Home / Notizie / Scienza e Tecnologia

Scienza e Tecnologia

I social superano i 3 miliardi di utenti. E il manuale d’istruzioni non è ancora stato scritto

facebook-globe

3 MILIARDI di persone usano i social, in particolare #Facebook, #YouTube e #WhatsApp. E’ pari a circa il 40% dell’umanità. 2.7 miliardi di utilizzatori accedono con smartphone. 3.8 miliardi di persone (su un totale di circa 7 miliardi) ha un accesso ad Internet. E’ la fotografia più recente del mondo …

Leggi di più »

Galaxy Note 9. Nel nuovo modello un display rileva-impronte digitali

samsung

Un display in grado di rilevare direttamente le impronte digitali, senza tasti appositi o sensori separati: potrebbe essere questa la novità introdotta dal Galaxy Note 9, di cui già si inizia a parlare una settimana prima dell’uscita del modello precedente, il Samsung Galaxy Note 8. A riportare la previsione il …

Leggi di più »

Primo collegamento dalla stazione spaziale per Nespoli: “Contiamo di fare fuochi d’artificio!”

nespoli

Primo collegamento pubblico di Paolo Nespoli dalla Stazione Spaziale, dopo il lancio avvenuto il 28 luglio per dare il via alla missione Vita, della Asi (Agenzia Spaziale Italiana). “Siamo solo all’inizio della missione, contiamo di fare fuochi d’artificio!”, avrebbe affermato l’astronauta, nel corso del collegamento organizzato nella giornata di oggi, …

Leggi di più »

Arriva l’Encefalofono, lo strumento musicale che si suona con la forza del pensiero

encephalo-phone

Non serve alcun movimento per suonare questo straordinario strumento musicale: il suo nome è Encefalofono, e si suona utilizzando soltanto “la forza del pensiero”, tramine una cuffia che, raccogliendo i segnali nervosi inviati dal cervello, trasforma il pensiero in note musicali, trasmettendole poi ad un sintetizzatore in grado di emettere …

Leggi di più »

Può battere il primo cuore artificiale morbido creato grazie alla stampa 3D

silicone

È interamente realizzato in silicone il primo cuore artificiale interamente morbido, che replica esattamente forma e dimensioni di un cuore umano e pesa 390 grammi: a permetterne la creazione, la tecnologia di stampa 3D a cera persa. I test sono stati condotti dai ricercatori del Politecnico federale di Zurigo, ed …

Leggi di più »

Michael Phelps vs lo squalo bianco su Discovery Channel

Michael Phelps vs lo squalo bianco

Squalo… contro squalo! Michael Phelps, lo squalo delle vasche, ha infatti sfidato uno squalo bianco di 7 metri a Città del Capo. Questo incontro ricco di suspence tenutosi nelle acque sudafricane andrà in onda nello speciale ‘Uomo contro squalo‘, domenica 30 luglio alle 21 e in 220 Paesi su Discovery Channel …

Leggi di più »

A Roma apre il nuovo planetario digitale. Tecnologie avanzate per conoscere lo spazio

planetario

Tecnologie avanzate e spazi più ampi per il nuovo planetario di Roma: la struttura apre oggi, martedì 4 luglio, negli spazi dell’ex Dogana di San Lorenzo, in attesa della riapertura del Planetario dell’Eur. Le attività di divulgazione, dopo essersi volte per un periodo nel Planetario gonfiabile di Villa Torlonia, saranno …

Leggi di più »

Abbronzatura in provetta senza sole e raggi Uv. Potrebbe portare passi avanti nello studio sui tumori

abbronzatura

Un’abbronzatura “in provetta”, ottenuta senza l’utilizzo di lampade Uv o l’esposizione ai raggi solari: è quanto ottenuto tramite i test pubblicati su Cell Reports dai ricercatori del Massachussetts General Hospital e del Dana-Farber Cancer Institute di Boston. Alcune cellule di pelle umana, infatti, sarebbero state abbronzate tramite l’applicazione topica di …

Leggi di più »

Lo spazio-tempo “come una schiuma”. Arrivano i dati dell’analisi statistica preliminare

schiuma

La trama dello spazio-tempo potrebbe avere struttura granulare, proprio come una “schiuma”: lo confermerebbe l’analisi statistica preliminare dei dati ottenuti dall’osservatorio per neutrini “IceCube”, in Antartide, e dal telescopio spaziale Fermi della Nasa, pubblicati sulla rivista Nature Astronomy dal gruppo di Giovanni Amilino Camelia (università Sapienza di Roma) dopo studi …

Leggi di più »

I neuroni “Nostradamus” che “prevedono il futuro”. Si trovano nella corteccia visiva

neuroni

Lo rivela uno studio olandese pubblicato su Nature Communications, dalla Radboud University di Nimega: nella corteccia visiva è possibile trovare i cosiddetti neuroni ‘Nostradamus’, in grado di anticipare eventi futuri basandosi sulle esperienze del passato. Quest’area del cervello, che elabora informazioni provenienti dagli occhi, è stata esaminata in una serie …

Leggi di più »