Home / Notizie / Cronaca / Polveri sottili ancora sopra i limiti. Tornano in vigore le misure di emergenza

Polveri sottili ancora sopra i limiti. Tornano in vigore le misure di emergenza

Piacenza. Valori di Pm10 al di sopra dei limiti per tre giorni di fila: è quanto, ancora una volta, ha riportato il bollettino Arpae di lunedì 27 gennaio. Per questa ragione a Piacenza, così come a Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna e Ferrara, saranno nuovamente attivate le misure emergenziali antismog a partire dalla giornata di martedì 28 gennaio, e fino a giovedì 30 compreso.

Stop ai veicoli diesel: per tutti i mezzi fino alla categoria Euro 4 (compresa) scatterà il divieto di circolazione tra le 8:30 e le 18:30 sul territorio urbano, mentre rimane invariata la situazione di mezzi a benzina pre Euro e Euro 1, oltre che dei ciclomotori e motocicli a due tempi pre Euro. Scatta inoltre l’obbligo di ridurre le temperature negli ambienti riscaldati di almeno un grado centigrado: non più di 19°C in case, uffici, esercizi commerciali e luoghi di culto, associativi o ricreativi, mentre nelle sedi di attività industriali ed artigianali il massimale sarà di 17°C.

Sempre per quanto riguarda i riscaldamenti, sarà vietato l’uso di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa con prestazioni inferiori ai valori classe 4 stelle. In vigore anche il divieto di combustioni all’aperto e di spandimento dei liquami zootecnici (escluse le tecniche con interramento immediato dei liquami e iniezione diretta al suolo).

Potrebbe interessarti

Aree verdi. Barbieri: “le useremo per i centri estivi e per lo sport”

PIACENZA – Come intende utilizzare il Comune di Piacenza i parchi e le aree verdi …