Home / Raccolta per Tag: Fabrizia Sacchi

Raccolta per Tag: Fabrizia Sacchi

Poster del film "Viaggio Sola"

Viaggio Sola

Irene ha superato i quarant'anni, niente marito, niente figli e un lavoro che è il sogno di molti: Irene è l'"ospite a sorpresa", il temutissimo cliente in incognito che annota, valuta e giudica gli standard degli alberghi di lusso. Oltre al lavoro, nella sua vita ci sono la sorella Silvia, sposata con figli, svampita e sempre di corsa, e l'ex fidanzato Andrea. Irene non ha alcun desiderio di stabilità, si sente libera, privilegiata. Ma è vera libertà la sua? Qualcosa metterà in discussione questa certezza...

Leggi di più »
Poster del film "Tandem"

Tandem

1992. Luca è un chitarrista impegnato nel 'movimento'. A un concerto conosce Patrizia che vuole qualificarsi come esperta costituzionalista. Anni dopo li ritroviamo insieme. Lui compone jingle per la pubblicità mentre lei ha rallentato gli studi per vivere con lui. Le cose non vanno più tanto bene ed entrambi decidono di rivolgersi ciascuno a uno psicologo diverso. Inizia un intricato gioco delle parti tra i quattro soggetti. Lucio Pellegrini conferma, purtroppo, la regola del "secondo film trappola per chi ha avuto un buon esito con il primo". Tutto quello che scorreva fluidamente in E allora Mambo! (rapporto tra reale e surreale, descrizione di ambienti borghesi e di ambienti alternativi) diventa meccanico e ripetitivo in Tandem.

Leggi di più »
Poster del film "Preferisco il rumore del mare"

Preferisco il rumore del mare

Luigi, dirigente di un' importantissima impresa di Torino, è originario della Calabria dove torna per le vacanze a trovare la mamma. Durante uno dei suoi viaggi, prende a cuore la situazione di Rosario, quindicenne il cui padre è dietro le sbarre e la madre è stata uccisa. Chiede allora aiuto al suo amico don Lorenzo per portare il ragazzo a Torino ed inserirlo nella comunità che costui gestisce. Nella città piemontese Rosario dovrà affrontare un mondo nuovo e sarà costretto a confrontarsi con il coetaneo Matteo, il viziato figlio di Luigi.

Leggi di più »
Poster del film "Melissa P."

Melissa P.

Ultimo giorno di scuola prima delle vacanze. Melissa (15 anni) si masturba pensando a un ragazzo, Daniele, a cui è interessata ma che da lei non vorrà altro che prestazioni sessuali. Al rientro dopo l'estate la sua vita prosegue come sempre con un padre lontano per lavoro, una madre distratta e una nonna che, unica, si occupa di lei. Ma la ragazzina ha ormai deciso di concedersi ai maschi convinta che sia l'unico modo per dominarli meglio e poterli disprezzare. Solo il dolore profondo potrà far riaffiorare i sentimenti.

Leggi di più »
Poster del film "La prima volta di mia figlia"

La prima volta di mia figlia

Alberto è noioso! Medico della mutua con aspirazioni di chirurgo presto sfumate, sfigato in gioventù per eccesso di timidezza e insicurezza, è il classico collega di lavoro pedante e serio, la cui vita privata è quasi inimmaginabile se non fosse che un giorno compare una figlia, bella e intelligente, che fa in parte ricredere i detrattori della prima e ultima ora

Leggi di più »