Home / Nicola Bellotti

Nicola Bellotti

Comunicatore 2.0?Fotografo gentiluomo?Ottimista, passionario, eccessivamente empatico?Cattolico

Fiorenzuola. Notte Bianca da Record. Il video e i numeri

La Notte Bianca di Fiorenzuola si conferma come uno dei principali appuntamenti estivi della provincia di Piacenza. L’altra sera la città è stata presa d’assalto da folle di visitatori che, fino a tarda notte, hanno passeggiato per le vie del centro, tra proposte gastronomiche, ristoranti sotto le stelle e tanta buona musica.

Tra i pezzi forti della Notte Bianca 2018 va certamente segnalato il live della band milanese Octopus che ha condiviso il palco con mostri sacri come i Deep Purple e gli Scorpion. Sulla scalinata di Piazza Molinari, tra spettacoli pirotecnici e giocoleria, si sono esibiti Reepo (chitarra e voce), Mattia Bigi (basso) e Nik Turri (batteria), praticando un energico funk rock. Prima di loro la serata è stata aperta dal grande Nino Formicola, attore comico famoso per l’amatissimo duo “Gaspare e Zuzzurro”, che da un po’ di anni a questa parte vive sulle colline piacentine.
In piazza Caduti, su Corso Garibaldi e nel resto del centro storico di sono alternati oltre 20 spettacoli musicali e di arte varia. Splendida l’esibizione del DJ Andy Fisher in via XX Settembre, dalla console ricavata all’interno di una roulotte anni ’50 trainata da un’auto d’epoca americana. Tra swing e rock’n’roll si è ballato tutta la notte. Pienissima anche piazza Caduti che ha alternato spettacoli di danza hip-hop, quiz game con la conduzione di Andrea Baldini e ha chiuso con il concerto degli Incydia.
“Stiamo valutando di commissionare uno studio per calcolare la ricaduta economica sulla città di eventi come la Notte Bianca,” ha commentato Lorenza Rossi, assessore al Commercio di Fiorenzuola. “A noi risulta sempre più chiaro come eventi bene organizzati, non solo dal punto di vista artistico, ma soprattutto mettendo al centro il tema del marketing territoriale, possano aiutare la città e il tessuto economico a fare sistema”.
“Gli effetti andrebbero valutati nel medio e nel lungo periodo”, ha aggiunto Marcello Minari, assessore al bilancio. “Il seme che abbiamo piantato quest’anno, cercando di attivare consulenze professionali sul territorio, può germogliare incrementando il valore del brand Fiorenzuola. Più la città è conosciuta, apprezzata e riconosciuta anche per le proposte culturali e ricreative, e maggiore e la possibilità che questo si rifletta sul tessuto economico. Bisogna lavorare tutti insieme, remando nella stessa direzione”.
Le prime stime parlano di circa 25.000 presenze. Un risultato davvero straordinario, merito anche delle numerose proposte dei commercianti di Vetrine in Centro che hanno contribuito ad arricchire il programma del festival. Hannno contribuito alla buona riuscita dell’evento i numerosi volontari, gli addetti alla sicurezza e gli sponsor che hanno creduto nell’iniziativa. Molto efficace anche la campagna di comunicazione ideata da Blacklemon, sul modello dei Venerdì Piacentini. L’esperienza della Notte Bianca è stata anticipata sui social per tutta la settimana precedente l’evento, e sta continuando con la condivisione di foto, video e testimonianze anche nelle ore successive. Basti pensare, per fare un esempio, che su Instagram, Facebook e sugli altri canali l’hashtag #fiorenzuola è stato utilizzato almeno 13.000 volte.

Incendio TRS. Arpae: Nessuna emissione di sostanze inquinanti in atmosfera e in acqua

Alle ore 23 del 28 giugno è divampato un incendio nell’impianto di smaltimento rifiuti TRS con sede a Caorso.

L’incendio si è sviluppato nella baia di stoccaggio, ossia la zona adibita al deposito, lavorazione e triturazione di materiale sfuso, che era pronto per essere inviato all’impianto finale di termovalorizzazione all’estero.

La causa dell’incendio è stata un fenomeno di autocombustione, come emerge dai filmati dell’impianto di videosorveglianza di TRS, messi immediatamente a disposizione delle autorità, che fortunatamente non ha coinvolto il personale.

Dai primi accertamenti compiuti nella notte dalle autorità competenti ARPAE di Piacenza, i parametri di sicurezza risultano essere nella norma per quanto riguarda le emissioni di sostanze inquinanti in atmosfera, nel corso d’acqua adiacente all’impianto e non vi è stato nemmeno sversamento di materiale liquido nell’area dell’impianto coinvolta.

L’allarme quindi già nella mattinata è rientrato escludendo così il pericolo di disastro ambientale.

Le operazioni di messa in sicurezza da parte dei vigili del fuoco sono proseguite per tutta la mattinata e al momento, da una prima valutazione, si escludono danni sostanziali alle aree coinvolte.

L’azienda ha proseguito stamattina le proprie attività operative, riducendo solo in minima parte i flussi lavorativi.

Arriva la Notte Bianca di Fiorenzuola

marcello-minari-lorenza-rossi

Sabato 30 giugno 2018 a Fiorenzuola va in scena la Notte Bianca, evento clou dell’estate in Val d’Arda. Tutto il centro storico della città si animerà grazie a spettacoli musicali, dj set, danza, quiz, giochi per bambini, animazione per famiglie e tante proposte in stile street food. I negozi resteranno aperti fino a mezzanotte, con saldi anticipati e offerte limitate. L’associazione Vetrine in centro e le tante attività commerciali aderenti hanno arricchito il programma con numerose iniziative artistiche e commerciali.

Fiorenzuola sta proponendosi sulla scena con un rinnovato entusiasmo, con una pianificazione molto ricca di eventi – fortemente voluta dalla nuova amministrazione – e un progetto di comunicazione che punta a valorizzarne il brand, per il quale è stata coinvolta l’agenzia Blacklemon.

“Si è partiti con lo straordinario successo del Festival dell’Anolino,” ha dichiarato l’assessore al Commercio del Comune di Fiorenzuola, Lorenza Rossi, “e si punta ad arrivare, già nel 2019, a fare della città un polo di attrazione culturale e commerciale in grado di sfruttare la vicinanza con importanti centri urbani in Emilia e Lombardia. Per ottenere questo risultato è importante riuscire a fare sistema, ad unire le forze in modo trasversale, perché nel tempo questo seme possa germogliare a vantaggio di tutta la nostra collettività”.

Questo evento è organizzato con il patrocinio del Comune di Fiorenzuola d’Arda e “mira a valorizzare il centro storico dal punto di vista culturale, mettendo in bella mostra il proprio patrimonio artistico, e commerciale, coinvolgendo negozianti, pubblici esercizi e associazioni locali”, come ha spiegato Marcello Minari, assessore al Bilancio. “Da oltre 10 anni la manifestazione richiama in città migliaia di persone attratte dai numerosi eventi e dalle tante iniziative che si svolgono durante l’intero arco della giornata in cui ha luogo l’evento”.

Ecco il programma della Notte Bianca, nel dettaglio. Sono disponibili per informazioni aggiuntive e aggiornamenti i canali social:

www.facebook.com/VisitFiorenzuola | www.instagram.com/VisitFiorenzuola | www.facebook.com/NotteBiancaFiorenzuola

PIAZZA CADUTI: dalle ore 19,00:
– Esibizione scuola di danza Art Movement Studio
– “il Cervellone” – Quiz a premi
– Live Music : INCYDIA ( Cover Pop-Rock) , a seguire Laura DJ
– Croce Bianca : Food point con Spiedini , salamelle e hamburger . All’interno Pizzeria
– Saltatappo Cafè : menù con ostriche, sushi tartare di tonno, antipasto e pasta fredda alla marinara

PIAZZA MOLINARI dalle 19.00:
Area Gonfiabili per Bambini
Esposizione automobili Programma Auto
dalle 20,30 Esibizione di Scuola di danza Artedanza – Freetime a seguire spettacolo di fuoco con Danny e Claudia e concerto live con “OCTOPUSS” ( Funky / Cross-Over Power Trio)
– Food point by Caffè TreMori : dalle 18.00 Aperispritz con buffet , dalle 20.00 cena in piazza con Chisolini De.Co. e salumi , porchetta e patate al forno , pepitos di pollo e patatine fritte .

CORSO GARIBALDI dalle ore 19,00:
– Art Caffè: “Messico e Nuvole” serata Tex-Mex , anche senza glutine ,animata da Dj Tubista
– Riva Cafè: live music con The Muller’s – Menù : Carne alla Griglia
– Loreto Caffè & Floyd Pub: Birra , Hot dog & Sandwiches
– Bar Caminetto : Evento Campari con gadgets
– Quinto Vizio: live music con The Daffofils – Menù : Carne alla Griglia
– Osteria Bottega Garibaldi: live Blues con Road’s Alkymias – Menù a base di Carne o Pesce
– Mercatino Serale

PIAZZA DELLA ROCCA dalle ore 20.00:
– N’ice Cafè & Il Forno del Ponte: live classic rock con “Sticky Fingers” ed a seguire Dj Tony M Pro – Mondo Elektro
– Food Point : Mc N’Ice con Hamburger , patatine & birra alla spina – Chisolini De.Co. e Salumi

VIA MAZZINI:
– Enoteca Le Gioie di Bacco : Apericena con ricco Buffet

VIA BRESSANI dalle 18,00:
– Marilyn American Bar : il grande classico …L’Aperitivo ! a seguire Cocktail Bar e Karaoke con Music Time Machine

PIAZZALE TAVERNA dalle 19,00:
– Bar Posta & Gastronomia l’Angolo della Pasta: “White Square” , live music dalle 22,00
Food Point : Cucina tipica Fiorenzuolana

VIA CAVOUR dalle 19,00:
– Bar Tubino : American style menù – dalle 22.00 esibizione della Scuola di ballo “Papillon”

PIAZZA CASALINO dalle 20,00:
– Suavis Cafè & Ristorante Antica Corte : Cena con Menù a base di Pesce

VIA XX SETTEMBRE:
– Caffè dei Mercanti : dalle 18,00 Menù Porchetta Salamella Patate e Verdure grigliate – Carovana della birra ! dalle 21.00 dj Jo Joker – My Way Remember – dalle 23.00 Mojito Party
– Parigina Bistrot : dalle ore 18 Aperitivo con esibizione della Scuola di ballo New Happy Dance
dalle 21,00 “Rockin’ Swing” feat. Dj Andy Fisher
Gintonicheria d’autore in collaborazione con Onesti Group
Colazione della riviera dalle ore 01.00 con una vasta gamma di Bomboloni ripieni

PIAZZA MARSALA:
dalle 19.00 Esibizione degli allievi della Scuola di musica “Orchestra Amadeus”
– Bar Centrale con Laraldo & Ottica Pozzali :
“Paella & Sangria a Go-Go”
dalle 22.30 Victor Fiorilli acoustic Live ( i più grandi successi dagli anni ‘80 ad oggi )
– 6 Giorni delle Rose Point

VIA LIBERAZIONE dalle 20.30:
– Snack Bar: menù con Galletto Ruspante aromatizzato contorni e macedonia con gelato
live music con Elisa Parmigiani ( cover soul / pop)

PIAZZETTA SAN FRANCESCO:
– Spazio Associazioni

VIA CALESTANI / PIAZZALE ALPINI:
– Bar Agnese: Carne alla Griglia – dj set con David MDJ

VIALE MATTEOTTI:
– Follet’s Pub by Imo: Live JC CINEL BAND
Food point con Carne alla Griglia , salumi e Birra.

EX MACELLO (cortile interno):
– Closing Party
– Dj Set Pinza+Lele fino a chiusura della Notte Bianca by Associazione 5 eventi & Quinto Vizio

Venerdì Piacentini 2018. Oltre 200 eventi: attese 250.000 persone

PIACENZA – Il 22 giugno inizia l’ottava edizione dei Venerdì Piacentini, il più importante evento della provincia di Piacenza, capace di attirare in città oltre 250.000 visitatori ogni anno.
Oltre 200 eventi divisi in 5 serate (22 e 29 giugno, 6, 13 e 20 luglio) per un mix di musica, spettacoli, danza, eventi artistici, eventi culturali, competizioni sportive e tante iniziative rivolte ai bambini e alle famiglie. Blacklemon, l’agenzia di comunicazione strategica che ha ideato il format nel 2011 e lo ha portato ai risultati odierni, ha scelto per questa edizione un titolo ricco di significati: “Il festival COOLturale”.

