Home / Raccolta per Tag: Francis Lawrence

Raccolta per Tag: Francis Lawrence

Poster del film "Hunger Games: La ragazza di fuoco"

Hunger Games: La ragazza di fuoco

Tornati al loro distretto, Katniss e Peeta si preparano al tour e alla gloria che li attende a ogni stazione. Partita sotto la minaccia del Presidente Snow, Katniss si accorge di aver acceso la speranza nel cuore della gente di Panem. Accolta come un'eroina, Katniss morde il freno ma il ricatto di Snow la costringe a giocare il suo ruolo e a distrarre il popolo dai problemi reali. Temeraria e sfrontata, Katniss cresce tuttavia in fascino e ascendente. Snow Allarmato decide di diffamarla, a ogni costo, con ogni mezzo. L'incarico viene affidato a Plutarch Heavensbee, stratega volontario che ha sostituito il Seneca Crane. Indcono un'edizione straordinaria dei giochi in cui concorreranno i vincitori delle edizioni precedenti. Katniss e Peeta, di nuovo uniti e di nuovo in gara, emergono su un'isola tropicale piena di insidie. Stabilite alleanze e ostilità, i due ragazzi cercano di sopravvivere. Ma questa volta Katniss e Peeta non sono soli. La ghiandaia imitatrice ha spalancato le ali.

Leggi di più »
Poster del film "Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte 2"

Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 2

La resistenza si sta facendo sotto. I distretti ribelli sono ormai tutti riuniti sotto un'unica bandiera, quella dei ribelli, e sta per iniziare la marcia verso Panem, prenderla equivale a destituire il regime. Katniss è l'arma numero uno della resistenza, non per le sue doti di stratega o per la sua abilità sul campo, ma per la sua immagine. Prima sfruttata come volto simbolo dell'intrattenimento e della distrazione di massa, ora è invece diventata il corpo della ribellione, l'unica a cui la massa dia ascolto, l'unica a cui tutti credano anche se la sua immagine è stata continuamente manipolata. Per questo motivo decide di abbandonare i ribelli (che non sono meglio del regime) e di cercare di trovare la sua vendetta e uccidere il presidente Snow da sola. Ora tutti la vogliono morta però: la vuole morta Peeta, che ha subito il lavaggio del cervello; la vuole morta il presidente Snow; la vuole morta la resistenza, perché diventerebbe un martire e unirebbe ancora di più le truppe.

Leggi di più »
Poster del film "Constantine"

Constantine

John Constantine è un insolente detective del soprannaturale che è stato letteralmente all'inferno e poi tornato sulla terra. Quando Constantine inizia a collaborare con la poliziotta Angela Dodson per risolvere il misterioso suicidio della sorella gemella, le indagini li portano in un mondo di demoni ed angeli che esiste dietro la facciata della Los Angeles contemporanea. Coinvolti in una catastrofica serie di eventi soprannaturali, i due si legano l'un l'altra nella ricerca della pace ad ogni costo.

Leggi di più »
Poster del film "Come l'acqua per gli elefanti"

Come l’acqua per gli elefanti

Nell'America della Grande Depressione, Jacob Jankowski è ad un esame dalla laurea e da una notte d'amore con la più bella ragazza del corso di medicina veterinaria. Un incidente, in cui muoiono i genitori, sconvolge la sua vita e i suoi piani di studente, conducendolo su un binario alternativo. Lasciata la casa per coprire i debiti accumulati dal padre e abbandonata l'università, Jacob sale su un treno e spera nella buona sorte che avrà il volto dolce di Marlena, stella del Benzini Bros Circus e moglie di August, impresario e domatore crudele di artisti e animali. Rivelate presto le sue evidenti doti di veterinario, Jacob viene accolto da August e promosso al ruolo di addestratore dell'elefantessa Rosie, ingombrante 'primadonna' col vizio del whisky. Innamoratosi perdutamente della bionda Marlena, il ragazzo dovrà vedersela coi reiterati soprusi di August e trovare come un funambolo un nuovo equilibrio nell'universo circense.

Leggi di più »