Home / Raccolta per Tag: Commedia (pagina 5)

Raccolta per Tag: Commedia

Poster del film "Tutti pazzi in casa mia"

Tutti pazzi in casa mia

Michel Leproux, dentista egotico che vive in un grande appartamento haussmaniano, è appassionato di musica jazz e noncurante del prossimo che comprende una moglie depressa, un figlio disoccupato, una madre logorroica e un padre ricoverato. Un sabato al mercatino delle pulci di Clignancourt trova un album rarissimo, "Me, Myself and I" del clarinettista Neil Youart. Dribblati traffico, code e clienti petulanti, rincasa in fretta deciso a godere del suo acquisto. Ma il desiderio della moglie di rivelargli un vecchio adulterio, un figlio deciso a ospitare in casa una famiglia di clandestini cinesi, un'amante ostinata a confessare la loro liaison, un operaio portoghese che si finge polacco e idraulico e un vicino entusiasta e determinato a coinvolgerlo nell'organizzazione della festa del buon vicinato, gli impediranno la fruizione del disco. L'accumulo di contrattempi lo condurrà sull'orlo di una crisi di nervi.

Leggi di più »
Poster del film "Tutti i santi giorni"

Tutti i santi giorni

Guido ed Antonia sono una coppia di giovani: toscano lui e siciliana lei, si sono conosciuti ad un concerto di quest'ultima, in un locale di Roma, città dove ora convivono. Lui lavora come portiere di notte ed è appassionato di letteratura e storia antica, con un pallino per le agiografie; lei lavora in un autonoleggio e continua a comporre canzoni e a covare la timida speranza di tornare a cantarle in pubblico. Il titolo del film deriva dall'abitudine di Guido, al ritorno dal suo lavoro, di svegliare Antonia portandole la colazione a letto ed accennandole la storia del santo che si festeggia nel giorno.

Leggi di più »
Poster del film "Tutti contro tutti"

Tutti contro tutti

La lotta per mantenere un tetto sulla testa della propria famiglia può portare a fare cose folli e anche un po' avventate. Lo sa bene Agostino, il protagonista di questa commedia contemporanea che, tornando nel suo appartamento di periferia dopo la Prima Comunione del figlio, trova la casa occupata da un'altra famiglia. Ci vorrà un piano davvero ingegnoso per rientrare nell'appartamento, anche se, proprio sul più bello, un ulteriore colpo di scena capovolgerà inaspettatamente gli eventi.

Leggi di più »
Poster del film "Tutte lo vogliono"

Tutte lo vogliono

Giovanna, Carla, Francesca, Chiara. Cosa avranno in comune queste donne così diverse fra di loro? Quale sarà mai quel dettaglio non irrilevante che rende le loro esistenze segretamente imperfette? E quale mistero femminile è così intimo e privato, che più privato non si può? Qualunque cosa sia, Tutte lo vogliono. Una food designer, il suo primo amore e uno sciampista per cani sono i protagonisti di questa commedia allegramente spudorata che racconta sulle donne quello che nessuno aveva mai osato raccontare.

Leggi di più »
Poster del film "Tutta colpa dell'amore"

Tutta colpa dell’amore

Melanie Carmichael, una stilista newyorchese, si trova all'improvviso fidanzata con il cosiddetto 'scapolo d'oro' della città, Andrew Hennings. Il passato di Melanie però nasconde molti segreti, fra cui Jake, il marito che sposò al liceo e che rifiuta di concederle il divorzio. Determinata a porre fine alla controversa relazione una volta per tutte, Melanie si reca di nascosto in Alabama per affrontare il suo passato ma finirà col rendersi conto che una ragazza può certamente lasciare il sud, ma che il sud non può lasciare lei.

Leggi di più »
Poster del film "Vengo a prenderti"

Vengo a prenderti

Il famoso scrittore americano Weldon Parish si è ritirato in un tranquillo borgo della campagna toscana, dove vive con le sue tre figlie e frequenta un gruppo di amici, tra cui spicca il prete del paese, Padre Ferzetti. A disturbare la sua quiete arriva un giovane scrittore, Jeremy Taylor, mandato da una casa editrice di New York con lo scopo di fargli firmare un contratto. Dopo l'iniziale ostilità, tra i due nasce una profonda amicizia che porterà il giovane scrittore a liberare la sua anima bohemienne e a trovare l'ispirazione per scrivere e aiuterà il vecchio scrittore a ritrovare, forse, la sua creatività.

Leggi di più »
Poster del film "Vacanze di Natale a Cortina"

Vacanze di Natale a Cortina

A Natale un gruppo variopinto di personaggi dell'Italia di oggi si trasferiscono a Cortina per trascorrere, in allegria, almeno così credono, le vacanze invernali. C'è Lando, un giovane siciliano appena assunto come autista grazie ad una raccomandazione, l'ingegnere Brigatti, il tipo di manager spregiudicato, trasformista, sempre in sella con tutti i governi degli ultimi decenni. A Cortina arrivano anche due coppie di parenti: Massimo e Brunella, in lotta con Andrea e Wanda. Brunella e Wanda sono sorelle e hanno sposato Massimo e Andrea, i quali con loro hanno attaccato il cappello: infatti le due sorelle hanno una modesta edicola a Bergamo. Tra i cognati è scoppiata la guerra perché Andrea ha vinto 250 mila euro al gioco dei Pacchi in tv. Inoltre a Cortina, nel loro chalet, villeggiano come da tradizione i Covelli. Roberto Covelli è un affermato avvocato romano. Elena, sua moglie, borghese capitolina, è una tipa tosta e spiritosa.

Leggi di più »
Poster del film "Vacanze ai Caraibi"

Vacanze ai Caraibi

Mario Grossi Tubi ha sperperato il proprio patrimonio e quello della moglie Gianna, ignara delle malefatte del marito. Le sue speranze sono ora riposte nel possibile matrimonio fra la figlia Anna Pia, una nerd con pessimo gusto per i fidanzati, e il cinquantenne Ottavio, che si spaccia per miliardario. Peccato che anche Ottavio sia al verde e sia accampato a sbafo nella villa di "un certo Lapo" ai Caraibi. I Caraibi sono anche la location di altre due storie: quella dell'attrazione fatale fra Fausto e Claudia, opposti per background e stile di vita ma supremamente compatibili in materia erotica, e quella della dipendenza di Adriano, conduttore di una tv catanese, da ogni tipo di gadget tecnologico come da ogni tipo di social.

Leggi di più »