“I Venerdì Piacentini, infatti, sono oggi la più importante manifestazione culturale, turistica e commerciale di Piacenza e una delle più significative in Emilia,” spiega Nicola Bellotti, fondatore dell’agenzia Blacklemon. “L’evento ha registrato negli ultimi 3 anni oltre 250.000 presenze, con un numero di turisti (prevalentemente lombardi) che è quasi la metà del totale. Il festival ha ottenuto un forte riscontro di critica su stampa, web e social, ed in base ad un recente sondaggio condotto dall’Università Cattolica, si colloca al primo posto tra gli eventi culturali più apprezzati e conosciuti di Piacenza”.

La formula mantiene, come ogni anno, un ricco programma spalmato su 5 notti bianche (22 e 29 giugno, 6, 13 e 20 luglio, dalle 19:00 all’1:00) nelle quali il centro storico di Piacenza viene animato da decine di eventi e mini-eventi collocati in modo da stimolare i visitatori a muoversi lungo le vie commerciali, dove i negozi restano aperti fino a mezzanotte.

I Venerdì Piacentini sono un festival popolare amatissimo dai giovani che avvicina persone di ogni età: bambini, giovani, famiglie, anziani. Il successo della manifestazione è dovuto ad una precisa strategia di marketing e comunicazione a supporto di una direzione artistica attenta a mettere in luce gli artisti piacentini e a consentire ai turisti la visita di chiese, musei e palazzi della città. La promozione dell’iniziativa è effettuata in gran parte con gli strumenti offerti dal web.

“Con i suoi 250.000 visitatori in 5 giorni, la kermesse è l’evento che attrae il maggior numero di turisti sul territorio piacentino,” illustra Susanna Pasquali, responsabile della divisione Eventi di Blacklemon. “La Lombardia è la regione dalla quale proviene il maggior numero di turisti, in particolare dalle province di Lodi, Milano e Cremona. Anche sui social media, i Venerdì Piacentini sono uno dei principali veicoli di promozione del marchio Piacenza e del territorio. La pagina Facebook ufficiale della manifestazione, nel periodo da maggio a luglio 2017, è stata visitata da 684.000 persone diverse, registrando oltre 45.000 interazioni. Considerando anche Instagram, sono stati visualizzati oltre 2 milioni di contenuti associati a Piacenza e agli eventi in programma”.

Il festival punta a valorizzare gli artisti locali e mette in luce i tesori di Piacenza (con l’apertura straordinaria di musei, luoghi di culto, palazzi e giardini privati). Negli ultimi anni, dalla prima edizione del 2011, si sono alternati sui palchi di Piacenza oltre 1.500 artisti locali.
La kermesse si svolge in tutto il centro storico di Piacenza, chiuso al traffico e reso completamente pedonale. Le 4 piazze principali della città e tutte le vie più importanti del borgo antico sono trasformate in un teatro a cielo aperto, con eventi itineranti e spettacoli ad orari alternati. All’interno delle antiche mura farnesiane, altre zone partecipano al festival con eventi fuori programma sempre più completi ed interessanti.

Venerdì Piacentini 2018. Tutto il programma

Venerdì Piacentini 2018. Ecco tutto il programma della manifestazione.

VENERDÌ 20 GIUGNO 2018
——————–

Miss Italia
Selezione regionale di Miss Italia. Sfilata e spettacolo (con ospiti canori) e elezione delle miss finaliste.
—–
dalle ore 22:30 – Piazza Cavalli

ArteMusica – Talent Show (prima parte)
Seconda edizione del talent show con gli astri nascenti della scuola di musica ArteMusica, nella splendida cornice di una Piazza Duomo vestita a festa.
—–
dalle ore 21:30 – Piazza Duomo

Foco Loco – Flammes dans Notre Dame
Calato il buio, Piazza Duomo viene illuminata dal fuoco degli artisti di Foco Loco. La storia di Quasimodo ed Esmeralda sarà raccontata in una danza di fuoco.
—–
dalle ore 22:30 – Piazza Duomo

Paul Zeller
Il DJ animera’ Piazza Duomo con musiche elettroniche che risveglieranno il vostro animo.
—–
dalle ore 20:00 – Piazza Duomo

ArteMusica – Talent Show (seconda parte)
Seconda edizione del talent show con gli astri nascenti della scuola di musica ArteMusica, nella splendida cornice di una Piazza Duomo vestita a festa.
—–
dalle ore 23:00 – Piazza Duomo

Piacenza Motor Expo VIII: Vespa Raduno
Vespa Club Piacenza è una associazione che fa parte di un sodalizio di oltre 400 Vespa Club italiani sotto l’egida del Vespa Club d’Italia, il quale conta oltre 40000 iscritti in Italia e fa parte a sua volta dell’associazione internazionale Vespa World Club, che raggruppa i Vespa Club di tutto il mondo.
—–
dalle ore 20:00 – Piazza Duomo, scalinate della cattedrale

Flamingo Party, DJ set con Don Franco
Una serata in rosa fenicottero con tanti gadget, musica e Street Food, vieni a mangiare in Piazza Borgo e vinci un Pink Flamingo!
—–
dalle ore ?? – Piazza Borgo

Sonia Ambroggi
Cena dai sapori messicani sotto le stelle accompagnata dalla musica di Sonia Ambroggi.
—–
dalle ore ?? – Via Mazzini, El Tropico Latino

Dj Cighi – Anni ’90
Nella foresta incantata dei Giardini Merluzzo, il cuore del quartiere Roma, DJ Cighi ci riporta negli anni ’90 con il suo Dj Set.

—–
dalle ore 18:00 – Giardini Merluzzo

Giuliano Ligabue
Cresciuto in una famiglia di musicisti, fin da bambino ascolta moltissima musica e si appassiona a molti generi musicali come Jazz, Blues, Rock, Country, Bossa Nova. Da non perdere il suo concerto jazz nella Piazzetta Grida.
—–
dalle ore 19:00 – Piazzetta Grida

Big Pyrotechnic
Daniele Guerra e Claudia Casali si esibiranno in uno spettacolo con il fuoco che vi terrà con il fiato sospeso. Il loro nome d’arte è “Big Pyrotechnic” e vi aspettano per uno show organizzato da Enoteca del Corso.
—–
dalle ore 22:30 – Corso Vittorio Emanuele II

Ambra Lo Faro feat. Alessandro Abbatiello
Ambra Lo Faro e Alessandro Abbatiello porteranno lo Swing sul Corso, nella “porta d’ingresso” del festival. Uno spettacolo in collaborazione con Enoteca del Corso.
—–
dalle ore 19:30 – Corso Vittorio Emanuele II

Ilaria Pulici Trio
Gli standard jazz più famosi (Cole Porter, Irving Berlin, Ellington, Brubeck) e i brani del pop più raffinati (Sting, Noa, Norah Jones, Beatles), per un viaggio sonoro dagli anni 30 ad oggi. Un evento a cura di SoSushi Plus con Ilaria Pulici (voce), Max Ghirardelli (chitarra), Marco Fazio (sax soprano e tenore).
—–
dalle ore 21:30 – Corso Vittorio Emanuele II

aperitivi e drink a ritmo con Taja Mon Dj Set
Una serata a ritmo di musica offerta dall’Enoteca Picchioni, dall’orario dell’aperitivo fino a chiusura!
—–
dalle ore 19:00 – Corso Vittorio Emanuele II

Ensamble Praetorius + Conservatorio
Concerto di musica classico al baretto di San Vincenzo con i ragazzi dell’Ensable Praetorius e del Conservatorio Nicolini
—–
dalle ore ?? – Via San Vincenzo

Marco Rancati in Acustico
Nelle ultime 8 edizioni dei Venerdì Piacentini non è mai mancato all’appello. Marco Rancati, l'”amatissimo mio” del pubblico piacentino, si esibirà in versione acustica raccontando con una scelta di brani adatti al contesto la sua luminosa carriera.
—–
dalle ore 22 – Via Calzolai

Angelo “Leadbelly” Rossi
Fra i principali interpreti italiani di delta blues, genere musicale originario del delta del Mississipi i cui strumenti predominanti sono la chitarra e l’armonica.
—–
dalle ore 22:00 – Via San Siro

Sfilata di Moda in San Giovanni
Sfilata di moda solidale a cura della Caritas diocesana sul sagrato della chiesa di San Giovanni in Canale in occasione della festa patronale.
—–
dalle ore ?? – Viale Beverora, San Giovanni

Casalini M20. Orgogliosamente piacentina
In occasione dell’ottava edizione di Piacenza Motor Expo, la rassegna dedicata ai motori ospitata ogni anno all’interno dei festival Venerdì Piacentini, torna in piazza Cavalli la mitica Casalini, minicar che si guida a 14 anni progettata e costruita a Piacenza, venuta in tutta Europa. Un’esposizione realizzata in collaborazione con Raschiani.
—–
Dalle 19:30 – Piazza Cavalli

Show Cooking “I Cucinieri”
Imparate a cucinare le specialità della pasta fresca piacentina con i Cucinieri!
—–
dalle ore ?? – Via Garibaldi

Wing Chun & Zumba
Ogni sera presso lo stand di Activity Club in Piazza Cavalli, i maestri e gli allievi della scuola presenteranno eseguiranno dimostrazioni di Zumba, Ginnastica Mamma-Bambino, Wing Chun e Judo.
—–
dalle ore 20:00 – Piazza Cavalli

Busker Fest Itinerante
Spazio agli artisti di strada. Musicisti, mangia fuoco, acrobati e giocolieri si danno appuntamento in città per partecipare al festival con un programma che è una continua sorpresa per tutti.
—–
dalle ore 22:30 – Centro storico

Piacenza Motor Expo VIII
Festival nel festival, il “Motor Expo” porta nel centro di Piacenza la più grande esposizione di auto e moto dell’anno. Sono presenti tutti i concessionari più importanti della città: Parietti, Ponginibbi, Lodigiani, Mirani, Piemme Auto, Piemme Car, Autorel, Agricar, Dallanegra, Raschiani, Zambianchi.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli e Piazza Duomo

I Piccoli Venerdì: il festival dei Bambini
Come da tradizione, piazza Duomo ospita un mondo dedicato ai bambini. Gonfiabili, tappeti elastici, animatori, cantastorie, truccabimbi, zucchero filato, e baby dance sono solo alcune delle proposte che animeranno il festival dei bambini durante i Venerdì Piacentini.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Duomo

Lo Strit Füd in Piazza Duomo
Il “trenino” di Piazza Duomo è una delle aree “Stit Füd” più amate del festival. Potrete trovare la vera paella valenciana, la carne alla griglia (spiedini, salamelle & Co.), le delizie della friggitoria e un menù vegetariano.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Duomo

Lo Strit Füd in Piazza Cavalli
Sotto i portici di Palazzo Gotico lo “Stit Füd” dei Venerdì Piacentini è realizzato in collaborazione con Eataly, che presenterà una proposta di gelato e altre leccornie.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli

Lo Strit Füd sul Corso
Corso Vittorio Emanuele II è una delle principali porte di accesso al festival. Nella via più ricca di proposte gastronomiche della città, molti esercizi si sono organizzati per offrire una proposta gastronomica molto varia, dall’aperitivo al dopo-festival, sempre accompagnata da buona musica.
Non perdetevi la cucina giapponese di So Sushi, il buffet di Enoteca del Corso, la cena raffinata all’Enoteca Picchioni, la famosa pizza Del Sole e le specialità di Cafemania che con i loro eventi musicali rendono ancora più piacevole la proposta di Stit Füd.
—–
dalle ore 19:00 – Corso Vittorio Emanuele II

La Cocina Española
A pochi passi dalla Cattedrale la cucina spagnola domina la scena grazie alla proposta di Taberna Movida che per i Venerdì Piacentini trasforma via Daveri in un ristorante sotto le stelle.
—–
dalle ore 19:00 – Via Daveri

La Cocina Mexicana
Atmosfera unica in una delle più antiche strade di Piacenza. Il ristorante El Tropico Latino propone la Gastronomìa de México accompagnata da esibizioni musicali dal vivo.
—–
dalle ore 19:00 – Via Mazzini

Grigliata sotto le Mura
Nel grande prato verde sotto le mura di via IV novembre, i ragazzi del Binario 411 propongono per i Venerdì Piacentini una rassegna di serate dedicate alla carne alla griglia, accompagnata da una selezione di birre speciali.
—–
dalle ore 19:00 – Mura di via IV Novembre

