Home / Notizie / Cronaca / Roma. I centurioni per protesta occupano il Colosseo

Roma. I centurioni per protesta occupano il Colosseo

Nuova manifestazione contro la decisione del loro allontanamento dalle aree archeologiche

I centurioni presenti nell’area archeologica nei pressi del Colosseo, che già sabato scorso avevano occupato per protesta l’Anfiteatro Flavio contro la decisione di allontanarli da quello che fino a poche settimane fa era il loro luogo di lavoro, stanno inscenando da qualche minuto una nuova manifestazione, salendo fino al secondo anello del monumento simbolo della capitale. Le prime dichiarazioni dei figuranti sono all’insegna del “diritto al lavoro”, del diritto a “lavorare al Colosseo” e della necessità di “regole certe”.
Proprio ieri Giorgio Ciardi, delegato del sindaco di Roma Gianni Alemanno per le Politiche della Sicurezza, aveva incontrato una delegazione di gladiatori. Il segretario generale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Antonia Pasqua Recchia, ha affermato che se l’occupazione continuasse “Il ministero dei Beni Culturali è pronto a fare ricorso alla forza pubblica”, e ha sottolineato che, trattandosi di “occupazione di suolo pubblico, è una cosa che non si può ammettere”.

Potrebbe interessarti

Alessandro Chiesa Sindaco Pontedellolio

Fiera di San Rocco a Ponte dell’Olio, il 15 e 15 agosto

PONTE DELL’OLIO (PC) – C’è un paese splendido, lambito dalle acque del Nure, un borgo …