Home / Ghita Pasquali (pagina 10)

Ghita Pasquali

Viviane

TITOLO ORIGINALE: Gett, le procès de Viviane AmsalemANNO: 2014GENERE: DrammaREGISTA: Ronit Elkabetz, Shlomi ElkabetzPRODUTTORE: Sandrine Brauer, Denis Carot, Shlomi Elkabetz, Marie MasmonteilATTORI: Ronit Elkabetz, Simon Abkarian, Menashe Noy, Gabi Amrani, Dalia BegerTRAMA:Nel tribunale religioso di una località israeliana non specificata si esamina la richiesta di divorzio di Viviane Amsalem, che da tre anni ha lasciato il domicilio coniugale per incompatibilità col marito Elisha e risiede nel frattempo presso parenti. Per la legge israeliana, Viviane è un'emarginata sociale in libertà vigilata: non può avere nuove relazioni né una nuova famiglia. Non presentandosi alle udienze, Elisha allunga di proposito i tempi ed…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 8

8

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Gett, le procès de Viviane Amsalem
ANNO: 2014
GENERE: Dramma
REGISTA: Ronit Elkabetz, Shlomi Elkabetz
PRODUTTORE: Sandrine Brauer, Denis Carot, Shlomi Elkabetz, Marie Masmonteil
ATTORI: Ronit Elkabetz, Simon Abkarian, Menashe Noy, Gabi Amrani, Dalia Beger

TRAMA:
Nel tribunale religioso di una località israeliana non specificata si esamina la richiesta di divorzio di Viviane Amsalem, che da tre anni ha lasciato il domicilio coniugale per incompatibilità col marito Elisha e risiede nel frattempo presso parenti. Per la legge israeliana, Viviane è un’emarginata sociale in libertà vigilata: non può avere nuove relazioni né una nuova famiglia. Non presentandosi alle udienze, Elisha allunga di proposito i tempi ed esaspera Viviane, il suo avvocato, i rabbini. Il dovere delle autorità religiose è preservare la “pace domestica”, riconciliare le parti in causa e ascoltare le testimonianze degli amici veri e presunti della coppia. La vicenda si trascina tra rinvii continui, per cinque anni, concludendosi dopo un estenuante testa a testa tra marito e moglie, in un progressivo smascheramento di prevaricazioni e formalismi che non coinvolge tutti i presenti in aula.

Vivere fino in fondo

TITOLO ORIGINALE: Going All the WayANNO: 1997GENERE: DrammaREGISTA: Mark PellingtonATTORI: Jeremy Davies, Ben Affleck, Amy Locane, Rose McGowan, Rachel Weisz, John Lordan, Robert Swan, Jill Clayburgh, Lesley Ann WarrenDESCRIZIONE:Tratto dall'omonimo romanzo di Dan Wakefield, è un film che si distacca dal genere adolescenziale che ultimamente siamo abituati a vedere. E' un film divertente ma al tempo stesso tratta profondamente i sentimenti e i problemi dei protagonisti.

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Going All the Way
ANNO: 1997
GENERE: Dramma
REGISTA: Mark Pellington
ATTORI: Jeremy Davies, Ben Affleck, Amy Locane, Rose McGowan, Rachel Weisz, John Lordan, Robert Swan, Jill Clayburgh, Lesley Ann Warren

DESCRIZIONE:
Tratto dall’omonimo romanzo di Dan Wakefield, è un film che si distacca dal genere adolescenziale che ultimamente siamo abituati a vedere. E’ un film divertente ma al tempo stesso tratta profondamente i sentimenti e i problemi dei protagonisti.

Viva Zapatero!

TITOLO ORIGINALE: Viva Zapatero!ANNO: 2005GENERE: DocumentarioREGISTA: Sabina GuzzantiTRAMA:Questo film-documentario ripercorre con l'aiuto di numerose testimonianze, la storia del programma tv della Guzzanti, Raiot, prima voluto e poi censurato da RaiTre. Più che un film 'contro Berlusconi' è un film che si interroga su quale sia la definizione di satira e sulla effettiva libertà di informazione nel nostro Paese. Sgombriamo subito il campo da un equivoco: proprio chi sostiene il governo del Polo dovrebbe gioire di un documentario 'alla Michael Moore' come questo. Infatti con la sua libera circolazione nelle sale porta acqua al mulino di chi sostiene che l'allontanamento di…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Viva Zapatero!
ANNO: 2005
GENERE: Documentario
REGISTA: Sabina Guzzanti