E-state in sicurezza
L’Istituto di Vigilanza Metronotte incontra il pubblico dei Venerdì Piacentini e presenta una serie di servizi studiati ad hoc per garantire vacanze serene a tutti. Con la vigilanza diurna e la sorveglianza 24 ore su 24 di abitazioni e aziende, l’estate può essere più sicura per tutti.
—–
dalle 19 – Piazzetta San Francesco

Fame di Musica ai Giardini Merluzzo
Tra via Roma e via Alberoni sorge un piccolo giardino sul quale si affaccia la chiesta di San Savino. Grazie alla collaborazione con Luppoleria, questo angolo verde prende vita con una serie di proposte gastronomiche e una selezione ricercata di birre artigianali. Il tutto accompagnato da musica dal vivo e spettacoli.
—–
dalle ore 19:00 – Giardini Merluzzo

Fame di Musica in via San Siro
Grazie alla programmazione messa in campo da Dubliner’s Irish Pub e La Meridienne, una delle vie più vitali della città si trasforma in un vero e proprio teatro a cielo aperto, con musica dal vivo, eventi artistici, e la possibilità di soddisfare il proprio palato.
—–
dalle ore 19:00 – via San Siro

Fame di Musica in Piazza Borgo
Piazza Borgo è una delle più affascinanti zone di Piacenza. Grazie alla collaborazione con ChezArt, anche quest’anno la piazza ospiterà situazioni gastronomiche a supporto del programma artistico e musicale.
—–
dalle ore 19:00 – via San Vincenzo

La cucina tradizionale di Piacenza
Se sei a Piacenza per la prima volta, non puoi tornare a casa senza avere assaggiato i mitici Tortelli con le code, con il ripieno di ricotta e spinaci, i tradizionali Pisarei e Fasò, gli Anolini in Brodo, la piccola di Cavallo e i nostri salumi DOP, orgoglio locale. Il ristorante IL Gotico, nel cuore antico della città, ha preparato un menù degustazione che regalerà ai turisti un assaggio della nostra cultura, ad un prezzo speciale.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli

La gelateria di Eataly… in the city
Il gelato al rubinetto di Eataly Smeraldo ha fatto parlare l’Italia anche per la fila di persone, lunga e contante, che desidera assaggiarlo. In occasione dei Venerdì Piacentini anche Eataly Piacenza porterà in piazza Cavalli, sotto i portici di Palazzo Gotico, una proposta di gelato, per rinfrescare le calde notti estive. Oltre al gelato non mancheranno altre interessanti sorprese.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli

Fame di Musica in piazzetta Grida
All’ombra di Palazzo Gotico, nelle adiacenze di Piazza Cavalli, si apre una piccola piazza animata da alcuni esercizi che ogni anno partecipano con le loro proposte alla festa dei Venerdì Piacentini. Tra tigelle, hamburger, aperitivi a buffet e cocktail (e con gli eventi musicali realizzati da Caffè dei Mercanti e Grida Caffè), questo luogo merita la vostra visita.
—–
dalle ore 19:00 – piazzetta Grida

Le 3 DOP: alla scoperta dei salumi piacentini
La Coppa Piacentina, regina di tutti i salumi, un perfetto equilibrio tra dolce e salato. Il Salame Piacentino, stagionato al punto giusto, con la goccia. La Pancetta Piacentina, delicata, profumata, che si sciglie in bocca. Piacenza è l’unica città che vanta 3 salumi DOP in Europa: scoprili insieme al salumificio La Sosta di Castell’Arquato.
—–
dalle ore 19:00 – Piazzetta San Francesco

Cooperazione e Piacentinità
Tema caro ad Abicoop, la cooperazione scende in mezzo alla gente portando in piazza, grazie alla collaborazione con il Panificio Cooperativo, la cultura dell’artigianalità e il sapore delle cose fatte in casa con un evento che proporrà bruschette e biscotti tradizionali, come quelli d’una volta.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Duomo

Gusto e benessere con lo Yogurt Piacentino e frullati freschi
L’alta qualità di latte, yogurt, kefir, mousse di yogurt e altri prodotti di Bionova e Podere Cittadella, accompagnati da golosi frutti di stagione per offrire un salutare refrigerio nelle calde notti dei Venerdì Piacentini.
—–
dalle ore 19:00 – Piazzetta San Francesco

MashUp Festival
Nelle serate dei Venerdì Piacentini un nuovo festival, nato dalla collaborazione tra Spazio 2 e il Collettivo Zest, arriva in via XXIV Maggio, lungo le mura farnesiane. Il programma miscela spettacoli live e DJ set, attraversando il rock, il punk, suoni elettronici e dance. Da questo il nome MashUp: un mix di suoni diversi. Questa sera in programma: Dj Cugnidoro, Delates, Bee Bee Sea e Dj Techfood, con mostra fotografica e spazio food’n’drink.
—–
dalle 19 – Via 24 Maggio

VENERDÌ 29 GIUGNO 2018
——————–

OrzoRock City: I Misfatto, protagonisti da oltre 30 anni
I Misfatto hanno compiuto trent’anni nel 2017 di nome e attività concertistica. Un traguardo importante ed effimero allo stesso tempo. Gabriele Finotti, autore e chitarra della band, unico rimasto a portare avanti il progetto, crede di essere riuscito a portare a compimento un record che può sembrare inconsistente, ma unico nella storia della musica, almeno italiana, ovvero una carriera lunghissima, senza essere passato, con le decine di musicisti che lo hanno accompagnato nei Misfatto, alla notorietà nazionale del mondo musicale. Eppure gli album, con l’ultimo “L’uomo dalle 12 dita”, sono nove e i Misfatto hanno calcato miriadi di palchi ad aprire band dagli anni novanta ad ora come Nomadi, Dik Dik, Skiantos, Ministri, Zibba, Morgan, Lacuna Coil, Alberto Fortis, Irene Grandi, Bachi Da Pietra, e altri ancora. Un carisma che questa sera contagerà anche il pubblico della piazza principale della nostra città.
—–
Alle ore 22:00 – Piazza Cavalli

OrzoRock City chiude con il Pop Rock degli Stereo Gazette
A chiudere la Rassegna OrzoRock City l’energia pura degli Stereo Gazette, pop band “locale” nata nel 2013 e arrivata proprio quest’anno alla pubblicazione del suo primo album: Nel Tempo di Ogni Cosa. Con Alessandro Gazzola alla voce, Raffaele Boledi al basso, Riccardo Dallagiovanna e Gabriele Gnecchi alla batteria, Filippo Schiavi al piano & Synth e Roberto Selvatici alla chitarra, a loro spetterà l’onore di chiudere questa prima partecipazione di OrzoRock all’interno del Festival.
—–
Dalle ore 23:00 – Piazza Cavalli

OrzoRock City: apertura electro Vocal degli Yato
Direttamente da Firenze, ad aprire la rassegna Orzorock sarà il cantautorato electro vocal degli Yato che, dopo l’ultimo album Post Shock, si esibiranno sul palco di piazza Cavalli con una performance di echi, musica e dintorni.
—–
Alle ore 21:00 – Piazza Cavalli

Giro d’Italia Rosa
Aspettando il passaggio del Giro d’Italia Rosa nella nostra città, un talk show con Giorgia Bronzini (velocista piacentina tre volte campionessa del mondo) e Daniela Isetti (vicepresidente Federciclismo) riguardo la disparità di genere nello sport.
—–
dalle ore 20:30 – Piazza Duomo

Paul Zeller
Il DJ animerà Piazza Duomo con musiche elettroniche che risveglieranno il vostro animo
—–
dalle ore 23:00 – Piazza Duomo

Evento Terre Padane
Terre Padane porta in piazza un’esposizione di mezzi agricoli. Un’occasione per condividere con i piacentini l’impegno che Terrepadane mette in campo per contribuire allo sviluppo dell’agricoltura nei territori in cui opera, attraverso il supporto alle aziende agricole e zootecniche per la creazione di filiere, fornendo servizi finalizzati alla valorizzazione delle produzioni agricole italiane. Tutto questo nel pieno rispetto dell’ambiente e con assoluta garanzia di sicurezza alimentare per la società.
—–
dalle ore 20:00 – Piazza Duomo, sagrato della cattedrale

Ritmi Anni ’80 e ’90 col Dj set di Massimo Cavozzi
Quale atmosfera più adatta per accompagnare un evento come la serata RetroGaming, dei ritmi e della musica tutta rigorosamente anni Ottanta e Novanta? Un appuntamento affidato all’esperienza, al gusto e soprattutto all’amore spassionato per quegli Anni del Dj Massimo Cavozzi, in un evento che sembrerà un Ritorno al Futuro.
—–
dalle ore 21.00 – Piazza Borgo

Game Over: appuntamento col retrogaming, tra postazioni e videogame retrò
Per tutti gli appassionati di videogiochi del passato, ecco una serata tutta dedicata ai video game delle scorse generazioni, con postazioni di gioco e musica anni Ottanta e Novanta, per un’esperienza decisamente dallo spirito “retrò”.
—–
dalle ore 19.30 – Piazza Borgo

Atmosfere ispaniche coi ritmi di Tren De Sur
Musica e ritmi d’ispirazione ispanoamericana, questa sera sotto le stelle in via Mazzini dove il ristorante Tropico Latino offre un mix di son cubano, cumbia, flamenco, tango, jazz, per un sound che spazia dalla musica d’ascolto al ballo.
—–
dalle ore 21.00 – Via Mazzini, El Tropico Latino

One Horse Band
One Horse Band nasce a Milano nell’inverno 2015 un po’ per sfida, un po’ per gioco, un po’ per dimostrare che non solo gli umani sanno fare buona musica. Dopo i primi esperiment, la direzione presa dall’eclettico One Horse si rivela subito chiara fra influenze garage, dirty blues e rock’n’roll.
—–
dalle ore 21:30 – Giardini Merluzzo

Italian Swing Frequency
Il progetto musicale Italian Swing prende forma nel 2010 come gruppo di artisti di strada. Il repertorio percorre brani standard Swing e Jazz, quelli che hanno caratterizzato un periodo storico della musica americana ed italiana dagli anni ’30 in poi.
—–
dalle ore 19:00 – Piazzetta Grida

William Fox, energia pura e successi intramontabili
Dal 2007 “WFB” è sinonimo di energia e coinvolgimento allo stato puro. Una sequenza ininterrotta di intramontabili successi italiani ed internazionali, proposti ed eseguiti con un respiro rock che conferisce allo spettacolo una forma ed un’anima assolutamente uniche nel proprio genere. Un’energia che il pubblico percepisce, vive e condivide, lasciandosi trascinare dal divertimento e dal ritmo incalzante che questa band riesce sempre a comunicare.
—–
dalle ore 22.00 – Corso Vittorio Emanuele II

Chitarra e percussioni con i ritmi di Pat e Pierre
Un’atmosfera mediterranea, sapientemente ricreata dalle sonorità e dai ritmi incalzanti del duo Pat e Pierre che con la loro musica tradizionale animeranno la serata del baretto San Vincenzo
—–
dalle ore 21.30 – Via San Vincenzo

A ritmo di swing e jazz con Frassi e Tartamella
Le note dondolanti dello swing e il ritmo inconfondibile del Jazz, per una serata di altissimo livello artistico grazie alla presenza di due musicisti d’eccezione: Enzo Frassi e Carmelo Tartamella, per un concerto tutto da ascoltare e da godersi in una delle vie più vivaci della città su iniziativa del Dubliners Irish Pub
—–
dalle ore 22:00 – Via San Siro

A ritmo di musica col Dj set firmato Vitaliano
Una serata tutta da ballare con le note e i ritmi inconfodibili del dj Sergio Vitaliano, per un’atmosfera unica offerta dall’enoteca Picchioni
—–
Dalle ore 19:00 – Corso Vittorio Emanuele II

Tutti i segreti della pasta fresca. Show cooking coi Cucinieri
Imparare dal vivo tutti i segreti per realizzare le ricette più tipiche della nostra tradizione piacentina, a base ovviamente di pasta fresca. Un’esperienza che potrebbe rivelarsi utile per i più giovani ma anche per le cuoche più esperte, sempre alla ricerca di nuovi segreti per i loro piatti della tradizione. Un evento realizzato grazie all’esperienza de I Cucinieri
—–
dalle ore 19.00 – Via Garibaldi

I Piccoli Venerdì: il festival dei Bambini
Come da tradizione, piazza Duomo ospita un mondo dedicato ai bambini. Gonfiabili, tappeti elastici, animatori, cantastorie, truccabimbi, zucchero filato, e baby dance sono solo alcune delle proposte che animeranno il festival dei bambini durante i Venerdì Piacentini.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Duomo

