Home / Raccolta per Tag: Donald Sutherland

Raccolta per Tag: Donald Sutherland

Poster del film "The Italian Job"

The Italian Job

Charlie Croker e la sua banda hanno messo a segno un colpo miliardario sottraendo lingotti d'oro da un palazzo veneziano. Ma qualcuno all'interno del gruppo ha deciso di tenersi tutto per sé, non esitando a eliminare il vecchio John, padre spirituale del gruppo, pur di mettere le mani sul malloppo. Urge vendetta: e quale vendetta migliore che riappropriarsi del maltolto, inscenando il più gigantesco ingorgo della storia per poter scappare indisturbati o quasi a bordo di tre Mini?

Leggi di più »
Poster del film "The Eagle"

The Eagle

Marcus Aquila nel 140 d.C. giunge in Britannia come giovane comandante al suo primo importante incarico. Sulle sue spalle grava un pesante fardello. Suo padre tempo prima era alla guida della Nona Legione composta da 5.000 uomini tutti scomparsi. Insieme a loro è andato perduto anche il simbolo dell'orgoglio di Roma: il vessillo con l'aquila. Marcus, dopo aver mostrato sul campo il proprio coraggio ed essere tornato ferito a Roma ospite di uno zio, assiste a un combattimento nell'arena in cui ammira lo sprezzo del pericolo di uno schiavo britannico, Esca. Lo salva da morte certa e lo prende con sé. Insieme torneranno in Britannia alla ricerca dell'aquila.

Leggi di più »
Poster del film "Ritorno a Cold Mountain"

Ritorno a Cold Mountain

Cold Mountain è un paesino della Carolina del Nord da dove Inman parte per combattere per il vecchio Sud. A Cold Mountain Inman aveva conosciuto Ada. Per ritornare Inman inizia un’odissea che lo porterà dall’ospedale militare dal quale fugge come disertore ad attraversare fiumi e monti, non prima però di aver preso coscienza dell’insensatezza della guerra e della sua tragica brutalità. Ada attende il suo amato, con il quale aveva scambiato solo un bacio appassionato, aiutata da Ruby a mandare avanti la fattoria.

Leggi di più »
Poster del film "Space Cowboys"

Space Cowboys

Quattro anziani piloti sono improvvisamente richiamati in servizio dalla Nasa. Un satellite degli anni sessanta in avaria rischia di precipitare sulla terra e solo loro sono in grado di aggiustarlo. Cosi, dopo avere inutilmente coltivato da giovani l'idea di andare nello spazio, i quattro astronauti hanno l'imprevista possibilita di realizzare un antico sogno perduto.

Leggi di più »
Poster del film "Orgoglio e pregiudizio"

Orgoglio e pregiudizio

Nell'Inghilterra rurale di fine '700 un giovane aristocratico a cui non difettano le ricchezze, Charles Bingley, affitta la tenuta vicina a quella dei Bennet, a cui non difettano invece le figlie da maritare. Una sera, durante una festa danzante, Bingley fa il suo ingresso nella sala scatenando lo scompiglio fra le fanciulle del paese che desiderano un giro di danza e un (buon) partito. Accompagnato dall'altezzosa sorella e dal bello quanto presuntuoso Signor Darcy, Bingley si innamora perdutamente della primogenita dei Bennet, la timida e placida Jane. Amore a prima vista sarebbe anche per Darcy e la secondogenita Bennet, Lizzie, se non fosse per quella loro indole indomita e poco incline al confronto.

Leggi di più »
Poster del film "La migliore offerta"

La migliore offerta

Virgil Oldman è un sessantenne antiquario e battitore d'aste di elevata professionalità. Conduce una vita tanto lussuosa quanto solitaria. Non ha mai avuto una donna al suo fianco e tutta la sua passione è rivolta all'arte. Fino a quando riceve un incarico telefonico da Claire, giovane erede di una ricca famiglia. La ragazza, che vuole venga fatta una valutazione degli oggetti preziosi che arredano la sua villa e di cui vuole liberarsi, non si presenta mai agli appuntamenti. Virgil viene così attratto da questa committente nascosta fino al punto di scoprire il suo segreto. Intanto, nel corso dei sopralluoghi, trova nei sotterranei dell'abitazione parti di un meccanismo che si rivela essere di produzione molto antica.

Leggi di più »
Poster del film "Hunger Games: La ragazza di fuoco"

Hunger Games: La ragazza di fuoco

Tornati al loro distretto, Katniss e Peeta si preparano al tour e alla gloria che li attende a ogni stazione. Partita sotto la minaccia del Presidente Snow, Katniss si accorge di aver acceso la speranza nel cuore della gente di Panem. Accolta come un'eroina, Katniss morde il freno ma il ricatto di Snow la costringe a giocare il suo ruolo e a distrarre il popolo dai problemi reali. Temeraria e sfrontata, Katniss cresce tuttavia in fascino e ascendente. Snow Allarmato decide di diffamarla, a ogni costo, con ogni mezzo. L'incarico viene affidato a Plutarch Heavensbee, stratega volontario che ha sostituito il Seneca Crane. Indcono un'edizione straordinaria dei giochi in cui concorreranno i vincitori delle edizioni precedenti. Katniss e Peeta, di nuovo uniti e di nuovo in gara, emergono su un'isola tropicale piena di insidie. Stabilite alleanze e ostilità, i due ragazzi cercano di sopravvivere. Ma questa volta Katniss e Peeta non sono soli. La ghiandaia imitatrice ha spalancato le ali.

Leggi di più »
Poster del film "Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte 2"

Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 2

La resistenza si sta facendo sotto. I distretti ribelli sono ormai tutti riuniti sotto un'unica bandiera, quella dei ribelli, e sta per iniziare la marcia verso Panem, prenderla equivale a destituire il regime. Katniss è l'arma numero uno della resistenza, non per le sue doti di stratega o per la sua abilità sul campo, ma per la sua immagine. Prima sfruttata come volto simbolo dell'intrattenimento e della distrazione di massa, ora è invece diventata il corpo della ribellione, l'unica a cui la massa dia ascolto, l'unica a cui tutti credano anche se la sua immagine è stata continuamente manipolata. Per questo motivo decide di abbandonare i ribelli (che non sono meglio del regime) e di cercare di trovare la sua vendetta e uccidere il presidente Snow da sola. Ora tutti la vogliono morta però: la vuole morta Peeta, che ha subito il lavaggio del cervello; la vuole morta il presidente Snow; la vuole morta la resistenza, perché diventerebbe un martire e unirebbe ancora di più le truppe.

Leggi di più »