Home / Raccolta per Tag: Joel Schumacher

Raccolta per Tag: Joel Schumacher

Poster del film "Veronica Guerin - Il prezzo del coraggio"

Veronica Guerin – Il prezzo del coraggio

Il 26 giugno 1996 la giornalista dublinese Veronica Guerin fu uccisa in un agguato da un killer, inviato dalle gang di spacciatori che infestavano la capitale irlandese e soggiogavano la sua gioventù. Questo fu il risultato dei reportage scottanti che la Guerin aveva scritto negli anni precedenti, adorata dai lettori, ostracizzata dai colleghi, inascoltata dal governo; il quale peraltro, una settimana dopo la sua morte, in una sessione straordinaria approvò una legge anti-droga che contribuì a sconfiggere i trafficanti. Joel Schumacher, con piglio cronachistico, ha preso in mano questa vicenda, poco nota al di fuori dei confini irlandesi, e l'ha affidata alla sensibilità di Cate Blanchett, già avvezza ad interpretare ruoli di donne coraggiose e straordinarie. ..

Leggi di più »
Poster del film "Il fantasma dell'opera"

Il fantasma dell’opera

L'opera si apre con un'asta pubblica nell'Opera Populaire di Parigi, dove si stanno vendendo dei pezzi di antiche scenografie.Due anziani signori, il visconte Raoul de Chagny e Madame Giry, stanno assistendo all'asta quando il battitore chiama l'articolo 666, un carillon con sopra una scimmietta risalente all'epoca in cui loro due, l'uno allora giovane mecenate del teatro, l'altra direttrice del balletto, lavoravano nel teatro e sentivano parlare della leggenda del Fantasma e delle sue strane azioni.Con un flashback si passa nel 1870, nel teatro dell'Opera Populaire, proprio durante le prove generali dell'Annibale interpretato dalla cantante italiana Carlotta Giudicelli e dal cantante Ubaldo Piang

Leggi di più »
Poster del film "Flawless - senza difetti"

Flawless – senza difetti

Walt Koontz è un cinquantenne ex marine ultraconservatore vero e proprio fanatico cultore della forma fisica. Nel luogo dove vive, a New York, è una sorta di eroe locale per aver ucciso in uno scontro a fuoco in banca due rapinatori ed aver liberato gli ostaggi. Ora, accanto alla sua abitazione è arrivato l'appariscente omosessuale Rusty. Il disprezzo fra i due si manifesta subito. Una notte, però, mentre sta correndo in aiuto di un vicino, Walt ha un ictus e resta paralizzato. Pur di non abbandonare il proprio appartamento, accetta un programma di riabilitazione che prevede, fra l'altro, lezioni di canto impartite da Rusty.

Leggi di più »
Poster for the movie "Bad company - Protocollo Praga"

Bad company – Protocollo Praga

Una coppia di agenti Cia. Hopkins fa Oakes, equilibrato, non violento, triste: gli è morta la moglie e il lavoro è tutto per lui (ma guarda, che novità); Rock è Pope, giovane, efficiente, pragmatico. Si tratta di seguire le tracce di un ordigno nucleare che sta per cadere in cattive mani. Il posto giusto è Praga e la persona giusta è un certo Vas, un russo che sembra avere il monopolio di quel tipo di commercio. Pope riesce ad ottenere la fiducia del russo, ma muore in un incidente. Il tutto sembra dunque crollare ma Pope ha un fratello gemello (altra novità), si tratta di addestrarlo velocemente e fargli assumere l’identità dell’altro. Non è facile, ma Hopkins riesce anche in questa impresa. Come già forse traspare, fra un luogo comune e l’altro, la storia alla fine ce la fa. Grazie anche al “marpione avventuroso” che è Schumaker

Leggi di più »