Piacenza Motor Expo VIII
Festival nel festival, il “Motor Expo” porta nel centro di Piacenza la più grande esposizione di auto e moto dell’anno. Sono presenti tutti i concessionari più importanti della città: Parietti, Ponginibbi, Lodigiani, Mirani, Piemme Auto, Piemme Car, Autorel, Agricar, Dallanegra, Raschiani, Zambianchi.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli e Piazza Duomo

Wing Chun & Zumba
Ogni sera presso lo stand di Activity Club in Piazza Cavalli, i maestri e gli allievi della scuola presenteranno eseguiranno dimostrazioni di Zumba, Ginnastica Mamma-Bambino, Wing Chun e Judo.
—–
dalle ore 20:00 – Piazza Cavalli

Busker Fest Itinerante
Spazio agli artisti di strada. Musicisti, mangia fuoco, acrobati e giocolieri si danno appuntamento in città per partecipare al festival con un programma che è una continua sorpresa per tutti.
—–
dalle ore 22:30 – Centro storico

Performance da solista con Trinciavelli
Un’esibizione dall’atmosfera intima, per chiunque desideri godere di un angolo di buona musica nella suggestiva cornice di via Calzolai, grazie all’esibizione da solista di Giancarlo Trinciavelli offerta da Colazione da Tiffany
—–
dalle ore 21.00 – via Calzolai

Casalini M20. Orgogliosamente piacentina
In occasione dell’ottava edizione di Piacenza Motor Expo, la rassegna dedicata ai motori ospitata ogni anno all’interno dei festival Venerdì Piacentini, torna in piazza Cavalli la mitica Casalini, minicar che si guida a 14 anni progettata e costruita a Piacenza, venuta in tutta Europa. Un’esposizione realizzata in collaborazione con Raschiani.
—–
dalle 19:30 – Piazza Cavalli

Lo Strit Füd di Piazza Duomo
Ormai una “certezza” nel panorama delle offerte “food” dei Venerdì Piacentini, il tipico “trenino” di Piazza Duomo è indubbiamente una delle aree più amate dove potersi sedere e gustare un’offerta gastronimica davvero inimitabile, con la sua paella, spiedini, pizze, fritti e tanto altro. Il tutto all’ombra di una Madoninna quest’anno ancora più illuminata che mai.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Duomo

Il Kung Fu della scuola Wu Song
Il maestro Bruno Del Vescovo porta in piazza Duomo il kung fu vietnamita della scuola Wu Song. Uno dei principi di base di questo stile è quello dell’armonia continua tra la forza e la morbidezza. Nel club Wu Song si pratica la “tecnica di pugilato della mantide”, stile cardine del kung fu vietnamita, ma sono contemplate anche le forme della tigre, del serpente, della gru e della scimmia. Oltre alle tecniche di corpo a corpo sono apprese le leve, le proiezioni, le tecniche di rottura, le armi tradizionali cinesi e vietnamite. Dagli insegnamenti dei maestri Pham Xuan Tong e Chau Quan Ky, il maestro Bruno Del Vescovo ha codificato uno stile che è allo stesso tempo una delle più antiche ed anche una delle più moderne Arti Marziali.
—–
dalle 19 – Piazza Duomo

Lo Strit Füd in Piazza Cavalli
Sotto i portici di Palazzo Gotico lo “Stit Füd” dei Venerdì Piacentini è realizzato in collaborazione con Eataly, che presenterà una proposta di gelato e altre leccornie.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli

Lo Strit Füd sul Corso
Corso Vittorio Emanuele II è una delle principali porte di accesso al festival. Nella via più ricca di proposte gastronomiche della città, molti esercizi si sono organizzati per offrire una proposta gastronomica molto varia, dall’aperitivo al dopo-festival, sempre accompagnata da buona musica.
Non perdetevi la cucina giapponese di So Sushi, il buffet di Enoteca del Corso, la cena raffinata all’Enoteca Picchioni, la famosa pizza Del Sole e le specialità di Cafemania che con i loro eventi musicali rendono ancora più piacevole la proposta di Stit Füd.
—–
dalle ore 19:00 – Corso Vittorio Emanuele II

Sapori speciali e piatti tipici della Cocina Española
A pochi passi dalla Cattedrale la cucina spagnola domina la scena grazie alla proposta di Taberna Movida che per i Venerdì Piacentini trasforma via Daveri in un ristorante sotto le stelle.
—–
dalle ore 19:00 – Via Daveri

La Cocina Mexicana
Atmosfera unica in una delle più antiche strade di Piacenza. Il ristorante El Tropico Latino propone la Gastronomìa de México accompagnata da esibizioni musicali dal vivo.
—–
dalle ore 19:00 – Via Mazzini

Grigliata sotto le Mura
Nel grande prato verde sotto le mura di via IV novembre, i ragazzi del Binario 411 propongono per i Venerdì Piacentini una rassegna di serate dedicate alla carne alla griglia, accompagnata da una selezione di birre speciali.
—–
dalle ore 19:00 – Mura di via IV Novembre

E-state in sicurezza
L’Istituto di Vigilanza Metronotte incontra il pubblico dei Venerdì Piacentini e presenta una serie di servizi studiati ad hoc per garantire vacanze serene a tutti. Con la vigilanza diurna e la sorveglianza 24 ore su 24 di abitazioni e aziende, l’estate può essere più sicura per tutti.
—–
dalle 19 – Piazzetta San Francesco

Fame di Musica ai Giardini Merluzzo
Tra via Roma e via Alberoni sorge un piccolo giardino sul quale si affaccia la chiesta di San Savino. Grazie alla collaborazione con Luppoleria, questo angolo verde prende vita con una serie di proposte gastronomiche e una selezione ricercata di birre artigianali. Il tutto accompagnato da musica dal vivo e spettacoli.
—–
dalle ore 19:00 – Giardini Merluzzo

Fame di Musica in via San Siro
Grazie alla programmazione messa in campo da Dubliner’s Irish Pub e La Meridienne, una delle vie più vitali della città si trasforma in un vero e proprio teatro a cielo aperto, con musica dal vivo, eventi artistici, e la possibilità di soddisfare il proprio palato.
—–
dalle ore 19:00 – via San Siro

Fame di Musica in Piazza Borgo
Piazza Borgo è una delle più affascinanti zone di Piacenza. Grazie alla collaborazione con ChezArt, anche quest’anno la piazza ospiterà situazioni gastronomiche a supporto del programma artistico e musicale.
—–
dalle ore 19:00 – via San Vincenzo

La cucina tradizionale di Piacenza
Se sei a Piacenza per la prima volta, non puoi tornare a casa senza avere assaggiato i mitici Tortelli con le code, con il ripieno di ricotta e spinaci, i tradizionali Pisarei e Fasò, gli Anolini in Brodo, la piccola di Cavallo e i nostri salumi DOP, orgoglio locale. Il ristorante IL Gotico, nel cuore antico della città, ha preparato un menù degustazione che regalerà ai turisti un assaggio della nostra cultura, ad un prezzo speciale.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli

Fame di Musica in piazzetta Grida
All’ombra di Palazzo Gotico, nelle adiacenze di Piazza Cavalli, si apre una piccola piazza animata da alcuni esercizi che ogni anno partecipano con le loro proposte alla festa dei Venerdì Piacentini. Tra tigelle, hamburger, aperitivi a buffet e cocktail (e con gli eventi musicali realizzati da Caffè dei Mercanti e Grida Caffè), questo luogo merita la vostra visita.
—–
dalle ore 19:00 – piazzetta Grida

Le 3 DOP: alla scoperta dei salumi piacentini
La Coppa Piacentina, regina di tutti i salumi, un perfetto equilibrio tra dolce e salato. Il Salame Piacentino, stagionato al punto giusto, con la goccia. La Pancetta Piacentina, delicata, profumata, che si sciglie in bocca. Piacenza è l’unica città che vanta 3 salumi DOP in Europa: scoprili insieme al salumificio La Sosta di Castell’Arquato.

—–
dalle ore 19:00 – Piazzetta San Francesco

Cooperazione e Piacentinità
Tema caro ad Abicoop, la cooperazione scende in mezzo alla gente portando in piazza, grazie alla collaborazione con il Panificio Cooperativo, la cultura dell’artigianalità e il sapore delle cose fatte in casa con un evento che proporrà bruschette e biscotti tradizionali, come quelli d’una volta.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Duomo

Gusto e benessere con lo Yogurt Piacentino e frullati freschi
L’alta qualità di latte, yogurt, kefir, mousse di yogurt e altri prodotti di Bionova e Podere Cittadella, accompagnati da golosi frutti di stagione per offrire un salutare refrigerio nelle calde notti dei Venerdì Piacentini.
—–
dalle ore 19:00 – Piazzetta San Francesco

La gelateria di Eataly… in the city
Il gelato al rubinetto di Eataly Smeraldo ha fatto parlare l’Italia anche per la fila di persone, lunga e contante, che desidera assaggiarlo. In occasione dei Venerdì Piacentini anche Eataly Piacenza porterà in piazza Cavalli, sotto i portici di Palazzo Gotico, una proposta di gelato, per rinfrescare le calde notti estive. Oltre al gelato non mancheranno altre interessanti sorprese.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli

MashUp Festival
Nelle serate dei Venerdì Piacentini un nuovo festival, nato dalla collaborazione tra Spazio 2 e il Collettivo Zest, arriva in via XXIV Maggio, lungo le mura farnesiane. Il programma miscela spettacoli live e DJ set, attraversando il rock, il punk, suoni elettronici e dance. Da questo il nome MashUp: un mix di suoni diversi. Questa sera in programma: Dj Today, Lobello Punk Rock, Bravi Tutti, Bad Frog e di nuovo Dj Today, con mostra fotografica e spazio food’n’drink.
—–
dalle 19 – Via 24 Maggio

I Draghi del Jujitsu
Il jujutsu è un’arte di difesa personale che basa i suoi principi sulle radici del detto originale giapponese Hey yo shin kore do, ovvero “Il morbido vince il duro”. Gli allievi del Maestro Stefano Draghi mostreranno le tecniche di questa affascinante arte marziale.
—–
dalle 19 – Piazza Duomo

VENERDÌ 6 LUGLIO 2018
——————–

Gran Galà del Pattinaggio
Torna uno dei più spettacolari show presentati nelle edizioni dei Venerdì Piacentini. I campioni del pattinaggio artistico su rotelle si radunano a Piacenza per animare uno spettacolo senza precedenti che appassionerà grandi e piccini lasciando tutti senza fiato
—–
dalle ore 22:00 – Piazza Cavalli

Art Music Festival con Leonardo Monteiro
L’Art Music Festival approda in piazza Duomo per dare spazio alla tappa piacentina della rassegna che vedrà salire sul palco tantissimi cantanti piacentini e non solo. Il vincitore della serata, potrà accedere direttamente alla finale di Area San Remo Regionale che si svolgerà a Monza in ottobre. Special guest dei Venerdì Piacentini, Leonardo Monteiro, ex ballerino di Amici e partecipante di Sanremo Giovani. L’evento, realizzato grazie alla musicista Dariana Koumanova di Area San Remo, sarà condotto da Marcello Granata.
—–
dalle ore 21:00 – Piazza Duomo

Paul Zeller
Il DJ animerà Piazza Duomo con musiche elettroniche che risveglieranno il vostro animo.
—–
dalle ore 23:00 – Piazza Duomo

Vinil DJ Set con Alessandro Fruschi
Una serata tutta pensata come solenne celebrazione del vinile, stasera in Piazza Borgo, con una selezione di brani all’insegna della musica Brit, Northern Soul, Bit, Mod e ska. Un’atmosfera unica che farà da cornice anche alla presentazione del primo Gin di origine piacentina, lo ChezGin, con tanto di degustazione di GinTonic accompagnati da fish and chips.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Borgo

Gymnastic Dream: esibizione di ginnastica acrobatica
La ginnastica acrobatica è un’attività spettacolare e divertente che sviluppa forza, agilità, mobilità articolare e determinazione utilizzando attrezzi specifici come trampolini e air track (attrezzatura gonfiabile). I ragazzi di Gymnastic Dream si esibiranno in una performance a corpo libero.
—–
dalle ore 20:00 – Piazza Duomo

Aperitivo in musica con Prezbeat Dj Set
Ritmo scandito e tanto divertimento per una serata tutta da vivere con i Dj Set dell’Enoteca Picchioni che questa sera propone la musica di Prezbeat Dj.
—–
dalle ore 19:00 – Corso Vittorio Emanuele II

Marco Rancati Unplugged
Una delle voci più carismatiche del panorama musicale piacentino e non solo, nella sua versione acustica, per una serata serata in un’atmosfera intima e con intrattenimento di grande qualità offerta dal Tropico Latino
—–
dalle ore 22.00 – Via Mazzini

