Home / Raccolta per Tag: Documentario

Raccolta per Tag: Documentario

Poster del film "Zanetti Story"

Zanetti Story

Tra immagini di repertorio e testimonianze di chi l'ha conosciuto, scorre la carriera di Javier Zanetti, calciatore e uomo, campione e promotore di iniziative umanitarie. Forse un'immagine virata seppia avrebbe aiutato ancor di più a inquadrare anche visivamente la figura di Javier Zanetti, eroe di altri tempi, forse di un altro calcio, calato in un'epoca di sensazionalismi e teste calde, dentro e fuori dal campo di gioco. Ma Zanetti, capitano silenzioso di Inter e Argentina, si è rivelato più forte prima di un fisico gracile e poi di mille avversità, capace di conquistare trofei e soddisfazioni mantenendo la testa ben salda sulle spalle poderose.

Leggi di più »
Poster del film "Where to Invade Next"

Where to Invade Next

TITOLO ORIGINALE: Where to Invade NextANNO: 2015GENERE: DocumentarioREGISTA: Michael MoorePRODUTTORE: Carl Deal, Tia Lessin, Michael MooreATTORI: Michael Moore, Krista Kiuru, Tim Walker Where to Invade Next Where to Invade Next 2016-08-11 Ghita Pasquali Giudizio finale Il nostro giudizio - 8 80 8 su 10 Questo è il giudizio in sintesi …

Leggi di più »
Poster del film "Wacken"

Wacken

TITOLO ORIGINALE: Wacken 3DANNO: 2014GENERE: Musica, DocumentarioREGISTA: Norbert HeitkerATTORI: Rammstein, Alice Cooper, Deep Purple, Motörhead, Henry Rollins Wacken Wacken 2016-08-11 Ghita Pasquali Giudizio finale Il nostro giudizio - 4 40 4 su 10 Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota …

Leggi di più »
Poster del film "Viva Zapatero!"

Viva Zapatero!

Questo film-documentario ripercorre con l'aiuto di numerose testimonianze, la storia del programma tv della Guzzanti, Raiot, prima voluto e poi censurato da RaiTre. Più che un film 'contro Berlusconi' è un film che si interroga su quale sia la definizione di satira e sulla effettiva libertà di informazione nel nostro Paese. Sgombriamo subito il campo da un equivoco: proprio chi sostiene il governo del Polo dovrebbe gioire di un documentario 'alla Michael Moore' come questo. Infatti con la sua libera circolazione nelle sale porta acqua al mulino di chi sostiene che l'allontanamento di Biagi dalla tv pubblica è stato solo una messa a riposo per raggiunti limiti d'età e che in Italia non esiste alcuna censura preventiva.

Leggi di più »
Poster del film "The Road to Guantanamo"

The Road to Guantanamo

Quattro amici di età che va dai 19 ai 23 anni (Ruhel, Asif, Shafiq e Monir) partono dall'Inghilterra per il matrimonio di uno di loro in Pakistan. Siamo nell'autunno del 2001. Dopo una serie di vicissitudini tre di loro vengono arrestati dalle truppe americane e portati nella base di Guantanamo. Ne usciranno due anni dopo totalmente scagionati dall'accusa di terrorismo dopo aver subito torture psicologiche e fisiche brutali.

Leggi di più »
Poster del film "The Idol"

The Idol

TITOLO ORIGINALE: The IdolANNO: 2015GENERE: Commedia, Documentario, DrammaREGISTA: Hany Abu-Assad, Sameh Zoabi, Ehab AssalATTORI: Tawfeek Barhom, Kais Attalah, Hiba Attalah, Ahmed Al Rokh The Idol The Idol 2016-08-11 Ghita Pasquali Giudizio finale Il nostro giudizio - 6 60 6 su 10 Questo è il giudizio in sintesi da parte dei …

Leggi di più »
Poster del film "The Corporation"

The Corporation

Documentario - definirlo film sarebbe un po' troppo - tratto dal libro di Joel Bakan, professore di diritto alla Universiy of British Columbia di Vancouver, che prende di mira le multinazionali, rimarcandone la totale mancanza di scrupoli. Sotto la forma del blob le immagini, molte al limite del grottesco, si susseguono... e fanno inevitabilmente riflettere.

Leggi di più »
Poster del film "Taxi Teheran"

Taxi Teheran

Un taxi attraversa le strade di Teheran in un giorno qualsiasi. Passeggeri di diversa estrazione sociale salgono e scendono dalla vettura. Alla guida non c'è un conducente qualsiasi ma Jafar Panahi stesso impegnato a girare un altro film 'proibito'. Panahi è stato condannato dalla 'giustizia' iraniana a 20 anni di proibizione di girare film, scrivere sceneggiature e rilasciare interviste, pena la detenzione per sei anni. Ma non c'è sentenza che possa impedire ad un artista di essere se stesso ed ecco allora che il regista ha deciso di continuare a sfidare il divieto e ancora una volta ci propone un'opera destinata a rimanere quale testimonianza di un cinema che si fa militante proprio perché non fa proclami ma mostra la quotidianità del vivere in un Paese in cui le contraddizioni si fanno sempre più stridenti.

Leggi di più »
Poster del film "Super Size Me"

Super Size Me

Negli USA il 37% degli adolescenti è oltre il proprio peso forma e due adulti su tre sono sovrappeso o obesi. Sono incapaci di sottoporsi ad una sana alimentazione? Oppure i responsabili sono da individuare tra le multinazionali della ristorazione veloce? Il filmaker Morgan Spurlock sale in macchina facendo tappa in venti città americane per intervistare medici generici, preparatori atletici, cuochi, ragazzi, avvocati e legislatori. Durante i trenta giorni di viaggio, Spurlock pensa bene di "mettersi in forma" e decide di consumare i suoi pasti soltanto nei ristoranti McDonald's, seguento qualche semplice regola: 1) per tutto il mese la sua scelta deve limitarsi a quanto offerto dalla famosa catena di fast food, 2) niente menu grandi a meno che non fossero espressamente proposti dallo staff, 3) mangiare tutti i cibi in vendita almeno una volta.

Leggi di più »