TRAMA:
Questo film-documentario ripercorre con l’aiuto di numerose testimonianze, la storia del programma tv della Guzzanti, Raiot, prima voluto e poi censurato da RaiTre. Più che un film ‘contro Berlusconi’ è un film che si interroga su quale sia la definizione di satira e sulla effettiva libertà di informazione nel nostro Paese. Sgombriamo subito il campo da un equivoco: proprio chi sostiene il governo del Polo dovrebbe gioire di un documentario ‘alla Michael Moore’ come questo. Infatti con la sua libera circolazione nelle sale porta acqua al mulino di chi sostiene che l’allontanamento di Biagi dalla tv pubblica è stato solo una messa a riposo per raggiunti limiti d’età e che in Italia non esiste alcuna censura preventiva.

DESCRIZIONE:
più che un film questo della guzzanti è un collage di interventi, interviste e spezzoni televisivi riguardanti un argomento attualissimo: la censura televisiva italiana. partendo dalla prima puntata di raiot, programma interrotto appunto dopo il primo episodio nonostante l’ottimo share ottenuto, ripercorre le fasi che hanno portato all’attuale clima della televisione italiana. proiettato a sorpresa al festival di venezia ha riscosso un buon successo comfermato da 15 minuti di applauso.

Viva la libertà

TITOLO ORIGINALE: Viva la libertàANNO: 2013GENERE: DrammaREGISTA: Roberto AndòATTORI: Toni Servillo, Anna Bonaiuto, Valeria Bruni Tedeschi, Michela Cescon, Eric Trung Nguyen, Valerio MastandreaTRAMA:Il segretario del principale partito d’opposizione, Enrico Oliveri, è in crisi. I sondaggi per l’imminente competizione elettorale lo danno perdente. Una notte, dopo l’ennesima contestazione, Oliveri si dilegua, senza lasciare tracce. Negli ambienti istituzionali e del partito fioccano le illazioni, mentre la sua eminenza grigia, Andrea Bottini e la moglie, Anna, continuano ad arrovellarsi sul perché della fuga e sulla possibile identità di un eventuale complice. È Anna a evocare il fratello gemello del segretario, Giovanni Ernani, un…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 6

6

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Viva la libertà
ANNO: 2013
GENERE: Dramma
REGISTA: Roberto Andò
ATTORI: Toni Servillo, Anna Bonaiuto, Valeria Bruni Tedeschi, Michela Cescon, Eric Trung Nguyen, Valerio Mastandrea

TRAMA:
Il segretario del principale partito d’opposizione, Enrico Oliveri, è in crisi. I sondaggi per l’imminente competizione elettorale lo danno perdente. Una notte, dopo l’ennesima contestazione, Oliveri si dilegua, senza lasciare tracce. Negli ambienti istituzionali e del partito fioccano le illazioni, mentre la sua eminenza grigia, Andrea Bottini e la moglie, Anna, continuano ad arrovellarsi sul perché della fuga e sulla possibile identità di un eventuale complice. È Anna a evocare il fratello gemello del segretario, Giovanni Ernani, un filosofo geniale, segnato dalla depressione bipolare. Andrea decide di incontrarlo e ne resta talmente affascinato da iniziare a vagheggiare un progetto che ha la trama di un pericoloso azzardo…

DESCRIZIONE:
Adattamento per il grande schermo del romanzo dello stesso Andò ‘Il trono vuoto’, ”Viva la libertà” è un film divertente ed intelligente, che tratta argomenti seri con la leggerezza dettata da questi momenti così bui, e si fa portavoce di un gradito messaggio di speranza. Bravi tutti gli interpreti, da quel Toni Servillo volutamente sopra le righe, al sempre ottimo Valerio Mastrandrea, che vestono i panni di personaggi convincenti e ben costruiti (anche quelli secondari).

Viva l’Italia

TITOLO ORIGINALE: Viva l'ItaliaANNO: 2012GENERE: CommediaREGISTA: Massimiliano BrunoATTORI: Alessandro Gassman, Michele Placido, Ambra Angiolini, Edoardo Leo, Raoul Bova, Rocco PapaleoTRAMA:Il film racconta la storia di un politico, Michele Spagnolo, che in seguito a un grave malore perde i freni inibitori e dice tutto ciò che gli passa per la testa diventando una mina vagante per se stesso e per il suo partito nonché per la sua famiglia. Corrono a salvarlo i suoi tre figli che poco si sopportano tra di loro: Riccardo, medico integerrimo e socialmente impegnato; Susanna, attrice di fiction senza alcun talento, Valerio, buono a nulla che deve…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 8

