Home / Raccolta per Tag: Susan Sarandon

Raccolta per Tag: Susan Sarandon

Poster del film "Wall Street - Il denaro non dorme mai"

Wall Street – Il denaro non dorme mai

2001. Gordon Gekko esce dal carcere dopo aver scontato la pena per le frodi attuate a Wall Street. Nessuno lo attende al di là del cancello. 2008. Gekko ha pubblicato le sue memorie e considerazioni sul passato e sul presente della finanza mondiale e le ha intitolate "L'avidita è buona?". Intanto sua figlia, che si è rifiutata di fargli visita dopo la morte del fratello di cui lo accusa, ha una relazione con Jake Moore. Il giovane opera in Borsa sotto le ali dell'anziano Louis Zabel e crede nella possibilità di investire in un progetto finalizzato alla creazione di energia pulita. Zabel viene però messo in gravi difficoltà dalla diffusione di voci finalizzate alla sua eliminazione dal mercato e - non reggendo la pressione - si suicida. Da quel momento Jake si avvicina a Gekko il quale vorrebbe poter tornare ad avere un dialogo con sua figlia.

Leggi di più »
Poster del film "Zoolander 2"

Zoolander 2

Anno 2001. A soli due giorni dall'inaugurazione, il Centro Derek Zoolander Per Ragazzi Che Non Sanno Leggere Bene E Che Vogliono Imparare Anche Altre Cose Buone collassa su sè stesso poiché quest'ultimo l'ha ingenuamente costruito con gli stessi materiali del modellino di preparazione. Nel crollo, Matilda muore e Hansel rimane "sfigurato" in volto, venendo costretto a ritirarsi dal mondo della moda. Anno 2003. Jacobean Mugatu viene condannato a scontare una dura pena in un carcere di massima sicurezza, mentre i suoi complici Katinka Ingabogovinanana ed il malvagio DJ scompaiono. Anno 2006. Per via della sua incompetenza, a Derek viene tolta la custodia del figlio, Derek Zoolander Jr.; amareggiato, il modello decide di ritirarsi a vita privata. Anno 2016. L'agente dell'Interpol ed ex modella indossatrice di costumi Valentina Valencia...

Leggi di più »
Poster del film "Un amore sotto l'albero"

Un amore sotto l’albero

Cinque persone si incontrano in una New York che si appresta a festeggiare il Natale: Rose è di animo generoso e va a trovare sua madre malata in ospedale, ma ha una vita sentimentale inesistente; Mike rischia di far naufragare il suo matrimonio con Nina per colpa della sua gelosia, e Artie che è gestore di un ristorante, è convinto che Mike sia la reincarnazione di sua moglie...

Leggi di più »
Poster del film "Shall We Dance?"

Shall We Dance?

Nella vita è sempre necessario vivere in armonia, a ritmo di musica, e un uomo di mezza età, che trascorre le sue giornate fra casa e ufficio, con una moglie e due figli, ne è consapevole, e deve trovare una soluzione. John, un Richard Gere, piacevole e divertito, riscoprirà nel ballo e in un'affascinante insegnante, l'amore per le cose che ha. Idealmente un'interessante analisi sulla vita routinaria nella società odierna, questa commedia americana, che ha la sua forza nei ruoli comprimari, fra cui spicca un'irresistibile Stanley Tucci, si lascia andare negli ultimi minuti, con una superficiale riflessione sulla crisi matrimoniale e uno zuccheroso lieto fine.

Leggi di più »
Poster del film "Moonlight Mile - Voglia di ricominciare"

Moonlight Mile – Voglia di ricominciare

New England, nei primi anni settanta.Ben e JoJo Floss hanno appena perso la figlia Diana, assurdamente uccisa durante un alterco tra due sconosciuti. Con loro c'è anche Joe, suo promesso sposo. I tre cercano disperatamente di reagire in modo anticonformista alla tragedia loro occorsa. Ma quando Jake - che in realtà si era appena lasciato con Diana - si innamora di Bertie, addetta al locale ufficio postale e con un fidanzato disperso in Vietnam, l'apparente solidità del terzetto comincia a sfaldarsi. A rimettere le cose a posto e dare a tutti un'autentica voglia di ricominciare sarà inaspettatamente il processo all'assassino della ragazza.

Leggi di più »
Poster del film "La regola del silenzio - The Company You Keep"

La regola del silenzio – The Company You Keep

Jim Grant è un tranquillo avvocato e padre single che si trova costretto a fuggire quando un giovane e impetuoso reporter Ben Shepard, rivela la sua vera identità di ricercato: negli anni '70 Grant era un pacifista radicale e sulla sua testa pende l'accusa di omicidio. In tutto il Paese si scatena una gigantesca caccia all’uomo, e Grant dovrà lottare duramente per dimostrare la propria innocenza.

Leggi di più »
Poster del film "La mia adorabile nemica"

La mia adorabile nemica

Adele è una donna affascinante ed un'inguaribile sognatrice. Sua figlia Ann, al contrario, è una ragazza semplice, tranquilla e concreta. Per sfuggire alla noia della cittadina in cui vivono, Adele trascina Ann a Beverly Hills, convinta che la sua buona stella la aiutera ad iniziare una nuova vita e darà un futuro migliore a sua figlia.

Leggi di più »
Poster del film "La frode"

La frode

Il magnate Robert Miller (Richard Gere), alla vigilia del suo 60esimo compleanno, sembra il ritratto del successo sia negli affari che nella vita familiare. Ma dietro la facciata dorata, Miller sta in realtà cercando disperatamente di vendere il suo impero finanziario a una grande banca prima che le frodi da lui perpetrate per anni vengano scoperte. Abile nel nascondere la sua reale situazione finanziaria alla moglie Ellen (Susan Sarandon) e alla brillante figlia ed erede Brooke (Brit Marling), Miller riesce anche a bilanciare la vita familiare con una relazione extraconiugale con la giovane e bellissima Julie (Laetitia Casta). Ma proprio mentre è a un passo dal chiudere la trattativa, un errore sanguinoso cattura l’attenzione del detective Michael Bryer (Tim Roth) della polizia di New York. In una disperata corsa contro il tempo, Miller dovrà cercare un modo per non perdere tutta la sua vita.

Leggi di più »