Home / Cinema / Mean Girls. Dopo il successo a Broadway il film di culto tornerà sugli schermi… sotto forma di musical

Mean Girls. Dopo il successo a Broadway il film di culto tornerà sugli schermi… sotto forma di musical

Prima il film, poi il musical, poi il film del musical. Risale al 2004 l’uscita nei cinema di Mean Girls, una commedia da record, costata solo 17 milioni di dollari, e che solo negli Stati Uniti ne incasso 86, guadagnandosi fama come uno dei cult-movie dei primi anni del nuovo millennio. Il film, con interpreti in seguito diventate famosissime (Lindsey Lohan, Rachel McAdams, Amanda Seyfred, e Lizzy Caplan), e diretto da Mark Waters, segue la protagonista Cady Heron nello sconvolgente incontro con la realtà di un liceo statunitense, dopo una vita passata in Africa.

In particolare, le vicende girano intorno ai gruppetti di studenti che la protagonista incontrerà al liceo, con “le Barbie” (“Plastics” in lingua originale) che spadroneggiano su tutti grazie al loro denaro e all’aspetto fisico, ed al crudele sistema della popolarità, che Cady si ritrova ad affrontare in prima persona. Il film era stato riadattato per Broadway come un musical, guadagnandosi dodici candidature ai Tony Award: ora, sembra che tornerà sugli schermi in questa nuova veste, anche se non ci sono al momento notizie certe su chi lo dirigerà, o su quali saranno gli interpreti.

Potrebbe interessarti

Coronavirus. Come sta andando nel resto del mondo?

Ad oggi si registrano 12.580.000 persone che hanno contratto “ufficialmente” il Covid-19. Il dato non …