8

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Viva l’Italia
ANNO: 2012
GENERE: Commedia
REGISTA: Massimiliano Bruno
ATTORI: Alessandro Gassman, Michele Placido, Ambra Angiolini, Edoardo Leo, Raoul Bova, Rocco Papaleo

TRAMA:
Il film racconta la storia di un politico, Michele Spagnolo, che in seguito a un grave malore perde i freni inibitori e dice tutto ciò che gli passa per la testa diventando una mina vagante per se stesso e per il suo partito nonché per la sua famiglia. Corrono a salvarlo i suoi tre figli che poco si sopportano tra di loro: Riccardo, medico integerrimo e socialmente impegnato; Susanna, attrice di fiction senza alcun talento, Valerio, buono a nulla che deve tutto al padre.

DESCRIZIONE:
Massimiliano Bruno non ha certo peli sulla lingua e con questo film mira esplicitamente a sensibilizzare gli italiani circa l’attuale degenerazione del nostro paese. Si tratta dunque di cinema impegnato, sebbene travestito da commedia; una commedia in grado di strappare risate anche fragorose, ma non priva di momenti drammatici perfettamente innestati in essa. Ottimo tutto il cast che incarna perfettamente un eterogeneo gruppo di individui, caratterizzati un po’ grossolanamente, forse, ma comunque convincenti.

Vita smeralda

TITOLO ORIGINALE: Vita smeraldaANNO: 2006GENERE: CommediaREGISTA: Jerry CalàATTORI: Jerry Calà, Benedetta Valanzano, Eleonora Pedron, Francesca Cavallin, Fabio Fulco, Guido Nicheli, Elena Santarelli, Melissa SattaTRAMA:Arrivate in Sardegna con un gruppo di amici per trascorrere le vacanze in campeggio, tre amiche stufe del solito tram tram, decidono di trascorrere l'ultima parte delle loro vacanze a Porto Cervo, il regno del lusso e delle avventure estive...DESCRIZIONE:Jerry Cal? ha dichiarato di voler offrire un'istantanea dei giovani di oggi e delle loro aspirazioni; forse azzeccata per una certa parte di loro, ma sicuramente molto squallida e poco incoraggiante. Rimane comunque una visione leggera ma in…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 4

4

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Vita smeralda
ANNO: 2006
GENERE: Commedia
REGISTA: Jerry Calà
ATTORI: Jerry Calà, Benedetta Valanzano, Eleonora Pedron, Francesca Cavallin, Fabio Fulco, Guido Nicheli, Elena Santarelli, Melissa Satta

TRAMA:
Arrivate in Sardegna con un gruppo di amici per trascorrere le vacanze in campeggio, tre amiche stufe del solito tram tram, decidono di trascorrere l’ultima parte delle loro vacanze a Porto Cervo, il regno del lusso e delle avventure estive…

DESCRIZIONE:
Jerry Cal? ha dichiarato di voler offrire un’istantanea dei giovani di oggi e delle loro aspirazioni; forse azzeccata per una certa parte di loro, ma sicuramente molto squallida e poco incoraggiante. Rimane comunque una visione leggera ma in un certo modo divertente con il suo gergo tipicamente nostrano e un po’ caricaturale e le battute non sempre originalissime ma che fanno tanto “…Sapore di mare – 30 anni dopo”. E poi ci sono i nostri “vip” da reality show: Little Tony, Demo Morselli, Umberto Smaila, Flavio Briatore, dj Ringo e perfino Lory Del Santo…

Vita di Pi

TITOLO ORIGINALE: Life of PiANNO: 2012GENERE: Avventura, Dramma, AzioneREGISTA: Ang LeePRODUTTORE: Gil Netter, David WomarkATTORI: Suraj Sharma, Irrfan Khan, Ayush Tandon, Gautam Belur, Adil Hussain, Tabu, Rafe Spall, Gérard Depardieu, James Saito, Jun Naito, Andrea Di Stefano, Vibish Sivakumar, Mohd Abbas Khaleeli, Shravanthi Sainath, Elie Alouf, Padmini Ramachandran, T.M. Karthik, Amarendran Ramanan, Hari Mina Bala, Wang Bo-Chieh, Ayaan KhanTRAMA:Il giovane Pi Patel è cresciuto con la famiglia a contatto con lo zoo paterno, mescolando fin dall'infanzia sogno e realtà. Quando il padre ha esigenze di denaro e sceglie di trasferirsi in Canada per vendere lo zoo, Pi ancora non può…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 8

