Home / Raccolta per Tag: Joey King

Raccolta per Tag: Joey King

Independence Day: Rigenerazione

Dopo l'attacco sferrato dagli alieni nel 1996, l'umanità ha sempre saputo che sarebbero tornati. Grazie all'utilizzo di tecnologia aliena, le nazioni della terra si sono unite nel creare un programma di protezione globale, ma nulla ci potrà preparare ad un attacco alieno senza precedenti. Solo la genialità di un piccolo gruppo di uomini e donne salverà il mondo dell’estinzione.

Leggi di più »
Poster del film "Stonewall"

Stonewall

TITOLO ORIGINALE: StonewallANNO: 2015GENERE: DrammaREGISTA: Roland EmmerichATTORI: Jeremy Irvine, Jonny Beauchamp, Jonathan Rhys Meyers, Ron Perlman, Caleb Landry Jones, Karl Glusman, Vladimir Alexis, Alexandre Nachi, Joey King, Matt Craven, Atticus Mitchell, David Cubitt, Mark Camacho, Andrea Frankle, Kwasi Songui, Joanne Vannicola, Wilson Gonzalez Ochsenknecht Stonewall Stonewall 2016-08-10 Ghita Pasquali Giudizio …

Leggi di più »
Poster del film "Sotto assedio - White House down"

Sotto assedio – White House down

L’agente della polizia di Washington John Cale (Channing Tatum), si vede negato il lavoro dei suoi sogni con i Servizi Segreti per la protezione del Presidente James Sawyer (Jamie Foxx). Non volendo deludere la sua bambina, John la porta a fare una visita alla Casa Bianca, quando l’intero complesso viene preso d’assalto da un gruppo armato paramilitare. Con il governo nazionale nel caos ed il tempo che scorre inesorabile, ora sta a Cale salvare il Presidente, sua figlia, e il Paese.

Leggi di più »
Poster del film "Il grande e potente Oz"

Il grande e potente Oz

Quando Oscar Diggs (James Franco), illusionista di un piccolo circo, dalla discutibile etica, viene trasportato dal polveroso Kansas nel fantastico Regno di Oz, pensa di aver vinto alla lotteria: fama e fortuna a sua completa disposizione. Questo finché non incontra tre streghe, Theodora (Mila Kunis), Evanora (Rachel Weisz) e Glinda (Michelle Williams), non convinte che lui sia il grande mago che tutti credono. Coinvolto suo malgrado nei conflitti del Regno di Oz e dei suoi abitanti, Oscar deve capire chi è buono e chi è cattivo prima che sia troppo tardi. Grazie alle sue arti magiche e con un po’ di illusione, ingenuità e perfino stregoneria, Oscar si trasforma non solo nel grande e potente Mago di Oz ma anche in un uomo migliore.

Leggi di più »
Poster del film "Il cavaliere oscuro - Il ritorno"

Il cavaliere oscuro – Il ritorno

Sono passati otto anni da quando Batman è svanito nella notte, trasformandosi in un istante da eroe a fuggitivo. Prendendosi la colpa della morte del procuratore Harvey Dent, il Cavaliere oscuro ha sacrificato tutto per ciò che lui e il Commissario Gordon speravano fosse un bene superiore. Per un po’ di tempo la bugia ha funzionato e l’attività criminale di Gotham City è stata schiacciata dal peso della legge anti-criminale Dent Act. Ma tutto cambierà con l’arrivo di un’astuta ladra con un misterioso piano. Ma molto più pericoloso è l’arrivo di Bane, un terrorista mascherato i cui spietati piani per Gotham costringono Bruce a uscire dal suo esilio auto imposto. Ma anche se indossa di nuovo il mantello e il cappuccio, Batman potrebbe non essere così forte da fermare Bane.

Leggi di più »
Poster del film "Crazy, Stupid, Love."

Crazy, Stupid, Love.

Cal Weaver e signora sono sposati da venticinque anni, hanno due figli e pochi problemi. Almeno fino a quando lei non lo informa di averlo tradito con un collega e di desiderare il divorzio. Improvvisamente single, Cal finisce ad ubriacarsi ogni sera di vodka al mirtillo in un bar dove non aveva mai messo piede prima, evitato da tutte tranne che dalla babysitter di suo figlio, una diciassettenne perseguitata dal ragazzino ma cotta del padre. L'autocommiserazione ostentata di Cal, al bancone del bar, infastidisce Jacob Palmer, giovane seduttore seriale, che si ripromette di aiutarlo a dimenticare la moglie e a tornare in pista.

Leggi di più »
Poster del film "Crazy, Stupid, Love."

Crazy, Stupid, Love.

Cal Weaver e signora sono sposati da venticinque anni, hanno due figli e pochi problemi. Almeno fino a quando lei non lo informa di averlo tradito con un collega e di desiderare il divorzio. Improvvisamente single, Cal finisce ad ubriacarsi ogni sera di vodka al mirtillo in un bar dove non aveva mai messo piede prima, evitato da tutte tranne che dalla babysitter di suo figlio, una diciassettenne perseguitata dal ragazzino ma cotta del padre. L'autocommiserazione ostentata di Cal, al bancone del bar, infastidisce Jacob Palmer, giovane seduttore seriale, che si ripromette di aiutarlo a dimenticare la moglie e a tornare in pista.

Leggi di più »