Home / Notizie / Cronaca / Il pericolo di mascherine e guanti gettati a terra dopo la serata in piazza

Il pericolo di mascherine e guanti gettati a terra dopo la serata in piazza

PIACENZA – Disattenzioni che possono costare care. Nel tentativo di tornare alla tanto desiderata “nuova normalità” dobbiamo assumerci una certa dose di rischio, è inevitabile. Ma non bisogna abbassare la guardia, prendendo alla leggera comportamenti che sarebbero maleducati in circostanze normali, ma che oggi diventano davvero pericolosi.

“Basta una piccola disattenzione per tornare a rivivere l’incubo che vorremmo tutti dimenticare,” ha scritto il sindaco Patrizia Barbieri su facebook dopo il primo weekend di libertà a Piacenza. “Finita la serata abbiamo trovato a terra decine di mascherine, di guanti, ma anche di bottiglie, fazzoletti e bicchieri. Si tratta di potenziali bombe virali e sono sicura che, guardando queste foto, chiunque sarà d’accordo con me sul fatto che leggerezze come queste non possiamo proprio permettercele. So che per tornare a vivere e a lavorare dobbiamo accettare una dose ragionevole di rischio, ma questo rischio smette di essere ragionevole quando abbassiamo la guardia e ci comportiamo in modo irresponsabile (oltre che maleducato)”.

Potrebbe interessarti

Coronavirus. Nuova ondata di contagi e nuovi lockdown nel mondo

Nel Nord della Spagna, nella zona di Segrià, a seguito di dati che confermano un …