8

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Life of Pi
ANNO: 2012
GENERE: Avventura, Dramma, Azione
REGISTA: Ang Lee
PRODUTTORE: Gil Netter, David Womark
ATTORI: Suraj Sharma, Irrfan Khan, Ayush Tandon, Gautam Belur, Adil Hussain, Tabu, Rafe Spall, Gérard Depardieu, James Saito, Jun Naito, Andrea Di Stefano, Vibish Sivakumar, Mohd Abbas Khaleeli, Shravanthi Sainath, Elie Alouf, Padmini Ramachandran, T.M. Karthik, Amarendran Ramanan, Hari Mina Bala, Wang Bo-Chieh, Ayaan Khan

TRAMA:
Il giovane Pi Patel è cresciuto con la famiglia a contatto con lo zoo paterno, mescolando fin dall’infanzia sogno e realtà. Quando il padre ha esigenze di denaro e sceglie di trasferirsi in Canada per vendere lo zoo, Pi ancora non può intuire cosa lo attenderà nelle vastità oceaniche. Di fronte a una tempesta terrificante, la nave affonda, lasciando in breve tempo Pi con un’unica compagna di viaggio: la tigre Richard Parker, l’animale più temuto dello zoo paterno. Pi potrà solo fare affidamento alla propria intelligenza per poter sopravvivere e convivere con la tigre.

DESCRIZIONE:
Tratto dal bestseller di Yann Martel, questo film racconta l’incredibile avventura di Pi, disperso in mezzo all’oceano per 227 giorni con una tigre del Bengala come compagna di viaggio. E’ una storia ai confini della realtà cui la bravura del regista conferisce il giusto tocco di magia, riuscendo anche a non tradire mai lo spirito del racconto originario. Scene spettacolari ed un 3D superbo, si accompagnano a dialoghi riflessivi e profondi. Un titolo che qualcuno potrebbe ritenere noioso, ma che per molti potrebbe rivelarsi illuminante.

Vita da strega

TITOLO ORIGINALE: BewitchedANNO: 2005GENERE: Commedia, Fantasy, RomanceREGISTA: Nora EphronPRODUTTORE: Nora Ephron, Lucy Fisher, Penny Marshall, Douglas WickATTORI: Nicole Kidman, Will Ferrell, Shirley MacLaine, Michael Caine, Jason Schwartzman, Kristin Chenoweth, Heather Burns, Jim Turner, Stephen Colbert, David Alan Grier, Michael Badalucco, Carole Shelley, Steve Carell, Katie Finneran, James Lipton, Brittany Krall, Alison MacInnisTRAMA:Il film racconta la storia di Isabel Bigelow (Nicole Kidman), giovane strega che ha deciso di vivere una vita normale, di trovarsi un lavoro, degli amici e l'amore, come i comuni mortali. Un giorno, mentre si trova in una caffetteria, viene notata dal famoso attore Jack Wyatt, ammaliato dal…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 4

4

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Bewitched
ANNO: 2005
GENERE: Commedia, Fantasy, Romance
REGISTA: Nora Ephron
PRODUTTORE: Nora Ephron, Lucy Fisher, Penny Marshall, Douglas Wick
ATTORI: Nicole Kidman, Will Ferrell, Shirley MacLaine, Michael Caine, Jason Schwartzman, Kristin Chenoweth, Heather Burns, Jim Turner, Stephen Colbert, David Alan Grier, Michael Badalucco, Carole Shelley, Steve Carell, Katie Finneran, James Lipton, Brittany Krall, Alison MacInnis

TRAMA:
Il film racconta la storia di Isabel Bigelow (Nicole Kidman), giovane strega che ha deciso di vivere una vita normale, di trovarsi un lavoro, degli amici e l’amore, come i comuni mortali. Un giorno, mentre si trova in una caffetteria, viene notata dal famoso attore Jack Wyatt, ammaliato dal modo in cui arriccia il naso, che le offre un lavoro come interprete di Samanta nel remake della serie televisiva Vita da strega. Isabel, innamoratasi dell’attore, accetta, ma scopre che la vuole usare solo per ritrovare il successo perduto. Alla fine Jack, resosi conto del talento di Isabel, le dà una vera parte; nel frattempo tra i due nasce una storia che si complica quando lei gli svela di essere effettivamente una strega.