Sonorità Rock Blues con JC Cinel
Divertimento dall’atmosfera Rock Blues con l’esibizione live di JC Cinel che questa sera, in collaborazione con La Luppoleria, animerà i Giardini Merluzzo per un evento all’insegna dello spirito libero.
—–
dalle ore 21:30 – Giardini Merluzzo

I grandi classici del Jazz con Elisa Aramonte e Renato Podestà
Serata sulle note di alcune delle pietre miliari e dei grandi classici immortali della musica jazz, offerta dal Caffé dei Mercanti per un evento di alta qualità artistica dedicato ad un pubblico di veri intenditori ma non solo.
—–
dalle ore 19:00 – Piazzetta Grida

Potenza e grandi classici del Rock con I-Doll
Rock band caratterizzata dalla potente voce di Roberta che propone brani che hanno fatto la storia della musica, spaziando dagli anni ’70 (Janis Joplin, Police,Queen, Jefferson Airplane) fino ad arrivare ai giorni nostri (Pink, Aerosmith, Vasco, U2, Annouk). 5 elementi per un live show esplosivo a cura di Enoteca del Corso.
—–
dalle ore 22:30 – Corso Vittorio Emanuele II

Dj set e aperitivi in musica
Musica e divertimento per tutti i gusti grazie ai Dj set che l’Enoteca del Corso ha organizzato anche questa sera per accompagnare vino e apertitivi
—–
dalle ore 19.00 – Corso Vittorio Emanuele II

Dal jazz d’autore al Pop più raffinato con Ilaria Pulici Trio
Gli standard jazz più famosi (Cole Porter, Irving Berlin, Ellington, Brubeck) e i brani del pop più raffinati (Sting, Noa, Norah Jones, Beatles), per un viaggio sonoro dagli anni 30 ad oggi. Un evento a cura di SoSushi Plus con Ilaria Pulici (voce), Max Ghirardelli (chitarra) e Marco Fazio (sax soprano e tenore).
—–
dalle ore 21:30 – Corso Vittorio Emanuele II

I grandi classici della musica italiana con Cinzia Davò
Serata musicale organizzata dal Baretto San Vincenzo, con la partecipazione di Cinzia Davò che si esibirà sulle note dei classici della musica italiana dagli anni 80 ad oggi, con un repertorio che vi farà cantare ed emozionare.
—–
dalle ore 21:00 – Via San Vincenzo

TostAmi – Il salotto anni ’50
Un originale salotto d’altri tempi, allestito sotto i portici di Palazzo Gotico, per assaggiare TostAmi, la focaccia innovativa di Pizza+1, già completamente cotta, che con una breve passata nel tostapane si trasforma in uno spuntino squisito.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli

La gelateria di Eataly… in the city
Il gelato al rubinetto di Eataly Smeraldo ha fatto parlare l’Italia anche per la fila di persone, lunga e contante, che desidera assaggiarlo. In occasione dei Venerdì Piacentini anche Eataly Piacenza porterà in piazza Cavalli, sotto i portici di Palazzo Gotico, una proposta di gelato, per rinfrescare le calde notti estive. Oltre al gelato non mancheranno altre interessanti sorprese.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli

Paella, musica live e bici elettriche expo
Paella gigante per tutti e musica live questa sera in piazzetta Grida dove, grazie all’iniziativa del Grida Caffé, sarà possibile anche vedere un’esposizione di bici elettriche in loco. Una serata all’insegna del buon cibo, della buona musica e ovviamente degli ottimi drink di Francesco Mossini.
—–
dalle ore 19:00 – Piazzetta Grida

I Piccoli Venerdì: il festival dei Bambini
Come da tradizione, piazza Duomo ospita un mondo dedicato ai bambini. Gonfiabili, tappeti elastici, animatori, cantastorie, truccabimbi, zucchero filato, e baby dance sono solo alcune delle proposte che animeranno il festival dei bambini durante i Venerdì Piacentini.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Duomo

Surf strumentale con i The Ghiblis in concerto
Avete voglia di immergervi in un’atmosfera surf, Exotica, con sax e tanto reverbero? Non potete perdervi la serata che ha in serbo per voi il Dubliner Irish Pub, con il concerto dei The Ghiblis: una band che vi conquisterà.
—–
dalle ore 22:00 – Via San Siro

Wing Chun & Zumba
Ogni sera presso lo stand di Activity Club in Piazza Cavalli, i maestri e gli allievi della scuola presenteranno eseguiranno dimostrazioni di Zumba, Ginnastica Mamma-Bambino, Wing Chun e Judo.
—–
dalle ore 20:00 – Piazza Cavalli

Busker Fest Itinerante
Spazio agli artisti di strada. Musicisti, mangia fuoco, acrobati e giocolieri si danno appuntamento in città per partecipare al festival con un programma che è una continua sorpresa per tutti.
—–
dalle ore 22:30 – Centro storico

Piacenza Motor Expo VIII
Festival nel festival, il “Motor Expo” porta nel centro di Piacenza la più grande esposizione di auto e moto dell’anno. Sono presenti tutti i concessionari più importanti della città: Parietti, Ponginibbi, Lodigiani, Mirani, Piemme Auto, Piemme Car, Autorel, Agricar, Dallanegra, Raschiani, Zambianchi.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli e Piazza Duomo

Lo Strit Füd in Piazza Duomo
Il “trenino” di Piazza Duomo è una delle aree “Stit Füd” più amate del festival. Potrete trovare la vera paella valenciana, la carne alla griglia (spiedini, salamelle & Co.), le delizie della friggitoria e un menù vegetariano.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Duomo

Casalini M20. Orgogliosamente piacentina
In occasione dell’ottava edizione di Piacenza Motor Expo, la rassegna dedicata ai motori ospitata ogni anno all’interno dei festival Venerdì Piacentini, torna in piazza Cavalli la mitica Casalini, minicar che si guida a 14 anni progettata e costruita a Piacenza, venuta in tutta Europa. Un’esposizione realizzata in collaborazione con Raschiani.
—–
dalle 19:30 – Piazza Cavalli

Lo Strit Füd in Piazza Cavalli
Sotto i portici di Palazzo Gotico lo “Stit Füd” dei Venerdì Piacentini è realizzato in collaborazione con Eataly, che presenterà una proposta di gelato e altre leccornie.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli

Il Kung Fu della scuola Wu Song
Il maestro Bruno Del Vescovo porta in piazza Duomo il kung fu vietnamita della scuola Wu Song. Uno dei principi di base di questo stile è quello dell’armonia continua tra la forza e la morbidezza. Nel club Wu Song si pratica la “tecnica di pugilato della mantide”, stile cardine del kung fu vietnamita, ma sono contemplate anche le forme della tigre, del serpente, della gru e della scimmia. Oltre alle tecniche di corpo a corpo sono apprese le leve, le proiezioni, le tecniche di rottura, le armi tradizionali cinesi e vietnamite. Dagli insegnamenti dei maestri Pham Xuan Tong e Chau Quan Ky, il maestro Bruno Del Vescovo ha codificato uno stile che è allo stesso tempo una delle più antiche ed anche una delle più moderne Arti Marziali.
—–
dalle 19 – Piazza Duomo

Lo Strit Füd sul Corso
Corso Vittorio Emanuele II è una delle principali porte di accesso al festival. Nella via più ricca di proposte gastronomiche della città, molti esercizi si sono organizzati per offrire una proposta gastronomica molto varia, dall’aperitivo al dopo-festival, sempre accompagnata da buona musica.
Non perdetevi la cucina giapponese di So Sushi, il buffet di Enoteca del Corso, la cena raffinata all’Enoteca Picchioni, la famosa pizza Del Sole e le specialità di Cafemania che con i loro eventi musicali rendono ancora più piacevole la proposta di Strit Füd.
—–
dalle ore 19:00 – Corso Vittorio Emanuele II

La Cocina Española
A pochi passi dalla Cattedrale la cucina spagnola domina la scena grazie alla proposta di Taberna Movida che per i Venerdì Piacentini trasforma via Daveri in un ristorante sotto le stelle.
—–
dalle ore 19:00 – Via Daveri

La Cocina Mexicana
Atmosfera unica in una delle più antiche strade di Piacenza. Il ristorante El Tropico Latino propone la Gastronomìa de México accompagnata da esibizioni musicali dal vivo.
—–
dalle ore 19:00 – Via Mazzini

Grigliata sotto le Mura
Nel grande prato verde sotto le mura di via IV novembre, i ragazzi del Binario 411 propongono per i Venerdì Piacentini una rassegna di serate dedicate alla carne alla griglia, accompagnata da una selezione di birre speciali.
—–
dalle ore 19:00 – Mura di via IV Novembre

E-state in sicurezza
L’Istituto di Vigilanza Metronotte incontra il pubblico dei Venerdì Piacentini e presenta una serie di servizi studiati ad hoc per garantire vacanze serene a tutti. Con la vigilanza diurna e la sorveglianza 24 ore su 24 di abitazioni e aziende, l’estate può essere più sicura per tutti.
—–
dalle 19 – Piazzetta San Francesco

Fame di Musica ai Giardini Merluzzo
Tra via Roma e via Alberoni sorge un piccolo giardino sul quale si affaccia la chiesta di San Savino. Grazie alla collaborazione con Luppoleria, questo angolo verde prende vita con una serie di proposte gastronomiche e una selezione ricercata di birre artigianali. Il tutto accompagnato da musica dal vivo e spettacoli.
—–
dalle ore 19:00 – Giardini Merluzzo

Fame di Musica in via San Siro
Grazie alla programmazione messa in campo da Dubliner’s Irish Pub e La Meridienne, una delle vie più vitali della città si trasforma in un vero e proprio teatro a cielo aperto, con musica dal vivo, eventi artistici, e la possibilità di soddisfare il proprio palato.
—–
dalle ore 19:00 – via San Siro

Fame di Musica in Piazza Borgo
Piazza Borgo è una delle più affascinanti zone di Piacenza. Grazie alla collaborazione con ChezArt, anche quest’anno la piazza ospiterà situazioni gastronomiche a supporto del programma artistico e musicale.
—–
dalle ore 19:00 – via San Vincenzo

La cucina tradizionale di Piacenza
Se sei a Piacenza per la prima volta, non puoi tornare a casa senza avere assaggiato i mitici Tortelli con le code, con il ripieno di ricotta e spinaci, i tradizionali Pisarei e Fasò, gli Anolini in Brodo, la piccola di Cavallo e i nostri salumi DOP, orgoglio locale. Il ristorante IL Gotico, nel cuore antico della città, ha preparato un menù degustazione che regalerà ai turisti un assaggio della nostra cultura, ad un prezzo speciale.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli

Fame di Musica in piazzetta Grida
All’ombra di Palazzo Gotico, nelle adiacenze di Piazza Cavalli, si apre una piccola piazza animata da alcuni esercizi che ogni anno partecipano con le loro proposte alla festa dei Venerdì Piacentini. Tra tigelle, hamburger, aperitivi a buffet e cocktail (e con gli eventi musicali realizzati da Caffè dei Mercanti e Grida Caffè), questo luogo merita la vostra visita.
—–
dalle ore 19:00 – piazzetta Grida

Le 3 DOP: alla scoperta dei salumi piacentini
La Coppa Piacentina, regina di tutti i salumi, un perfetto equilibrio tra dolce e salato. Il Salame Piacentino, stagionato al punto giusto, con la goccia. La Pancetta Piacentina, delicata, profumata, che si sciglie in bocca. Piacenza è l’unica città che vanta 3 salumi DOP in Europa: scoprili insieme al salumificio La Sosta di Castell’Arquato.

