Home / Raccolta per Tag: Aidan Gillen

Raccolta per Tag: Aidan Gillen

Poster del film "Maze Runner - La fuga"

Maze Runner – La fuga

In questo nuovo capitolo dell'epica saga di "Maze Runner", tratta dalla trilogia di romanzi di James Dashner, Thomas (Dylan O'Brien) e i suoi compagni dovranno affrontare la sfida più grande: trovare nuovi indizi sulla misteriosa e potente organizzazione nota come WCKD. Il loro viaggio li porterà nella Zona Bruciata, una landa desolata piena di ostacoli inimmaginabili. Con l'aiuto della resistenza, si troveranno ad affrontare la potentissima WCKD e sveleranno gli sconvolgenti piani che aveva in serbo per loro.

Leggi di più »
Poster del film "Il cavaliere oscuro - Il ritorno"

Il cavaliere oscuro – Il ritorno

Sono passati otto anni da quando Batman è svanito nella notte, trasformandosi in un istante da eroe a fuggitivo. Prendendosi la colpa della morte del procuratore Harvey Dent, il Cavaliere oscuro ha sacrificato tutto per ciò che lui e il Commissario Gordon speravano fosse un bene superiore. Per un po’ di tempo la bugia ha funzionato e l’attività criminale di Gotham City è stata schiacciata dal peso della legge anti-criminale Dent Act. Ma tutto cambierà con l’arrivo di un’astuta ladra con un misterioso piano. Ma molto più pericoloso è l’arrivo di Bane, un terrorista mascherato i cui spietati piani per Gotham costringono Bruce a uscire dal suo esilio auto imposto. Ma anche se indossa di nuovo il mantello e il cappuccio, Batman potrebbe non essere così forte da fermare Bane.

Leggi di più »
Poster del film "Doppio gioco"

Doppio gioco

Anni '90, Irlanda del Nord. Colette, al centro delle lotte dell'IRA contro il governo, viene presa dalla polizia, la quale le offre la possibilità di non finire in galera (e quindi non essere allontanata dal figlio di 10 anni per altri 25) ma collaborare diventando in sostanza una spia. La prima occasione è un attentato che i suoi compagni stanno preparando. Ma se la polizia è pronta a mettere in atto la minaccia al primo tentennamento, il rischio di essere scoperta dall'IRA è altrettanto agghiacciante.

Leggi di più »