Home / Raccolta per Tag: falso

Raccolta per Tag: falso

In casa hashish e banconote false nascoste in una Bibbia. 20enne in manette

Piacenza. È stato rinviato il processo per un 20enne piacentino, che dovrà rispondere delle accuse di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio ed introduzione e spendita nello Stato di banconote false. Il giovane, operaio e pregiudicato per reati contro il patrimonio, sarebbe stato già da qualche tempo sotto …

Leggi di più »

San Nicolò a Trebbia. Falsa banconota da 50 euro. Scatta la denuncia per un 28enne

San Nicolò a Trebbia (Piacenza). Dovrà rispondere delle accuse di detenzione e spendita di banconota falsa un 28enne albanese domiciliato a Udine, fermato dai Carabinieri della stazione di Sarmato nel corso della serata di sabato 12 gennaio, in un centro commerciale di San Nicolò a Trebbia. Il giovane, nel corso …

Leggi di più »

Corsi di formazione fantasma e falsi bilanci. Tredici persone denunciate

Piacenza. Sarebbero tredici le persone denunciate in seguito alle indagini svolte dalla Guardia di Finanza di Piacenza, nell’ambito di attività legate a reati fallimentari. Due di loro, l’amministratore ed il legale rappresentante di una cooperativa operante nel settore della formazione professionale, dovranno rispondere dell’accusa di truffa aggravata in concorso finalizzata …

Leggi di più »

Insistono per entrare in piscina senza pagare nonostante il foglio di via. Scatta la denuncia

Piacenza Sono stati fermati ed identificati dalla polizia i due 46enni marocchini che, nel pomeriggio di domenica 13 agosto, avrebbero reso necessario l’intervento delle forze dell’ordine al polisportivo di largo Anguissola, insistendo ripetutamente per essere lasciati entrare in piscina senza pagare l’entrata. A segnalare la situazione, un addetto del polisportivo; …

Leggi di più »

Lavori fatti male ma certificati a regola d’arte. L’accusa è di falso ideologico

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di falso ideologico un tecnico comunale dell’Ufficio infrastrutture manutenzione, ora agli arresti domiciliari: secondo quanto emerso da indagini eseguite dagli investigatori della Polizia Municipale riguardo gli assenteisti, avrebbe certificato lavori dichiarandoli compiuti a regola d’arte, richiedendo un importo superiore, e così facendo avrebbe fruttato ad una …

Leggi di più »