Home / Raccolta per Tag: horror (pagina 2)

Raccolta per Tag: horror

Poster del film "Wolf Creek"

Wolf Creek

Due ventenni inglesi Liz e Kristy si mettono in viaggio sulla costa occidentale dell'Australia, per un lungo e avventuroso itinerario in auto alla scoperta dell'outback australiano. Con loro l'amico australiano Ben che ben presto inizierà una storia d'amore con Liz... Il viaggio volge al peggio quando, tornando alla loro macchina dopo un'escursione nel Parco Nazionale di Wolf Creek, i tre ragazzi scoprono che il motore dell'auto, vecchia e di seconda mano, non si accende.

Leggi di più »
Poster del film "Willard - Il paranoico"

Willard – Il paranoico

Remake di un film horror del '71, questo Willard surclassa decisamente l'originale grazie alla buona prova di Crispin Glover che, con la sua interpretazione volutamente sopra le righe, risulta inquietante e nello stesso tempo divertente. S?, perchè più che di un horror si tratta di una black commedy un po' vecchio stile, con buoni momenti di tensione e molto lasciato all'immaginazione dello spettatore. Da vedere, pur senza troppe aspettative, per un paio d'ore di disimpegno.

Leggi di più »
Poster del film "White Noise - Non ascoltate"

White Noise – Non ascoltate

Sulle orme di The Ring i morti e i non morti ci parlano dai televisori, eletti a interfaccia fra l'aldiqua e l'aldilà. L'architetto Jonathan Rivers (Michael Keaton) perde la moglie (Chandra West), scrittrice famosa, in circostanze non chiare. La sua vita è distrutta, non ci può credere. Improvvisamente incontra un uomo che gli dice di riuscire a comunicare con le persone decedute (attraverso l'EVP, l'Electronic Voice Phenomena) e che recentemente è riuscito a mettersi in contatto con la signora Rivers. Da quel momento Jonathan vede una luce e si immerge in una realtà parallela attraverso la televisione (e la radio) trait d'union che lo fanno parlare con l'amata. Ma fra i morti non c'è solo il bene.

Leggi di più »
Poster del film "Turistas"

Turistas

Un autobus malridotto che trasporta locali e turisti si inoltra pericolosamente in una strada tortuosa che attraversa la vegetazione brasiliana, sbanda finendo fuori strada e si ritrova penzolante sul ciglio di un precipizio. Tutti evacuano l'autobus in tempo, appena prima che il vecchio e grosso veicolo scivoli e cada violentemente gi? nel burrone. Il mezzo e' distrutto.

Leggi di più »
Poster del film "Urban Legend: Final Cut"

Urban Legend: Final Cut

Il teatro è quello dell'Alpine University, scuola di comunicazione e cinema. È frequentata da chi vuol davvero fare cinema, da velleitari e da chi prende lo studio troppo sul serio. Ogni anno viene varato un concorso che premierà gli autori del miglior progetto. Nelle scelte gli allievi privilegiano le storie violente, addirittura horror. Per avvicinarsi il più possibile alla verità qualcuno pensa che se la fiction diventa realtà ne guadagna la credibilità del film. Meglio dunque se i morti sono veri. Storiella pretestuosa, che si fa bocciare su tutti i fronti.

Leggi di più »
Poster del film "Unfriended"

Unfriended

Durante una video chat notturna, sei amici del liceo ricevono un messaggio di Skype da una compagna di classe che si è uccisa esattamente un anno prima. Inizialmente pensano che si tratti di uno scherzo, ma poi si rendono conto che hanno a che fare con qualcosa che non fa parte di questo mondo, qualcosa che li vuole morti.

Leggi di più »
Poster del film "Two Sisters"

Two Sisters

Dopo aver passato un lungo periodo in un istituto per malattie mentali a seguito della morte della madre, le due sorelle Bae Soo-yeon e Bae Soo-mi, fanno ritorno a casa, dove ad attenderle, oltre al padre, c'è anche la sua nuova compagna, la giovane Eun-Joo. Nonostante le apparenti buone intenzioni iniziali della donna nei confronti delle ragazze, il clima fra loro e la matrigna è tesissimo. Inoltre in casa, sembra esserci una presenza inquietante, di cui solo le ragazze sembrano accorgersi. Il padre, dal canto suo, sembra ignorare completamente le richieste d'aiuto delle figlie, come se intorno a lui non stesse accadendo assolutamente nulla.

Leggi di più »
Poster del film "They - Incubi dal mondo delle ombre"

They – Incubi dal mondo delle ombre

Difficile la vita per chi da bambino sognava di avere mostri nella propria stanzetta. Julia, Billy, Sam e Terry, quattro giovani americani, hanno avuto problemi simili, e le ombre che li perseguitavano da piccoli sono tornate per portarseli nel loro mondo. Billy non regge alle visioni, e si uccide. Sam e Terry vengono catturati. Julia, brillante studentessa di psicologia prossima alla laurea, combatte con tutte le sue forze, ma alla fine deve soccombere. E a nulla valgono le sue disperate richieste d'aiuto, rivolte al suo analista, che la va a trovare nello stanzino del manicomio dove è stata rinchiusa, ma non la trova poiché la giovane è oltre una porta, imprigionata dai propri mostri.

Leggi di più »