—–
dalle ore 19:00 – Piazzetta San Francesco

Cooperazione e Piacentinità
Tema caro ad Abicoop, la cooperazione scende in mezzo alla gente portando in piazza, grazie alla collaborazione con il Panificio Cooperativo, la cultura dell’artigianalità e il sapore delle cose fatte in casa con un evento che proporrà bruschette e biscotti tradizionali, come quelli d’una volta.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Duomo

Gusto e benessere con lo Yogurt Piacentino e frullati freschi
L’alta qualità di latte, yogurt, kefir, mousse di yogurt e altri prodotti di Bionova e Podere Cittadella, accompagnati da golosi frutti di stagione per offrire un salutare refrigerio nelle calde notti dei Venerdì Piacentini.
—–
dalle ore 19:00 – Piazzetta San Francesco

I Draghi del Jujitsu
Il jujutsu è un’arte di difesa personale che basa i suoi principi sulle radici del detto originale giapponese Hey yo shin kore do, ovvero “Il morbido vince il duro”. Gli allievi del Maestro Stefano Draghi mostreranno le tecniche di questa affascinante arte marziale.
—–
dalle 19 – Piazza Duomo

MashUp Festival
Nelle serate dei Venerdì Piacentini un nuovo festival, nato dalla collaborazione tra Spazio 2 e il Collettivo Zest, arriva in via XXIV Maggio, lungo le mura farnesiane. Il programma miscela spettacoli live e DJ set, attraversando il rock, il punk, suoni elettronici e dance. Da questo il nome MashUp: un mix di suoni diversi. Questa sera in programma: Dj Piè Crows, Flidge, The Ferrets e Dj MarkOne, con mostra fotografica e spazio food’n’drink.
—–
dalle 19 – Via 24 Maggio

VENERDÌ 13 LUGLIO 2018
——————–

William Fox Live Band
Concerto live con la William Fox Live Band , sinonimo di energia e coinvolgimento allo stato puro.
—–
dalle ore 22:00 – Piazza Cavalli

Mike Frigoli Swing and More
Progetto Gipsy Jazz che rivista con questo genere di sonorità anche grandi classici dello swing italiano, blues e country. Un quartetto con musicisti del calibro di Michele Frigoli, giovane chitarrista prodigio, il famoso violinista Daniele Richiedei, Gianni Satta e Roberto Lupo.
—–
dalle ore 21:30 – Piazza Duomo

Muzz Murray
Il cantautore e chitarrista inglese Muzz Murray accompagnerà la serata al Tropico Latino. Nelle sue canzoni racconti di viaggi e personaggi incontrati, d’amore e di esperienze di vita, storie narrate in modo mai scontato e sempre originale.
—–
dalle ore 21:30 – Via Mazzini

Serata Tutti i Frutti
Si balla all’insegna del divertimento, con un’attraversata sonora a 360° a partire dalla fine degli anni 80 fino ad oggi. Una serata colorata, cocktail, street Food e frutta fresca!
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Borgo

Paul Zeller
Il DJ animerà Piazza Duomo con musiche elettroniche che risveglieranno il vostro animo.
—–
dalle ore 23:00 – Piazza Duomo

aperitivi e drink a ritmo con Taja Mon Dj Set
Una serata sulle note del Dj Set firmato Taja Mon, offerta dall’Enoteca Picchioni per Venerdì Piacentino tutto da ballare.
—–
dalle ore 19:00 – Corso Vittorio Emanuele II

Ricky Ferranti One Man Band
Riccardo Ferranti si esibisce come One Man Band in un concerto country rock proponendo cover e brani originali con vari strumenti (chitarre, armoniche, banjo, mandolino e percussioni).
—–
dalle ore 21:30 – Giardini Merluzzo

Betty Palumbo acoustic sound
Duo acustico fresco e coinvolgente di musica italiana. blues e soul che allieterà la serata nella Piazzetta Grida.
—–
dalle ore 19:00 – Piazzetta Grida

Raduno Vespa Club
Fra un aperitivo e l’altro, al baretto San Vincenzo si radunano in un colorato corteo le Vespe, emblema italiano nel mondo.
—–
dalle ore 19:30 – Via San Vincenzo

Aperitvi in musica con Dj Set
Dj set e tanto divertimento anche questa sera all’Enoteca del Corso per accompagnare aperitivi e vino a ritmo di musica
—–
dalle ore 19:00 – Corso Vittorio Emanuele II

Matteo Maddé DJ
I suoi dj set sono sempre caratterizzati da una forte energia e variano a seconda del pubblico che si trova di fronte! Un vero e proprio camaleonte musicale capace di adattarsi facilmente ed abilmente a seconda della situazione in cui si trova!Dj set in collaborazione con Enoteca del Corso.
—–
Dalle ore 21:30 – Corso Vittorio Emanuele II

La gelateria di Eataly… in the city
Il gelato al rubinetto di Eataly Smeraldo ha fatto parlare l’Italia anche per la fila di persone, lunga e contante, che desidera assaggiarlo. In occasione dei Venerdì Piacentini anche Eataly Piacenza porterà in piazza Cavalli, sotto i portici di Palazzo Gotico, una proposta di gelato, per rinfrescare le calde notti estive. Oltre al gelato non mancheranno altre interessanti sorprese.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli

Indie Rock piacentino con The Strikes
Band indie rock piacentina che propone grazie all’iniziativa di CafMania un mix di cover e inediti, formata da quattro ragazzi fra i 17 e i 20 anni: Joe Croci alla chitarra e voce, semifinalista di The Voice, Criss Pinieri alla chitarra, Jack Mondina alla batteria e Tom Guglielmetti al basso.
—–
dalle ore 21:30 – Corso Vittorio Emanuele II

VANSHOCK Maurizio Vani Dj Set
Un mix tra suoni del passato e groove contemporanei, che farà ballare all’Enoteca Picchioni con i successi che hanno caratterizzato la storia della musica con il Dj Set di Maurizio Vani
—–
dalle ore 19:30 – Corso Vittorio Emanuele II

SantaFabbrica: vynil dj set
Una serata dal sapore un po’ retrò, con Dj set di Santa Fabbrica che suonerà Vinili dagli anni 60 e 70, rhythm and blues, soul e musica sudamericana. Una serata da non perdere al Dubliners Irish Pub di via San Siro.
—–
dalle ore 19:30 – Via San Siro

I Piccoli Venerdì: il festival dei Bambini
Come da tradizione, piazza Duomo ospita un mondo dedicato ai bambini. Gonfiabili, tappeti elastici, animatori, cantastorie, truccabimbi, zucchero filato, e baby dance sono solo alcune delle proposte che animeranno il festival dei bambini durante i Venerdì Piacentini.

—–
dalle ore 19:00 – Piazza Duomo

Piacenza Motor Expo VIII
Festival nel festival, il “Motor Expo” porta nel centro di Piacenza la più grande esposizione di auto e moto dell’anno. Sono presenti tutti i concessionari più importanti della città: Parietti, Ponginibbi, Lodigiani, Mirani, Piemme Auto, Piemme Car, Autorel, Agricar, Dallanegra, Raschiani, Zambianchi.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli e Piazza Duomo

Wing Chun & Zumba
Ogni sera presso lo stand di Activity Club in Piazza Cavalli, i maestri e gli allievi della scuola presenteranno eseguiranno dimostrazioni di Zumba, Ginnastica Mamma-Bambino, Wing Chun e Judo.
—–
dalle ore 20:00 – Piazza Cavalli

Busker Fest Itinerante
Spazio agli artisti di strada. Musicisti, mangia fuoco, acrobati e giocolieri si danno appuntamento in città per partecipare al festival con un programma che è una continua sorpresa per tutti.
—–
dalle ore 22:30 – Centro storico

Lo Strit Füd in Piazza Duomo
Il “trenino” di Piazza Duomo è una delle aree “Stit Füd” più amate del festival. Potrete trovare la vera paella valenciana, la carne alla griglia (spiedini, salamelle & Co.), le delizie della friggitoria e un menù vegetariano.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Duomo

Casalini M20. Orgogliosamente piacentina
In occasione dell’ottava edizione di Piacenza Motor Expo, la rassegna dedicata ai motori ospitata ogni anno all’interno dei festival Venerdì Piacentini, torna in piazza Cavalli la mitica Casalini, minicar che si guida a 14 anni progettata e costruita a Piacenza, venuta in tutta Europa. Un’esposizione realizzata in collaborazione con Raschiani.
—–
dalle 19:30 – Piazza Cavalli

Lo Strit Füd in Piazza Cavalli
Sotto i portici di Palazzo Gotico lo “Stit Füd” dei Venerdì Piacentini è realizzato in collaborazione con Eataly, che presenterà una proposta di gelato e altre leccornie.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli

Lo Strit Füd sul Corso
Corso Vittorio Emanuele II è una delle principali porte di accesso al festival. Nella via più ricca di proposte gastronomiche della città, molti esercizi si sono organizzati per offrire una proposta gastronomica molto varia, dall’aperitivo al dopo-festival, sempre accompagnata da buona musica.
Non perdetevi la cucina giapponese di So Sushi, il buffet di Enoteca del Corso, la cena raffinata all’Enoteca Picchioni, la famosa pizza Del Sole e le specialità di Cafemania che con i loro eventi musicali rendono ancora più piacevole la proposta di Stit Füd.
—–
dalle ore 19:00 – Corso Vittorio Emanuele II

La Cocina Española
A pochi passi dalla Cattedrale la cucina spagnola domina la scena grazie alla proposta di Taberna Movida che per i Venerdì Piacentini trasforma via Daveri in un ristorante sotto le stelle.
—–
dalle ore 19:00 – Via Daveri

La Cocina Mexicana
Atmosfera unica in una delle più antiche strade di Piacenza. Il ristorante El Tropico Latino propone la Gastronomìa de México accompagnata da esibizioni musicali dal vivo.
—–
dalle ore 19:00 – Via Mazzini

Grigliata sotto le Mura
Nel grande prato verde sotto le mura di via IV novembre, i ragazzi del Binario 411 propongono per i Venerdì Piacentini una rassegna di serate dedicate alla carne alla griglia, accompagnata da una selezione di birre speciali.
—–
dalle ore 19:00 – Mura di via IV Novembre

E-state in sicurezza
L’Istituto di Vigilanza Metronotte incontra il pubblico dei Venerdì Piacentini e presenta una serie di servizi studiati ad hoc per garantire vacanze serene a tutti. Con la vigilanza diurna e la sorveglianza 24 ore su 24 di abitazioni e aziende, l’estate può essere più sicura per tutti.
—–
dalle 19 – Piazzetta San Francesco

Fame di Musica ai Giardini Merluzzo
Tra via Roma e via Alberoni sorge un piccolo giardino sul quale si affaccia la chiesta di San Savino. Grazie alla collaborazione con Luppoleria, questo angolo verde prende vita con una serie di proposte gastronomiche e una selezione ricercata di birre artigianali. Il tutto accompagnato da musica dal vivo e spettacoli.
—–
dalle ore 19:00 – Giardini Merluzzo

Fame di Musica in via San Siro
Grazie alla programmazione messa in campo da Dubliner’s Irish Pub e La Meridienne, una delle vie più vitali della città si trasforma in un vero e proprio teatro a cielo aperto, con musica dal vivo, eventi artistici, e la possibilità di soddisfare il proprio palato.
—–
dalle ore 19:00 – via San Siro

Fame di Musica in Piazza Borgo
Piazza Borgo è una delle più affascinanti zone di Piacenza. Grazie alla collaborazione con ChezArt, anche quest’anno la piazza ospiterà situazioni gastronomiche a supporto del programma artistico e musicale.
—–
dalle ore 19:00 – via San Vincenzo

La cucina tradizionale di Piacenza
Se sei a Piacenza per la prima volta, non puoi tornare a casa senza avere assaggiato i mitici Tortelli con le code, con il ripieno di ricotta e spinaci, i tradizionali Pisarei e Fasò, gli Anolini in Brodo, la piccola di Cavallo e i nostri salumi DOP, orgoglio locale. Il ristorante IL Gotico, nel cuore antico della città, ha preparato un menù degustazione che regalerà ai turisti un assaggio della nostra cultura, ad un prezzo speciale.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli

Fame di Musica in piazzetta Grida
All’ombra di Palazzo Gotico, nelle adiacenze di Piazza Cavalli, si apre una piccola piazza animata da alcuni esercizi che ogni anno partecipano con le loro proposte alla festa dei Venerdì Piacentini. Tra tigelle, hamburger, aperitivi a buffet e cocktail (e con gli eventi musicali realizzati da Caffè dei Mercanti e Grida Caffè), questo luogo merita la vostra visita.
—–
dalle ore 19:00 – piazzetta Grida

Le 3 DOP: alla scoperta dei salumi piacentini
La Coppa Piacentina, regina di tutti i salumi, un perfetto equilibrio tra dolce e salato. Il Salame Piacentino, stagionato al punto giusto, con la goccia. La Pancetta Piacentina, delicata, profumata, che si sciglie in bocca. Piacenza è l’unica città che vanta 3 salumi DOP in Europa: scoprili insieme al salumificio La Sosta di Castell’Arquato.

