Home / Notizie / Cronaca / Ubriaco al volante causa un incidente e fugge a casa

Ubriaco al volante causa un incidente e fugge a casa

Scovato dai Carabinieri rifiuta di sottoporsi all’alcoltest e finisce in caserma

Ha causato un incidente mentre era alla guida del sui Suv ubriaco, non si è fermato ad aiutare chi era rimasto ferito, ed è fuggito. L’imprenditore di 47 anni, piacentino, ha travolto una Smart a San Nicolò, tra via Licata e la strada Agazzana, e invece di prestare soccorso ai ragazzi feriti è tranquillamente rincasato.

I Carabinieri hanno trovato l’auto, con i segni dell’incidente, parcheggiata sotto la sua abitazione. Nel tragitto verso casa, l’uomo aveva addirittura caricato un amico chiedendogli di guidare al posto suo perché ubriaco.

Quando i Carabinieri si sono presentati a casa sua, ha raccontato una storia del tutto diversa, dicendo di non ricordarsi dell’incidente, e rifiutandosi di sottoporsi all’alcoltest. Poi ha insultato e minacciato i Carabinieri, ed è stato quindi accompagnato in caserma.

Tuttavia uno dei due ragazzi rimasti feriti nella Smart lo ha riconosciuto. Di conseguenza è stato denunciato
per minacce e resistenza a pubblico ufficiale, guida in stato di ebbrezza, omissione di soccorso e rifiuto di sottoporsi
all’alcoltest.

Potrebbe interessarti

Giornata internazionale dello sport – 6 Aprile 2021

Come ogni anno il 6 aprile si celebra la Giornata internazionale dello sport per lo sviluppo e …