Home / Raccolta per Tag: Domenico Diele

Raccolta per Tag: Domenico Diele

Poster del film "Paura"

Paura

Ci sono occasioni nella vita che sarebbe meglio non cogliere. Marco, Simone e Ale sono amici da un sacco di tempo, vivono tutti in un quartiere nella periferia di Roma dove non succede mai niente. I ragazzi si ritrovano in mano le chiavi di una bellissima villa fuori città. E' la villa del Marchese Lanzi, che sarà via per tutto il fine settimana. Il Marchese è un tipo strano, un ricchissimo collezionista d'auto d'epoca, cliente dell'officina dove lavora Ale. I tre ragazzi non resistono e si tuffano senza limiti nel lusso della villa. Ma c'è un'unica cosa che non dovrebbero fare: andare in cantina..

Leggi di più »
Poster del film "La foresta di ghiaccio"

La foresta di ghiaccio

TITOLO ORIGINALE: La foresta di ghiaccioANNO: 2014GENERE: ThrillerREGISTA: Claudio NocePRODUTTORE: Andrea Paris, Francesco Tatò, Matteo RovereATTORI: Emir Kusturica, Adriano Giannini, Kseniya Rappoport, Domenico Diele La foresta di ghiaccio La foresta di ghiaccio 2016-08-08 Ghita Pasquali Giudizio finale Il nostro giudizio - 6 60 6 su 10 Questo è il giudizio …

Leggi di più »
Poster del film "Io e lei"

Io e lei

Marina e federica sono no una coppia stabile che convive da 5 anni. Marina è un'ex attrice e un'imprenditrice di successo che ha sempre saputo di essere lesbica, ma che per esigenze di lavoro ha aspettato qualche tempo a fare outing. Federica è architetto, è stata sposata, ha un figlio ormai adulto, e dopo il divorzio si è innamorata di Marina, la sua prima relazione omosessuale. Ma non si considera lesbica e non gradisce che la sua convivenza diventi di dominio pubblico. Quando Federica si imbatte in una figura del proprio passato il rapporto fra le due donne si incrina e vengono alla luce tutte le loro fragilità.

Leggi di più »
Poster for the movie "A.C.A.B.: All Cops Are Bastards"

A.C.A.B.: All Cops Are Bastards

Per Cobra, Negro e Mazinga, essere celerini, agenti della Sezione Mobile, è uno dei lavori più ingrati che possano esistere. Perennemente per la strada e bersaglio continuo dei protagonisti di numerosi episodi di guerriglia urbana, dagli scontri del G8 di Genova ai continui e sanguinosi scontri fuori dagli stadi, i tre sono costretti anche a guardarsi dalla diffidenza dei colleghi della polizia, non sempre favorevoli ai loro metodi spesso violenti e carichi d’odio, e a confrontarsi con una vita privata fortemente compromessa. Un giorno poi, mentre i tre sono impegnati con le loro vite private ormai allo sbando, nella loro sezione arriva Adriano, una nuova recluta da addestrare e a cui impartire le regole base dei celerini.

Leggi di più »