Home / Notizie / Cronaca / Piacenza. Camionista russo ubriaco rapina una prostituta e un negozio

Piacenza. Camionista russo ubriaco rapina una prostituta e un negozio

Interviene la Polizia che individua l’uomo e trova la refurtiva sul tir

PIACENZA – Un camionista russo di 34 anni ha avvicinato una lucciola nella giornata di ieri, sulla Caorsana, nel quartiere “a luci rosse” di Piacenza. L’uomo – stando alle testimonianze raccolte dalla Polizia – era visibilmente in stato di ebbrezza. Forse proprio a causa dell’alcol, è stato respinto dalla prostituta. Così lui ha estratto un coltella e l’ha rapinata, per poi fuggire. La donna ha chiamato la Polizia per denunciare l’aggressione e due volanti si sono immediatamente precipitate sul posto.
Gli agenti hanno individuato il Tir dell’aggressore parcheggiato nei pressi di un negozio di articoli sportivi. L’uomo era all’interno, e stava rubando. La Polizia lo ha colto il flagranza di reato e sul camion ha recuperato la borsetta rubata alla lucciola.

Potrebbe interessarti

Coronavirus Covid19 La situazione oggi in Italia nel Mondo

La situazione oggi in Italia. Siamo ancora in tempo per frenare il contagio

La linea di sviluppo dell’epidemia è purtroppo molto chiara. Per capire cosa sta per accadere …