DESCRIZIONE:
nora ephron è tornata; è lei la regista di “michael”,”insonnia d’amore” e “c’e’ posta per te”, e, quindi, in un certo senso, rappresenta una sorta di “garanzia di qualità”. il suo cinema, infatti, in tutti questi anni non è affatto cambiato. purtroppo tra la kidman e ferrell non c’è l’alchimia della coppia ryan/hanks, ma se non siete alla ricerca di originalità, bensè di una commediola romantica vecchio stile, questo film fa sicuramente per voi.

Violetta Backstage Pass

TITOLO ORIGINALE: Violetta: La emoción del conciertoANNO: 2014GENERE: DocumentarioREGISTA: Matthew AmosATTORI: Martina Stoessel, Lodovica Comello, Jorge BlancoTRAMA:Il dietro le quinte del concerto italiano di ViolettaDESCRIZIONE:Violetta - Backstage Pass vede i talentuosi dodici attori del cast, capitanati dalla giovane protagonista Martina Stoessel, impegnati a interpretare le hit di successo della prima e seconda stagione della serie tv cult di Disney Channel durante l'incredibile performance dello scorso gennaio in Italia. Ad arricchire lo spettacolo ci sono inediti dietro le quinte che vi racconteranno come i protagonisti hanno vissuto il tour Italiano.

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 2

2

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Violetta: La emoción del concierto
ANNO: 2014
GENERE: Documentario
REGISTA: Matthew Amos
ATTORI: Martina Stoessel, Lodovica Comello, Jorge Blanco

TRAMA:
Il dietro le quinte del concerto italiano di Violetta

DESCRIZIONE:
Violetta – Backstage Pass vede i talentuosi dodici attori del cast, capitanati dalla giovane protagonista Martina Stoessel, impegnati a interpretare le hit di successo della prima e seconda stagione della serie tv cult di Disney Channel durante l’incredibile performance dello scorso gennaio in Italia. Ad arricchire lo spettacolo ci sono inediti dietro le quinte che vi racconteranno come i protagonisti hanno vissuto il tour Italiano.

Vidocq – La maschera senza volto

TITOLO ORIGINALE: VidocqANNO: 2001GENERE: Fantasy, Azione, Thriller, Crime, Fantascienza, MisteroREGISTA: PitofPRODUTTORE: Dominique FarrugiaATTORI: Gérard Depardieu, Guillaume Canet, Inés Sastre, André Dussollier, Edith Scob, Moussa Maaskri, Jean-Pierre Gos, Isabelle Renauld, Jean-Pol Dubois, André Penvern, Gilles Arbona, Jean-Marc Thibault, François Chattot, Elsa Kikoïne, Fred UlysseTRAMA:Parigi 1830. Nel cuore della città, Vidocq, un fsamoso detective, scompare mentre da alcuni mesi sta dando la caccia ad un pericoloso assassino che si fa chiamare l'Alchimista. Il suo giovane biografo, Etienne Boisset, decide di vendicare la morte di Vidocq e inizia ad indagare.DESCRIZIONE:Ambientazioni gotiche e sequenze da videoclip, cui contribuiscono pesanti interventi di computer grafica, per…

Giudizio finale

Il nostro giudizio - 4

4

su 10

Questo è il giudizio in sintesi da parte dei nostri critici e da parte dei lettori. Vota anche tu, esprimendo la tua valutazione in stelline

User Rating: Be the first one !

TITOLO ORIGINALE: Vidocq
ANNO: 2001
GENERE: Fantasy, Azione, Thriller, Crime, Fantascienza, Mistero
REGISTA: Pitof
PRODUTTORE: Dominique Farrugia
ATTORI: Gérard Depardieu, Guillaume Canet, Inés Sastre, André Dussollier, Edith Scob, Moussa Maaskri, Jean-Pierre Gos, Isabelle Renauld, Jean-Pol Dubois, André Penvern, Gilles Arbona, Jean-Marc Thibault, François Chattot, Elsa Kikoïne, Fred Ulysse

TRAMA:
Parigi 1830. Nel cuore della città, Vidocq, un fsamoso detective, scompare mentre da alcuni mesi sta dando la caccia ad un pericoloso assassino che si fa chiamare l’Alchimista. Il suo giovane biografo, Etienne Boisset, decide di vendicare la morte di Vidocq e inizia ad indagare.

DESCRIZIONE:
Ambientazioni gotiche e sequenze da videoclip, cui contribuiscono pesanti interventi di computer grafica, per questa trasposizione cinematografica dell’omonima novella di Jean Christophe Grang?. Si tratta di un prodotto innovativo, ma decisamente più riuscito sul versante estetico che da quello della sceneggiatura.