—–
dalle ore 19:00 – Piazzetta San Francesco

Cooperazione e Piacentinità
Tema caro ad Abicoop, la cooperazione scende in mezzo alla gente portando in piazza, grazie alla collaborazione con il Panificio Cooperativo, la cultura dell’artigianalità e il sapore delle cose fatte in casa con un evento che proporrà bruschette e biscotti tradizionali, come quelli d’una volta.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Duomo

Gusto e benessere con lo Yogurt Piacentino e frullati freschi
L’alta qualità di latte, yogurt, kefir, mousse di yogurt e altri prodotti di Bionova e Podere Cittadella, accompagnati da golosi frutti di stagione per offrire un salutare refrigerio nelle calde notti dei Venerdì Piacentini.
—–
dalle ore 19:00 – Piazzetta San Francesco

MashUp Festival
Nelle serate dei Venerdì Piacentini un nuovo festival, nato dalla collaborazione tra Spazio 2 e il Collettivo Zest, arriva in via XXIV Maggio, lungo le mura farnesiane. Il programma miscela spettacoli live e DJ set, attraversando il rock, il punk, suoni elettronici e dance. Da questo il nome MashUp: un mix di suoni diversi. Questa sera in programma: Dj The Black Sun, Scream, Cara Calma e Dj The Black Sun con mostra fotografica e spazio food’n’drink.
—–
dalle 19 – Via 24 Maggio

VENERDÌ 20 LUGLIO 2018
——————–

Festa del Fairplay
Diversi eventi sportivi animeranno Piazza Cavalli, in una grande festa all’insegna dello sport e soprattutto del fairplay. Torna il pugilato sotto le stelle con In collaborazione con Salus et Virtus, ma ci sarà occasione anche per celebrare le più importanti società sportive del territorio.
—–
dalle ore 21:00 – Piazza Cavalli

La Grande Boxe
L’evento principale della serata di chiusura dei Venerdì Piacentini, in piazza Cavalli, è ancora una volta costituito da una serie di riunioni pugilistiche che vedranno sul ring gli atleti (amatori e professionisti) piacentini in una sfida contro gli avversari di altre città. Un evento che vede protagonista la palestra Salus et Virtus, uno dei fiori all’occhiello della tradizione sportiva piacentina.
—–
dalle ore 21:30 – Piazza Cavalli

La Grande Scherma
Tra i fari dello sport piacentino, la luce della A.S.D. Pettorelli brilla in modo davvero intenso. La società fondata nel 1955 sulle ceneri della ancora più antica “Società Schermistica Piacentina”, in tempi recenti è stata guidata dal mai dimenticato Bruno Polidoro, con la figlia Milly. Oggi al timone c’è Alessandro Bossalini, azzurro di scherma, più volte campione e amatissimo nella sua Piacenza. In piazza Cavalli, in occasione della Festa del FairPlay che ogni anno caratterizza i Venerdì Piacentini, la “Pettorelli” porterà la scherma a contatto con il pubblico.
—–
dalle 19 – Piazza Cavalli

Il Cervellone: Quiz Show
Piazza Duomo diventa il teatro di un quiz a cui potranno partecipare davvero tutti. Un format che richiama i grandi show televisivi, con i concorrenti coinvolti in una sfida dal divertimento assicurato.
—–
dalle ore 21:00 – Piazza Duomo

Marco “Ray” Mazzoli
Un pizzico di Messico in via Mazzini per una cena accompagnata dalla musica blues del pianista, cantante e compositore Marco “Ray” Mazzoli. L’evento è realizzato da El Tropico Latino.
—–
dalle ore 21:30 – Via Mazzini

Big Man James
Giacomo Cassoni si esibisce con il suo progetto Big Man James in un concerto di musica blues, dalle influenza funk e rock.
—–
dalle ore 21:30 – Giardini Merluzzo

Paul Zeller
Paul Zeller, resident DJ in piazza Duomo, chiude questa ottava edizione dei Venerdì Piacentini con il suo stile inimitabile.
—–
dalle ore 23:00 – Piazza Duomo

The Blues Jacket’s
Il duo piacentino si esibirà in un concerto di musica blues e country, nella splendida cornice del Caffé dei Mercanti, in piazzetta Grida.
—–
dalle ore 19:00 – Piazzetta Grida

The Strikes
Band indie rock piacentina che propone un mix di cover e inediti, formata da quattro ragazzi fra i 17 e i 20 anni: Joe Croci (chitarra e voce, semifinalista di The Voice), Criss Pinieri (chitarra), Jack Mondina (batteria) e Tom Guglielmetti (basso).
—–
dalle ore 21:30 – Via San Vincenzo

Nirvana Unplugged Experience
A 25 anni di distanza dal concerto acustico tenutosi il 18 novembre 1993 per la celebre serie Unplugged di MTV, va in scena un tributo ai Nirvana davvero speciale. Un evento a cura di Dubliners Irish Pub.
—–
dalle ore 22:00 – Via San Siro

Matteo Maddé DJ
I suoi dj set sono sempre caratterizzati da una forte energia e variano a seconda del pubblico che si trova di fronte! Un vero e proprio camaleonte musicale capace di adattarsi facilmente ed abilmente a seconda della situazione in cui si trova!Dj set in collaborazione con Enoteca del Corso.
—–
Ore 22:30 – Corso Vittorio Emanuele II

Piacenza Motor Expo VIII
Festival nel festival, il “Motor Expo” porta nel centro di Piacenza la più grande esposizione di auto e moto dell’anno. Sono presenti tutti i concessionari più importanti della città: Parietti, Ponginibbi, Lodigiani, Mirani, Piemme Auto, Piemme Car, Autorel, Agricar, Dallanegra, Raschiani, Zambianchi.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli e Piazza Duomo

I Piccoli Venerdì: il festival dei Bambini
Come da tradizione, piazza Duomo ospita un mondo dedicato ai bambini. Gonfiabili, tappeti elastici, animatori, cantastorie, truccabimbi, zucchero filato, e baby dance sono solo alcune delle proposte che animeranno il festival dei bambini durante i Venerdì Piacentini.

—–
dalle ore 19:00 – Piazza Duomo

Wing Chun & Zumba
Ogni sera presso lo stand di Activity Club in Piazza Cavalli, i maestri e gli allievi della scuola presenteranno eseguiranno dimostrazioni di Zumba, Ginnastica Mamma-Bambino, Wing Chun e Judo.
—–
dalle ore 20:00 – Piazza Cavalli

Busker Fest Itinerante
Spazio agli artisti di strada. Musicisti, mangia fuoco, acrobati e giocolieri si danno appuntamento in città per partecipare al festival con un programma che è una continua sorpresa per tutti.
—–
dalle ore 22:30 – Centro storico

Lo Strit Füd in Piazza Duomo
Il “trenino” di Piazza Duomo è una delle aree “Stit Füd” più amate del festival. Potrete trovare la vera paella valenciana, la carne alla griglia (spiedini, salamelle & Co.), le delizie della friggitoria e un menù vegetariano.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Duomo

Casalini M20. Orgogliosamente piacentina
In occasione dell’ottava edizione di Piacenza Motor Expo, la rassegna dedicata ai motori ospitata ogni anno all’interno dei festival Venerdì Piacentini, torna in piazza Cavalli la mitica Casalini, minicar che si guida a 14 anni progettata e costruita a Piacenza, venuta in tutta Europa. Un’esposizione realizzata in collaborazione con Raschiani.
—–
dalle 19:30 – Piazza Cavalli

Lo Strit Füd in Piazza Cavalli
Sotto i portici di Palazzo Gotico lo “Stit Füd” dei Venerdì Piacentini è realizzato in collaborazione con Eataly, che presenterà una proposta di gelato e altre leccornie.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli

Lo Strit Füd sul Corso
Corso Vittorio Emanuele II è una delle principali porte di accesso al festival. Nella via più ricca di proposte gastronomiche della città, molti esercizi si sono organizzati per offrire una proposta gastronomica molto varia, dall’aperitivo al dopo-festival, sempre accompagnata da buona musica. Non perdetevi la cucina giapponese di So Sushi, il buffet di Enoteca del Corso, la cena raffinata all’Enoteca Picchioni, la famosa pizza Del Sole e le specialità di Cafemania che con i loro eventi musicali rendono ancora più piacevole la proposta di Stit Füd.
—–
dalle ore 19:00 – Corso Vittorio Emanuele II

La Baraccata con DJ Gianburrasca
La ciurma del Bar Keope ospita la musica di Gianburrasca DJ per una serata che conserva tutto il sapore e il ritmo dell’estate.
—–
dalle ore 21:00 – Via IV Novembre

La Cocina Española
A pochi passi dalla Cattedrale la cucina spagnola domina la scena grazie alla proposta di Taberna Movida che per i Venerdì Piacentini trasforma via Daveri in un ristorante sotto le stelle.
—–
dalle ore 19:00 – Via Daveri

La Cocina Mexicana
Atmosfera unica in una delle più antiche strade di Piacenza. Il ristorante El Tropico Latino propone la Gastronomìa de México accompagnata da esibizioni musicali dal vivo.
—–
dalle ore 19:00 – Via Mazzini

Grigliata sotto le Mura
Nel grande prato verde sotto le mura di via IV novembre, i ragazzi del Binario 411 propongono per i Venerdì Piacentini una rassegna di serate dedicate alla carne alla griglia, accompagnata da una selezione di birre speciali.
—–
dalle ore 19:00 – Mura di via IV Novembre

E-state in sicurezza
L’Istituto di Vigilanza Metronotte incontra il pubblico dei Venerdì Piacentini e presenta una serie di servizi studiati ad hoc per garantire vacanze serene a tutti. Con la vigilanza diurna e la sorveglianza 24 ore su 24 di abitazioni e aziende, l’estate può essere più sicura per tutti.
—–
dalle 19 – Piazzetta San Francesco

Fame di Musica ai Giardini Merluzzo
Tra via Roma e via Alberoni sorge un piccolo giardino sul quale si affaccia la chiesta di San Savino. Grazie alla collaborazione con Luppoleria, questo angolo verde prende vita con una serie di proposte gastronomiche e una selezione ricercata di birre artigianali. Il tutto accompagnato da musica dal vivo e spettacoli.
—–
dalle ore 19:00 – Giardini Merluzzo

Fame di Musica in via San Siro
Grazie alla programmazione messa in campo da Dubliner’s Irish Pub e La Meridienne, una delle vie più vitali della città si trasforma in un vero e proprio teatro a cielo aperto, con musica dal vivo, eventi artistici, e la possibilità di soddisfare il proprio palato.
—–
dalle ore 19:00 – via San Siro

Fame di Musica in Piazza Borgo
Piazza Borgo è una delle più affascinanti zone di Piacenza. Grazie alla collaborazione con ChezArt, anche quest’anno la piazza ospiterà situazioni gastronomiche a supporto del programma artistico e musicale.
—–
dalle ore 19:00 – via San Vincenzo

La cucina tradizionale di Piacenza
Se sei a Piacenza per la prima volta, non puoi tornare a casa senza avere assaggiato i mitici Tortelli con le code, con il ripieno di ricotta e spinaci, i tradizionali Pisarei e Fasò, gli Anolini in Brodo, la piccola di Cavallo e i nostri salumi DOP, orgoglio locale. Il ristorante IL Gotico, nel cuore antico della città, ha preparato un menù degustazione che regalerà ai turisti un assaggio della nostra cultura, ad un prezzo speciale.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli

Fame di Musica in piazzetta Grida
All’ombra di Palazzo Gotico, nelle adiacenze di Piazza Cavalli, si apre una piccola piazza animata da alcuni esercizi che ogni anno partecipano con le loro proposte alla festa dei Venerdì Piacentini. Tra tigelle, hamburger, aperitivi a buffet e cocktail (e con gli eventi musicali realizzati da Caffè dei Mercanti e Grida Caffè), questo luogo merita la vostra visita.
—–
dalle ore 19:00 – piazzetta Grida

La gelateria di Eataly… in the city
Il gelato al rubinetto di Eataly Smeraldo ha fatto parlare l’Italia anche per la fila di persone, lunga e contante, che desidera assaggiarlo. In occasione dei Venerdì Piacentini anche Eataly Piacenza porterà in piazza Cavalli, sotto i portici di Palazzo Gotico, una proposta di gelato, per rinfrescare le calde notti estive. Oltre al gelato non mancheranno altre interessanti sorprese.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Cavalli

Le 3 DOP: alla scoperta dei salumi piacentini
La Coppa Piacentina, regina di tutti i salumi, un perfetto equilibrio tra dolce e salato. Il Salame Piacentino, stagionato al punto giusto, con la goccia. La Pancetta Piacentina, delicata, profumata, che si sciglie in bocca. Piacenza è l’unica città che vanta 3 salumi DOP in Europa: scoprili insieme al salumificio La Sosta di Castell’Arquato.
—–
dalle ore 19:00 – Piazzetta San Francesco

