Home / Raccolta per Tag: Gérard Depardieu

Raccolta per Tag: Gérard Depardieu

Poster del film "Vita di Pi"

Vita di Pi

Il giovane Pi Patel è cresciuto con la famiglia a contatto con lo zoo paterno, mescolando fin dall'infanzia sogno e realtà. Quando il padre ha esigenze di denaro e sceglie di trasferirsi in Canada per vendere lo zoo, Pi ancora non può intuire cosa lo attenderà nelle vastità oceaniche. Di fronte a una tempesta terrificante, la nave affonda, lasciando in breve tempo Pi con un'unica compagna di viaggio: la tigre Richard Parker, l'animale più temuto dello zoo paterno. Pi potrà solo fare affidamento alla propria intelligenza per poter sopravvivere e convivere con la tigre.

Leggi di più »
Poster del film "Vatel"

Vatel

Re Luigi XIV (1638-1715) annuncia al principe Condé (1621-86) verso la fine di aprile 1671 che gli farà una visita di tre giorni con la corte. Carico di debiti, Condé si affida a François Vatel, maestro di cerimonie e cuoco provetto, perché prepari nel castello un triduo di pranzi raffinati nella cornice di spettacoli teatrali, giochi pirotecnici e fontane zampillanti. Sceneggiato da Jeanne Labrune, riscritto da Tom Stoppard e girato in lingua inglese, è un megafilm Gaumont (200 milioni di franchi francesi) con fotografia di Robert Fraisse, scene di Cecilia Montiel e musiche di E. Morricone.

Leggi di più »
Poster del film "Per sesso o per amore?"

Per sesso o per amore?

Parigi. Dopo aver vinto la lotteria, il triste impiegato François (Beranrd Campan) decide di spendere tutta la vincita per passare più tempo possibile con la bella prostituta Daniela (Monica Bellucci), pagandola centomila euro al mese, fino ad esaurimento dei fondi. François è un uomo solitario, con problemi di cuore e Daniela rimane al suo fianco per solo otto giorni, dopo di che decide di ritornare dal suo uomo, il gangster Charly (Gérard Depardieu). È a questo punto che Daniela comincia a rendersi conto di aver sviluppato un sentimento nei confronti di François e decide di tornare da lui. Tuttavia Charly è ancora troppo innamorato di Daniela per lasciarla ad un altro uomo, senza fare nulla.

Leggi di più »
Poster del film "Nathalie..."

Nathalie…

Uno strano viaggio nei sentimenti incentrato su una coppia in crisi, analizzato da una punto di vista prettamente femminile. G?rard Depardieu è il marito: compare pochissimo, ma riempie la scena costantemente, riuscendo perfino a surclassare le due, seppur bravissime, coprotagoniste. Il pathos, però, non è altrettanto presente, e qualche lungaggine di troppo contribuisce ad appesantire ulteriormente la visione.

Leggi di più »
Poster del film "L'apparenza inganna"

L’apparenza inganna

Impiegato come contabile in una grande impresa, Franäois Pignon è stato lasciato dalla moglie, è ignorato dal figlio diciassettenne e sta per essere licenziato a causa di una grave crisi finanziaria. Mentre sta tentando in modo maldestro di gettarsi dal suo balcone, il suo vicino di casa lo salva e gli consiglia di fingersi omosessuale per risolvere ogni problema. All'inizio Pignon non è d'accordo ma quando la voce si sparge i vertici aziendali decidono di sospendere le pratiche di licenziamento perché sarebbe 'politicamente scorretto' licenziare un gay. Di lì nascono una serie di avventure e di equivoci divertenti. La vita di Pignon cambia completamente perché è cambiata l'opinione che gli altri hanno di lui

Leggi di più »
Poster del film "I tempi che cambiano"

I tempi che cambiano

lo spettatore più attento noter? le sfumature dei personaggi, il loro evolversi nel tempo e ne dedurr? come forse storia e caratterizzazione dei protagonisti potevano essere meglio seguiti. niente di nuovo, dunque, aggiunto alle commedie amorose, se non per l'età particolarmente adulta dei due protagonisti; abituati a storie d'amore che oscillano tra i 18 e i 30 anni è bello ogni tanto guardare un po' più in la.

Leggi di più »