Home / Notizie / Cronaca / Violano le restrizioni per il Coronavirus. 80 denunciati
Controlli Coronavirus Denunce

Violano le restrizioni per il Coronavirus. 80 denunciati

PIACENZA – Si era detto “tolleranza zero” e così è stato. A Piacenza il Sindaco Patrizia Barbieri era stata molto chiara. Oltre 80 persone sono state denunciate negli ultimi 5 giorni per aver violato le disposizioni contenute nel decreto del consiglio dei Ministri dell’8 marzo 2020. Sono stati controllati 1.921 soggetti e quasi 590 attività. I controlli sono stati effettuati in tutto il territorio di Piacenza dalle forze dell’ordine su disposizione del comitato provinciale di ordine e sicurezza pubblica, tenutosi lo scorso 9 marzo, che ha stabilito le linee di indirizzo per i controlli.

Anche il di Fiorenzuola, Romeo Gandolfi, è dello stesso avviso. Oggi ha scritto un post su Facebook proprio per ribadire il concetto. “Oggi la polizia locale e la pattuglia dei carabinieri impegnate nei controlli hanno dovuto disperdere più volte gruppetti di giovani che creavano assembramenti. Di tanti controlli, chi ha violato le norme restrittive e quindi denunciati? Tutti giovani di età inferiore a 22 anni – scrive il primo cittadino che incalza: serve un decreto che sostituisca la pena prevista con l’arruolamento forzoso fino alla fine dell’emergenza, per creare maggiore consapevolezza? Forse si” .

Potrebbe interessarti

Crollo vendite Libertà e quotidiani

Il crollo costante dei quotidiani e la pirateria su Telegram

E’ un quadro sempre più sconfortante quello relativo alle vendite dei quotidiani. Spariscono le edicole, …