Cooperazione e Piacentinità
Tema caro ad Abicoop, la cooperazione scende in mezzo alla gente portando in piazza, grazie alla collaborazione con il Panificio Cooperativo, la cultura dell’artigianalità e il sapore delle cose fatte in casa con un evento che proporrà bruschette e biscotti tradizionali, come quelli d’una volta.
—–
dalle ore 19:00 – Piazza Duomo

Gusto e benessere con lo Yogurt Piacentino e frullati freschi
L’alta qualità di latte, yogurt, kefir, mousse di yogurt e altri prodotti di Bionova e Podere Cittadella, accompagnati da golosi frutti di stagione per offrire un salutare refrigerio nelle calde notti dei Venerdì Piacentini.
—–
dalle ore 19:00 – Piazzetta San Francesco

Fiore Bricks. I Lego all’Ex Macello di Fiorenzuola

2018-05-piacenza-bricks-locandina-fiore-bricks-2018FIORENZUOLA – Sabato 9 e Domenica 10 giugno, presso lo spazio espositivo dell’Ex Macello, andrà in scena la prima edizione di “Fiore Bricks”, un nuovo evento dedicato ai mattoncini LEGO a cura del club Piacenza Bricks, il primo RLUG emiliano. “RLUG” significa infatti “Recognized Lego Users Group” ed è un termine usato in tutto il mondo per individuare le associazioni culturali che promuovono il famoso gioco di costruzioni, rispondendo del proprio operato direttamente alla casa danese. Piacenza Bricks organizza e partecipa a molti eventi, due in particolare si ripetono con cadenza regolare ogni anno, ottenendo il favore del pubblico. Nei mese di novembre l’associazione mette in scena l’evento “Piace Mattoncini“, organizzato all’interno degli edifici più prestigiosi della città di Piacenza (come il salone di Palazzo Gotico, visitato da 10.000 appassionati nel 2016 o la Galleria Alberoni che nel 2017 è stata invasa da oltre 4.000 fan), mentre in giugno si sono svolte 4 edizioni di “Venerdì Mattoncini” che – all’interno della kermesse estiva “Venerdì Piacentini” – sono state visitate da quasi 20.000 persone ogni anno.

La città di Fiorenzuola è stata scelta per introdurre un nuovo appuntamento, caratterizzato da un programma piuttosto ricco. Nelle sale dell’Ex Macello saranno esposti diorami interamente costruiti in LEGO: città fantastiche, paesaggi ricchi di buffi dettagli, mondi medievali e ambientazioni tratte dall’universo di Star Wars, dei super-eroi Marvel e DC Comics e molte altre bizzarre creazioni.
Per l’occasione sarà realizzato il primo concorso creativo piacentino, dedicato agli studenti di Fiorenzuola, e aperto a tutti i coetanei che desiderassero partecipare pur risiedendo in altri comuni. Ci si potrà iscrivere al concorso tra le ore 14:30 e le ore 16:30 di Sabato 9 giugno, direttamente all’evento Fiore Bricks.
Non mancheranno le aree gioco, con i tanti tavoli pieni di mattoncini per i maestri costruttori e la piscina di DUPLO per i più piccini.
Grazie all’aiuto del negozio Sgorbati di Piacenza, sarà allestito anche un LEGO shop con set rari, per i collezionisti, e qualche souvenir per tutte le tasche.
Infine sarà prevista un’area dedicata allo “Strit Füd”, il cibo di strada di casa nostra.

“Riuscire a portare anche a Fiorenzuola, per la prima volta, eventi di questo tipo – ha commentato Lorenza Rossi, Assessore al Commercio – significa ampliare il pubblico a cui solitamente si rivolgono i nostri eventi. Si tratta di un’opportunità per i commercianti che, grazie all’interesse che suscitano gli eventi LEGO in questi ultimi anni, hanno la possibilità di farsi conoscere valorizzando le proprie vetrine e i propri prodotti”.
“Il ricco programma di eventi che il Comune sta promuovendo – ha continuato l’assessore Rossi – è studiato proprio per questo. Se sfruttati al meglio e nel modo giusto, gli eventi possono tradursi in un’ottima vetrina per ogni singolo imprenditore del nostro centro storico”.

L’evento è organizzato da Piacenza Bricks in stretta sinergia con Blacklemon e in collaborazione con il Comune di Fiorenzuola. Con il Circolo filatelico numismatico e del collezionismo di Fiorenzuola, che ha contribuito a promuovere l’iniziativa, gli organizzatori stanno individuando possibili sinergie anche per eventi futuri. Per l’occasione alcuni tra i commercianti aderenti a Vetrine in Centro terranno i negozi aperti tutto il weekend, addobbando le vetrine in tema LEGO.

L’ingresso alla mostra è come sempre gratuito. L’evento si svolgerà nel pomeriggio di sabato 9 (dalle 14 alle 19) e nell’intera giornata di domenica 10 (dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19).

posterREGOLAMENTO DEL CONCORSO CREATIVO

Concorso Creativo Lego per Ragazzi
Fiorenzuola 9 Giugno
L’associazione Piacenza Bricks, in collaborazione con il Comune di Fiorenzuola, ha organizzato
l’evento Fiore Bricks per il 9 e 10 giugno prossimi presso l’Ex-Macello di Fiorenzuola, in Largo
Gabrielli. All’interno dell’evento, e’ stato organizzato per sabato 9 giugno un concorso creativo
Lego per i ragazzi delle scuole medie di Fiorenzuola (aperto anche alla partecipazione di
coetanei di altri comuni). Il concorso prevede la realizzazione di costruzioni Lego di fantasia,
con pezzi Lego prestabiliti e forniti dall’organizzazione. Una giuria valuterá le opere e
assegnerá premi alle 3 migliori costruzioni.
Regolamento
1. La partecipazione al concorso creativo prevede una quota di adesione di 2 Euro.
2. Ci si potrá iscrivere al concorso tra le ore 14:30 e le ore 16:30 di Sabato 9 giugno,
direttamente all’evento Fiore Bricks.
3. Il concorso avrá luogo a partire dalle ore 16:30 del 9 giugno.
4. I partecipanti verranno organizzati in turni di 10 ragazzi, ognuno dei quali riceverá un
pacco uguale di un centinaio di mattoncini Lego assortiti ed avrá a disposizione 20
minuti per realizzare la propria opera di fantasia.
5. Per ogni turno, la giuria sceglierá a proprio insindacabile giudizio le 3 opere migliori, che
passeranno alla fase finale e resteranno esposte fino alla fine della manifestazione.
6. A conclusione di tutti i turni (presumibilmente verso le ore 18:00 / 18:30 di sabato 9) la
giuria sceglierá tra tutte le opere selezionate per ogni turno le 3 vincitrici del concorso.
7. Gli autori delle 3 opere migliori verranno premiati con un set Lego ciascuno, mentre a
tutti gli altri finalisti verrá data un omaggio a tema.
Premi
Verranno messi in palio i seguenti set Lego:
1 premio: Set Architecture “Sydney”
2 premio: Set Creator “Avventure nel deserto”
3 premio: Set Creator “Bolidi estremi”

Lo scultore Mario Branca inaugura la mostra dedicata ad Alice nel Paese delle Meraviglie

PIACENZA – La Galleria NuovoSpazio ArteContemporanea ospita la mostra “Alice” dello scultore Mario Branca, che torna a confrontarsi con la letteratura dopo oltre otto anni dalla mostra dedicata a “20.000 Leghe sotto i mari” di Jules Verne. Ad ispirare l’artista, oggi, è il mondo di “Alice nel paese delle meraviglie”. La tematica del fantastico, del passaggio dalla fanciullezza all’età adulta, della scoperta, della trasformazione di se stessi in qualcosa di nuovo sono al centro di un’installazione avvincente dove le opere forgiate nel prezioso rame saranno protagoniste.

dsc_0313Mario Branca nasce a Milano nel 1977. Si laurea in scultura all’Accademia di Belle Arti di Brera nel 2001.
Vive e lavora tra Piacenza e Milano. Da sempre appassionato alle tecniche di lavorazione dei metalli realizza le proprie opere forgiandole direttamente. La sua produzione comprende sculture monumentali progettate per gli spazi pubblici e opere di medio e piccolo formato dove la leggerezza della linea e i cromatismi dell’opera risultano i veri protagonisti.
La sua ricerca affonda le proprie radici nel mondo dell’infanzia letto ed interpretato attraverso lo sguardo di scrittori come Hemingway, Jules Verne, Eliot, Lewis Carrol, ed altri protagonisti della letteratura.
Numerosi sono i premi e le segnalazioni ricevute tra i quali il concorso Zurich club top 30, la menzione speciale per la scultura all’ultima edizione del Wannabee prize 2011 e la commessa per la scultura monumentale per la facciata del teatro di Pinzolo Madonna di Campiglio (Tn). Commessa pluriennale di 35 opere per Zurich Assicurazioni divisione Milano.
Vince nel 2018 il bando per la realizzazione di un’opera per lo stadio del fondo lago di Tesero “Tn”
Numerosissime le recensioni scritte sulla sua opera, in particolare hanno parlato del suo lavoro Luisa Somaini, Emanuele Beluffi, Chiara Canali, Vladek Cwalinski, Alessandra Redaelli.

Insegna scultura presso la Fondazione Istituto Gazzola a Piacenza ed è professore incaricato presso il corso di design all’università Alma Mater studiorum di Bologna.

Social Media e Digital. Dati e tendenze 2018

Il nostro pianeta è abitato da 7 miliardi e mezzo di persone e più della metà dell’intera popolazione – 4 miliardi di individui – è connessa ad Internet. Ma cosa combinano i terresti sul web? Come ogni anno Blacklemon, agenzia di comunicazione che dal 1999 si occupa di digital marketing in Italia, ha provato a raccontarlo con un’indagine che scende nel dettaglio fino alle abitudini dei piacentini.

Nell’indagine scopriamo che gli italiani che vivono in Italia sono 59 milioni. Sono online 43 milioni di persone (il 73% della popolazione, con una crescita del 10% rispetto al 2017). 34 milioni di italiani hanno un profilo attivo sui social media (anche qui il 10% in più rispetto all’anno precedente). L’83% della popolazione ha un cellulare o uno smartphone (49 milioni di italiani). Su Facebook ci sono oltre 30 milioni di profili italiani attivi, su Instagram circa 16 milioni.
Gli italiani trascorrono circa 6 ore al giorno online (quasi il doppio del tempo passato davanti alla TV) e in media 2 ore sui social media. Gli utenti Facebook fanno una media di 14 accessi al giorno. 30 milioni di italiani accedono ai social con il proprio smartphone.

Amazon Prime aumenta, ma sfida Netflix (e Spotify)

Il prezzo dell’abbonamento annuale di Amazon Prime aumenterà a EUR 36/anno (equivalente a EUR 3/mese) a partire dal 4 aprile 2018 per le nuove iscrizioni e, per dare notifica del cambiamento con adeguato anticipo, a partire dal 4 maggio 2018 per i clienti già iscritti. A chi è già abbonato, il nuovo prezzo verrà applicato a partire dal febbraio 2019.

L’abbonamento ad Amazon Prime consente di acquistare da www.amazon.it senza spese di spedizione per un anno, ma non solo. Il servizio è una combinazione di shopping e intrattenimento che sfida Netflix e Spotify. Negli Stati Uniti (dove l’abbonamento costa però tre volte tanto, circa 90 euro) il canone comprende archiviazione in cloud, accesso al catalogo di film e serie TV in streaming e accesso al catalogo musicale.

In Italia l’abbonamento comprende Prime Video con tutti i nuovi titoli che si aggiungeranno alla selezione (incluse serie TV esclusive come McMafia, Philip K. Dick’s Electric Dreams e The Marvelous Mrs. Maisel e Prime Photos, che offre spazio di archiviazione illimitato per conservare immagini fotografiche.

Seggiovia impazzita in Georgia. Il video shock

GUDAURI – Il bilancio è di otto turisti feriti, due in modo molto grave, a causa di un guasto a una seggiovia del complesso sciistico di Gudauri in Georgia. Lo ha comunicato il Ministro della Sanità georgiano, David Serghienko. I medici hanno fornito soccorso tempestivo sul posto. Due dei turisti hanno riportato traumi gravi: si tratta di un uomo ucraino e una donna svedese, in stato di gravidanza.

In rete sono emersi dei video in cui si vede la seggiovia impazzita lanciare gli sciatori come birilli nel suo tratto a valle. Ad evitare un bilancio più grave sono state solo le grida di alcune persone che hanno avvisato i turisti del pericolo e li esortavano a saltar giù prima dell’arrivo della seggiovia.