Home / Notizie / Cronaca / Il Superpotere Invisibile. Un corto per celebrare le mamme
Valentina Montanari

Il Superpotere Invisibile. Un corto per celebrare le mamme

La somma della pazienza degli uomini di tutto il pianeta è inferiore alla pazienza di una sola mamma. Accoppiatrici professioniste di calzini, detector di oggetti smarriti, campionesse di occhiatacce.

Questo video vi mostra da vicino cosa significhi essere mamma, una roccia su cui fare affidamento. È una pacca sulla spalla. Per tutte quelle donne che al mattino escono di corsa e rientrano la sera, più o meno tardi. 24/7, festività comprese.
Per tutte quelle donne che non hanno scelta e anche per quelle che ce l’hanno, proprio come quelle che scelgono di stare a casa, e sono contente così. Oggi per esigenza o per scelta, tutte le mamme devono avere un super potere invisibile: essere multitasking.
Molti credono che una madre che fa bene il suo lavoro non possa essere presente in famiglia. Non è vero: una madre può essere concentrata sul suo lavoro durante l’orario d’ufficio e essere ugualmente devota nei confronti dei figli per il resto del tempo.

La mamma fa sempre tutto il possibile, ma spesso dimentica di stupirsi per quanto tutto questo significhi.

Il cortometraggio è stato scritto da Valentina Montanari con riprese e montaggio di Andrea Pasquali.

Potrebbe interessarti

Cambia ancora la app per pagare i parcheggi, ma resterà più cara del 10%

PIACENZA – Non c’è pace per chi deve parcheggiare l’auto a Piacenza e non ha …