Home / Notizie / Cronaca / 9-12 Maggio: il Consorzio Piacenza Alimentare presente alla 18esima edizione di Cibus

9-12 Maggio: il Consorzio Piacenza Alimentare presente alla 18esima edizione di Cibus

Non poteva mancare in una vetrina così prestigiosa il Consorzio Piacenza Alimentare

Cibus, salone internazionale dell’alimentazione, si conferma anche quest’anno come la fiera dell’alimentazione più rilevante in Italia, appuntamento imperdibile per l’agroalimentare piacentino. I numeri per questa edizione sono da record: si registrano quest’anno 3 mila espositori su un area di 130 mila metri quadri, 70 mila visitatori attesi, di cui 15 mila dall’estero. Occasione imperdibile e prestigiosa per il Consorzio che sarà presente con un’ampia rappresentanza di associate (19 per la precisione) che avranno occasione di esibire i loro prodotti tipici e mostrare al grande pubblico le proprie novità. Il Presidente Sante Ludovico afferma che l’evento fieristico costituirà una vetrina strategica in grado di mettere in contatto le aziende con nuovi partner commerciali nazionali ed esteri, e inoltre risulterà utile per rafforzare i legami già costituiti. Il Presidente mette in risalto la genialità e la forza delle aziende del piacentino utili per vincere la concorrenza sui mercati internazionali, suggerendo una loro strutturazione in una logica di sistema per far fronte al problema relativo alle dimensioni.
Sempre nel mese di Maggio, evento di punta e “fuori salone” esclusivo del Consorzio sarà la sessione d’incontri con due delegazioni di operatori provenienti da Stati Uniti e Cina, rappresentanti rispettivamente una delle catene di supermercati più importanti degli Usa (“Wakefern”), e alcuni tra i più noti retailer del paese asiatico. Cornice della serata sarà il Castello di Rivalta, dove anche il Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini porterà i propri saluti alle delegazioni estere.

Potrebbe interessarti

Patrizia Barbieri: “Campus scolastico al Laboratorio Pontieri”

L’ex area militare ha una superficie di 44mila metri quadrati, 39.300 di proprietà della Provincia, …