Home / Notizie / Cronaca / Coronavirus. Pene più severe e multe fino a 2.000 euro per i trasgressori
Polizia Coronavirus

Coronavirus. Pene più severe e multe fino a 2.000 euro per i trasgressori

La gravità dell’emergenza sanitaria in corso sta portando il Governo verso misure più stringenti e pene più severe per i trasgressori. Dall’11 marzo scorso sono state controllate 2.016.318 persone sul territorio nazionale e 92.367  sono state denunciate per inosservanza degli ordini dell’autorità. A questo numero vanno ad aggiungersi 2.155 denunce per false dichiarazioni. Sono stati controllati anche 973.799 esercizi commerciali e 2.277 titolari sono stati denunciati per il mancato rispetto delle restrizioni.

Domani è prevista una riunione del Consiglio dei ministri dove si parlerà anche della possibilità di inasprire le sanzioni per chi viola le norme anti-contagio, introducendo una sanzione amministrativa, non penale, per chi violi le limitazioni agli spostamenti o le altre disposizioni del DPCM. Secondo quanto riportato dalle principali agenzie di stampa, si sta valutando di introdurre una multa che potrebbe essere intorno ai 2000 euro.

Potrebbe interessarti

Crollo vendite Libertà e quotidiani

Il crollo costante dei quotidiani e la pirateria su Telegram

E’ un quadro sempre più sconfortante quello relativo alle vendite dei quotidiani. Spariscono le edicole, …

Lascia un commento