cosa sola da Conrad: che riesca ad entrare nella mente di Elisabeth Burrows, una ragazza ricoverata da anni in un manicomio, affinché lei riveli dove si trova un prezioso gioiello frutto di una rapina di dieci anni prima.

DESCRIZIONE:
Finalmente un buon thriller, tratto dall’omonimo libro di Andrew Klavan. Il ritmo, a tratti frenetico ed a tratti più pacato, è perfettamente calibrato; e, sebbene l’evolversi della vicenda sia piuttosto prevedibile, la suspance non viene mai meno. Merito di un’ottima regia, chiaramente ispirata a Hitchcock, e di un cast davvero d’eccezione.

Potrebbe interessarti

Zombie. Il corto girato a Bobbio sarà presentato al Festival di Venezia

BOBBIO (PC) –  Il cortometraggio ‘Zombie’, saggio di chiusura del corso di sceneggiatura e regia …