Home / Raccolta per Tag: Miranda Richardson

Raccolta per Tag: Miranda Richardson

Poster del film "We want sex"

We want sex

Rita O'Grady guidò nel 1968 a Ford Dagenham lo sciopero di 187 operaie alle macchine da cucire che pose le basi per la Legge sulla Parità di Retribuzione. Lavorando in condizioni insostenibili e per lunghe ore rubate all'equilibrio della vita domestica, le donne della fabbrica della Ford di Dagenham perdono la pazienza quando vengono riclassificate professionalmente come "operaie non qualificate". Con ironia, buon senso e coraggio riescono a farsi ascoltare dai sindacati, dalla comunità locale ed infine dal governo. Rita, la loquace e battagliera leader del gruppo, risulterà un ostacolo non facile per gli oppositori maschi e troverà nella battaglia della deputata Barbara Castle la sua eco per affrontare il Parlamento, maschilista.

Leggi di più »
Poster del film "Un principe tutto mio"

Un principe tutto mio

Quando il Principe Edvard di Danimarca si reca negli Stati Uniti per studiare all'università del Wisconsin, incontra una studentessa del college, Paige, che gli serve da bere al bar. Le cose tra i due non cominciano nel verso giusto ma poi nasce qualcosa e lei invita "Eddie" a passare le vacanze lì con la sua famiglia. Dopo il ritorno al college, il loro rapporto diventa più profondo. Un fotografo danese, che sta seguendo segretamente il principe Edvard, lo fotografa con la "amica del college" mentre i due sono in biblioteca e le foto vengono pubblicate su un giornale. Come risultato, la vera identità di Eddie viene rivelata a Paige.Il principe torna in Danimarca seguito da Paige. Quando lui le propone di sposarlo, e lei accetta, i genitori di Eddie cominciano ad istruire la ragazza sulla vita di corte. Anche la sorella minore del principe è felice dell'arrivo di Paige perché da sempre aveva desiderato avere una sorella.

Leggi di più »
Poster del film "Spider"

Spider

Presentato a Cannes 2002. Tratto dal romanzo di Patrick Mc Grath. Si racconta di un uomo molto malato - il termine esatto è schizofrenia paranoica - che, ospitato in un'orrenda pensione insieme ad altri relitti, ricorda la sua vita. Il nodo di tutto il disastro sembra risalire al padre, che abbandonata la madre si era messo con una puttana, ignorando completamente il figlio. La chiave psichica iniziale, cioè infantile, provoca deliri perenni al poveretto. Davvero una sorta di horror interno, perfettamente nelle corde del regista. Magnificamente servito dal protagonista Fiennes e da Miranda Richardson, che dà corpo e volto a entrambe le donne della tragedia.

Leggi di più »
Poster del film "Maleficent"

Maleficent

La rilettura della Bella Addormentata dal punto di vista della cattiva, Malefica. Una bella e giovane donna dal cuore puro con impressionanti ali nere, vive una vita idilliaca immersa nella pace della foresta del regno, fino a quando, un giorno, un esercito di invasori umani minaccia l'armonia di quei luoghi. Malefica diventa la più fiera protettrice delle sue terre, ma rimane vittima di uno spietato tradimento, ed è a questo punto che il suo cuore comincia a tramutarsi in pietra. Decisa a vendicarsi, Malefica affronta una battaglia epica con il re degli umani e, alla fine, lancia una maledizione contro la piccola Aurora. Quando la bambina cresce, Malefica capisce che Aurora rappresenta la chiave per farle trovare la vera felicità e riportare la pace nel regno.

Leggi di più »
Poster del film "La vendetta di Carter"

La vendetta di Carter

La prima parte racconta di Jack Carter/Sylvester Stallone che conduce una vita solitaria e non proprio ortodossa finché si reca da cognata e nipotina per indagare intorno alla morte misteriosa del fratello, avvenuta in un incidente stradale. Poi arriva la seconda parte: che a differenza della prima scatena tutte le potenzialità da pistolero vendicativo di Sylvester Stallone, fino ad un prodotto di genere e monocorde.

Leggi di più »
Poster del film "Il fantasma dell'opera"

Il fantasma dell’opera

L'opera si apre con un'asta pubblica nell'Opera Populaire di Parigi, dove si stanno vendendo dei pezzi di antiche scenografie.Due anziani signori, il visconte Raoul de Chagny e Madame Giry, stanno assistendo all'asta quando il battitore chiama l'articolo 666, un carillon con sopra una scimmietta risalente all'epoca in cui loro due, l'uno allora giovane mecenate del teatro, l'altra direttrice del balletto, lavoravano nel teatro e sentivano parlare della leggenda del Fantasma e delle sue strane azioni.Con un flashback si passa nel 1870, nel teatro dell'Opera Populaire, proprio durante le prove generali dell'Annibale interpretato dalla cantante italiana Carlotta Giudicelli e dal cantante Ubaldo Piang

Leggi di più »
Poster del film "Harry Potter e il calice di fuoco"

Harry Potter e il calice di fuoco

La scuola di Hogwarts ospita quest'anno il Torneo Tremaghi, famosa competizione in cui tre studenti, appartenenti a tre scuole di magia diverse, dovranno sfidarsi in pericolose prove. Il Calice di Fuoco ha scelto anche Harry, il quale, suo malgrado, dovrà partecipare al Torneo, nonostante la sua giovane età. Un'altra avventura ha inizio per il maghetto quattordicenne, che dovrà combattere con il famigerato Lord Voldemort...

Leggi di più »
Poster for the movie "The Actors"

The Actors

E' un'interessante intreccio di finzione, sentimenti repressi e amore quello che ci propone McPherson; troveremo un giovane attore alle prime armi (ma talentuoso) costretto a interpretare ogni sera nella vita un ruolo diverso, e sempre lo stesso in teatro. E' interessante vedere in questo film come un attore si cala nella vita del personaggio, rispettandola e facendola sua finch? l'irrazionalit? non arriva a scombinare un già precario equilibrio.

Leggi di più »