Home / Notizie / Cronaca / Piacenza. Rapina al centro massaggi cinese. Presa a pugni una commessa

Piacenza. Rapina al centro massaggi cinese. Presa a pugni una commessa

Gli aggressori, armati di coltello, hanno agito a volto scoperto

PIACENZA – Due uomini, armati di coltello, hanno rapinato il centro benessere cinese di via Durante, all’angolo con via Nasalli Rocca, a Piacenza. Sono entrati fingendosi clienti e – all’improvviso – hanno estratto le armi e minacciato le donne che gestiscono l’esercizio. Una di queste è fuggita all’esterno e ha iniziato a chiedere aiuto. L’altra è rimasta bloccata all’interno, in balia degli aggressori, ed è stata presa a pugni da un bandito che le intimava di consegnare l’incasso. Preso il bottino (piuttosto magro, secondo quanto dichiarato dalle vittime dell’aggressione) i rapinatori sono fuggiti verso via Dante, dove ad attenderli c’era probabilmente un complice in auto.
Sul posto sono arrivate due volanti della Polizia e un’ambulanza del 118 (che ha portato la donna aggredita all’ospedale di Piacenza), ma i criminali erano già lontani.

Potrebbe interessarti

Emmanuel Macron

Lockdown. Emmanuel Macron in Francia chiude tutto tranne le scuole per un mese

“Abbiamo fatto tutto quello che era possibile, ma le misure prese ora non bastano più”, …